Antognoni: “Impressioni positive da Lo Faso: felice sia arrivato in viola”

6



Intervenuto in conferenza stampa di presentazione di Lo Faso, ha parlato così il club manager viola Giancarlo Antognoni: “Oggi presentiamo un giovane del ’98, beato lui. Un giovane molto bravo, Simone Lo Faso è nato a Palermo il 12 febbraio ’98. Si è già messo in mostra con il Palermo, ha iniziato nelle giovanili del Palermo. Vi spiegherà lui le sue doti, che sono molte. Ho avuto la fortuna di vederlo in Nazionale nelle giovanili: mi fa piacere che alla fine è arrivato alla Fiorentina. Viene in prestito con diritto di riscatto per una cifra abbastanza consistente, spero che faccia bene e che la Fiorentina lo possa acquisire. Appena 18enne ha esordito in Serie A, contro il Milan. La prima impressione è sicuramente positiva”.

6
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Mario
Ospite
Mario

Ma lo faso gioca nella primavera? Non è pronto nemmeno per la b con il palermo……altro che fenomeno……..qui. sono tutti fenomeni. Il campo poi smentisce tutti

Andrea
Ospite
Andrea

Lascia perdere……è megllio..ti hanno messo a presentare giocatori non da serie a…….che fine ingloriosa

Diastole
Ospite
Diastole

Behehehehehehehehehe

Zen
Ospite
Zen

Ragazzi basta con l’Antonioni in queste circostanze … ma non vi accorgete che ci piglia per il c… tutta Italia !?!? Ma come si fa a mettere uno così alle pubbliche relazioni … si vede proprio che la società e’ allo sbando e alla proprietà non gliene frega più niente

Ponzio
Tifoso
ponzio

beviti un brancamenta… è meglio

Momo
Tifoso
momo

Speriamo che sia veramente forte, le doti sembra averle, speriamo anche con la testa, mi sembrà perô che di giovani in quel ruolo,bravi ne abbiamo già altri due: Castrovilli e Hagi, ma forse mi sbaglio.

Articolo precedenteLo Faso: “Ho sposato il progetto giovani, mi ispiro a Ronaldo. Ecco il mio ruolo”
Articolo successivoLo Faso prende la maglia n°27: a Palermo si ispirava a Pastore (FOTO)
CONDIVIDI