Antognoni: “Manca ancora qualcosa dal mercato. Il nostro obiettivo è tornare in Europa”

63



Il Club Manager viola parla da Milano, dove fra circa mezzora prenderà il via la cerimonia della compilazione del calendario di Serie A.

Giancarlo Antognoni, club manager della Fiorentina, ha parlato da Milano in occasione del sorteggio dei calendari di Serie A. “Rammarico per non essere in Europa League? Siamo partiti prima di tutti in ritiro, saremmo già pronti per una gara. Ci dispiace ma – ha detto a RMC Sport – non è dipeso esclusivamente da noi. Abbiamo accettato il verdetto, proveremo a conquistare l’Europa quest’anno sul campo“.

Immobilismo sul mercato?Ci sono stati degli acquisti abbastanza importanti, manca qualcosa, è chiaro. Ci sono delle cessioni da fare, abbiamo 30 calciatori. Certamente, anche da parte del direttore Corvino, c’è da acquistare ma anche da collocare i calciatori in esubero“.

Qual è l’obiettivo della Fiorentina?Siamo sempre arrivati in Europa, tranne le ultime due stagioni. Il prospetto è quello, ottenere una qualificazione europea. Non è facile, ci sono club più forti che faranno un campionato diverso dal nostro, ma noi dobbiamo restare attaccati al carro della competizione europea“.

E’ positivo chiudere il mercato in anticipo rispetto al passato?E’ un bene, era assurdo chiuderlo il 31 agosto col campionato già iniziato. E’ una decisione positiva, quella presa dalla Federazione“.

C’è Pjaca in entrata?Vedremo nei prossimi giorni“.

Il mercato dei big in uscita è chiuso?Tutti coloro i quali fanno parte della rosa dei titolari non lasceranno Firenze, ovviamente compreso Chiesa“.

63
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Collodi
Ospite
Collodi

“Ci sono stati degli acquisti abbastanza importanti” ??
Antonio almeno tu non prenderci per le mele

Simouse
Tifoso
Simouse

Ad oggi i fatti sono questi: rispetto all’anno scorso mancano 3 titolari, Sportiello, Astori e Badelj. Sostituti 0. Ultimo campionato 8a classificata a 3 punti dall’atalanta. Nostro obiettivo Europa. Fate festa.

roberto
Ospite
roberto

Giancarlo sarebbe meglio non sapere niente fino alla a fine
invece stiamo definendo x Meret, con Pasalic, con Piaca, Battaglia, Lazzeri, Viviani, Sansone, El saraawy, De Paul ecc . . . Oltre agli avvistamenti di Balottelli
alla fine niente – niente e ancora niente di tutto questo
grazie

Violaale
Ospite
Violaale

Tutta roba scritta dai giornali

Para73
Ospite
Para73

Grande Antonio! Leggetelo tra le righe e anche il più tonto lo capirà! “Abbastanza importanti”,” giocatori in esubero da collocare”, non vi basta per puntare il dito su CICCIO? CHE VUOI CHE CI DICA IN PIÙ!

Pio Canti Senefreghetti
Ospite
Pio Canti Senefreghetti

Antonio non ti compromettere con questi personaggi non ti rovinare la reputazione nei confronti dei tifosi viola ,fai il tuo prendi lo stipendio e nelle interviste rimani nel vago le solite scontate 0risposte ,con lacsperanza chevquesta situazione sia vicino alla fine .

Icchettuddici
Ospite
Icchettuddici

Obiettivo EL? Nn sembra proprio.

Patcom
Tifoso
patcom

Vien via Antonio ma falla finita! In Europa sì come no? Se vu andate con un viaggio organizzato perchè coi pallone la unnè roba per noi!!!

Firenze
Ospite
Firenze

È tornato anche quest’anno con gli acquisti “abbastanza importanti”.
Ahahahah
Meglio riderci su che sennò mi viene da vomitare.

Violaale
Ospite
Violaale

Se secondo te non sono buoni non vuol dire che non lo siano

leonardo manichi
Ospite
leonardo manichi

ANTONIO PER FAVORE ………..

shingen
Ospite
shingen

Via ragazzi, ma che volete che dica. Altri decidono, lui sta lì a metterci la faccia al posto loro e fa quello che può per giustificare l’ingiustificabile. Da anni voleva far parte della società: l’hanno messo a fare da parafulmine, l’hanno proprio sistemato bene.

Icchettuddici
Ospite
Icchettuddici

Son d accordo! Miserabili.

Articolo precedenteEx viola svincolati, il Parma punta a prendere sia Cerci che Aquilani
Articolo successivoSorteggio calendario Serie A, la Fiorentina è rappresentata da Giancarlo Antognoni
CONDIVIDI