Antognoni: “La squadra si è ripresa, l’Europa resta un obiettivo. Ora due gare importanti”

6



Parla così Giancarlo Antognoni in occasione dell’intitolazione del viale Ferruccio Valcareggi, in zona Stadio Franchi: “Dopo lo scivolone di Roma, che ci può stare, la squadra si è ripresa. Ora in questa settimana ci aspettano due partite importanti. Questa vittoria dà morale e classifica, perché l’Europa è sempre un obiettivo da perseguire”.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Rob de Matt
Ospite
Member

Speriamo Giancarlo, ma ti confesso di avere dei forti dubbi. Squadra incapace di avere costanza nei risultati. La partita di ieri sera è un test abbastanza relativo, e la Viola non ha giocato affatto bene pur facendo, meno male, risultato pieno. Giovedì abbiamo una partita molto impegnativa col rischio di buscarle di santa ragione, anche se spero vivamente in una grande prestazione ed un risultato pieno. Prima di affermare che abbiamo rialzato il capo, aspettiamo.

Vergilius
Ospite
Member

La Fiorentina arrivera’ a un punteggio finale tra 64 / 67 punti , in linea con i suoi standard . Potrebbero valere per il sesto posto , difficilmente per il quinto . E’ questa la DIMENSIONE , c ‘ e’ chi si accontenta , chi invece si sente frustrato . Tutto qui .

woyzeck
Ospite
Member

Che grande illusione… se non vogliamo prenderci in giro, e tornare a cadere dalle nuvole alla prossima pessima prestazione della squadra (già contro il milan siamo di nuovo a grande rischio…), bisognerà ammettere che la prestazione di ieri sera è stata grigia, come già contro genoa e pescara ad esempio, e che solo grazie ad una buona dose di (benedetta) buona sorte ne siamo usciti vincitori… un bella giocata in tutta la partita e tre gol, niente male… insomma la squadra è sempre la stessa, moscia e senza idee, nonostante il tre a zero… ricordatevelo alla prossima delusione, già appena dietro l’angolo…

Giancarlo Capitani
Ospite
Member

Il giudizio resta ben sospeso, si è vinto ma non si è convinto. i dubbi sulla squadra restano tutti, anche perché si vedono!!

Giancarlo

ZINZO
Ospite
Member

OVVAI !! ORA TUTTI BELLE CHE FELICI !!! TUTTI A SALTARE ! TUTTI A CANTARE . Sè VINTO IERI SERA CONTRO UNA SQUADRA DI MORTI E GIà MOLTI DIMENTICANO LA REALTà DELLE COSE !! VOLATE BASSO CHE ANCORA CI SARà DA RIDERE TANTO !!

Senzapaura
Ospite
Member

Dobbiamo affrontare due squadre tutto sommato toste. La prima ha nel tempo palesato delle pecche, ma ha un organico importante, un po’ di kulo, gli “amici” e, ultimamente, anche le “olive”. La seconda, dopo un inizio stagione traballante, viaggia come un rullo compressore e son Tedeschi tenaci. Non da aver paura, ma bisogna essere tonici e concentrati.

wpDiscuz
Articolo precedenteSanremo, il messaggio di Batistuta per Masini. Vince Gabbani, da Carrara come Berna
Articolo successivoBabacar: “Mi piacerebbe giocare insieme a Kalinic. Se segni sei un bomber, sennò…”
CONDIVIDI