Antognoni: “Giocare in squadre giovani è anche un incentivo per potersi migliorare”

9



Le parole del dirigente gigliato prima del match con i biancocelesti

Il club manager della Fiorentina, Giancarlo Antognoni, ha parlato a DAZN prima della partita in casa della Lazio:

“Ho sempre giocato in squadre abbastanza giovani, ed è anche un incentivo per potersi sempre migliorare, per dare il massimo ma anche con le situazioni negative date dall’inesperienza”. 

9
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Viola45
Tifoso
Active Member

Cio’ che dice Antognoni è vero. Come è vero che non si puo’ andare a giocare contro la Lazio (che aveva giocato giovedì) a capo chino. Ma se non approfittiamo proprio della gioventu’ dell’entusiasmo della volontà e della forza dei giovani cosa andiamo a fare a Roma? Le pagelle parlano chiaro!! E qui ci chiediamo se la preparazione estiva e la preparazione alla partita siano state fatte bene. Perché abbiamo quasi sempre perso i contrasti (rapidita’ e lucidita’) eravamo piu’ lenti degli avversari (preparazione atletica), e spesso senza idee (preparazione tattica alla partita). Quindi ognuno bisogna si assuma le proprie… Leggi altro »

Mario z
Ospite
Mario z

Antognoni vuoi dire Angiolini che la smetta di mettere Questi giocatori in particolare Simeone momentaneamente sono fuori forma per vincere ci vogliono altri così non si va avanti facciamo delle figure di merda.

Mariani
Tifoso
gigliato-bis

Tutto previsto, tutto scontato. le palle non si tirano fuori negli ultimi 10 minuti. le palle si tirano fuori dal primo al novantacinquesimo minuto. Pioli non si manda in campo un bambino che si mangia il gol del pareggio su un ottimo colpo di tacco di Simeone. Simeone che ha fatto l’unica cosa decente di tutta la partita. Simeone lo conosciamo o meglio lo conosco io. E’ un brocco e noi siamo una squadra da nono-decimo posto. Punto. Ma di cosa stiamo parlando????

Berto compagno di scuola
Ospite
Berto compagno di scuola

Ho la sensazione che anche quest’anno non si vinca lo scudetto.Speriamo solo che a fine stagione Andrea riesca a trattenere tutti i nostri grandi campioni.

Mario z
Ospite
Mario z

D’accordo ma è venuto l’ora di sostituire Simeone , ragazzi questo non segna da molto tempo, e non trovate ancora delle scuse……

Cuore Viola
Ospite
Cuore Viola

Gli farebbe bene un pochino di panchina…
ma Pioli non ci arriverà mai…ha le sue fisse…

Mariani
Tifoso
la violacea

Caro Antognoni, giovani ma con scarse qualità tecniche, temperamentali, caratteriali. Giovani si ma basta con SINEONE e BENASSI. Non mi stancherò mai di dirlo. Due brocchi clamorosi a cui l’opinione pubblica non vuole mettere in evidenza le palesi lacune. INCREDIBILE. Ma prima o poi ve ne accorgerete anche voi.

marco mugello
Ospite
marco mugello

Loro hanno Immobile, noi non abbiamo nessuno come centravanti……. fatelo riposare mandatelo alle Maldive, Simeone, perché in questo momento sembra un cavallo imbizzarrito finito in un campo di calcio… fosse un somaro correrebbe meno ma qualche buon calcio lo tirerebbe….

Mariani
Tifoso
gigliato-bis

Alle Maldive? Mandatelo da suo padre a Madrid che gli trovi un lavoro, perché il calciatore non è la sua professione. Ma questo non lo scopriamo oggi. Lo sapevano a Genova e io mi sono messo le mani nei capelli (pochi per la verità) quando lo hanno preso. E poi Benassi, è una cosa inguardabile una ciofeca, non ne fa una giusta. Anche il Torino ci ha rifilato un bidone colossale.

Articolo precedenteCeccherini: “Lazio arrabbiata ma vogliamo trovare i tre punti”
Articolo successivoDream loud, nuovo retrosponsor della Fiorentina
CONDIVIDI