Antognoni: “Ieri festa stupenda, sono tornato indietro di 30 anni. La Fiesole…”

    0



    Antognoni NardellaIl giorno dopo la grande festa per il suo 60.mo compleanno, Giancarlo Antognoni è intervenuto a Lady Radio per ricordare la cerimonia di ieri in Palazzo Vecchio: “E’ stata una festa stupenda, a 60 anni, dopo tanto tempo dal mio ritiro da giocatore, è come se non avessi mai smesso di giocare. Il rapporto con la gente è bellissimo, sono tornato indietro di 30 anni. Questo senso di appartenenza mi ha dato tutto, e oggi mi consacra all’età di 60 anni in modo entusiasmante. Vuol dire che qualcosa è stato seminato, e ora si sta raccogliendo. Ieri a Palazzo Vecchio c’erano tantissime persone, e per la prima volta credo che la Curva Fiesole si sia trasferita dentro il Salone dei Cinquecento: non si era mai sentito un coro di curva lì dentro”.