Antognoni: “Mio esordio? Vigilia tranquilla, ma che emozione l’ingresso in campo”

12



Dal profilo Twitter ACF Fiorentina

L’unico 10 racconta le emozioni del suo esordio in Serie A con la maglia della Fiorentina, dal quale oggi ricorrono i 47 anni

Giancarlo Antognoni è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno, nella giornata in cui ricorrono i 47 anni dal suo esordio in Serie A, appena diciottenne. Queste le sue dichiarazioni:Vigilia dell’esordio? Abbastanza tranquilla, Liedholm già giovedì mi disse che avrei giocato al posto di De Sisti infortunato. Ero abbastanza preparato, avendo avuto tre giorni per pensarci. Ero un po’ emozionato, fortunatamente sono riuscito a debellare quest’emozione e disputai una buona partita. In quell’anno giocai 20 partite su 30″.

“Ho sempre mantenuto una grande passione, è necessaria per giocare perché altrimenti sarebbe stato difficile mantenere un livello alto per tutti quegli anni. Appena arrivato feci 3-4 partite con la Primavera, poi Liedholm mi chiamò con la prima squadra, capitò l’occasione di De Sisti infortunato e mi fece giocare. Liedholm amava i giovani, direi che ci ha visto bene (ride, ndr)”.

12
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Emidiocinosi
Tifoso
emidiocinosi

Sono passati tanti anni eppure mi sembra ieri!!!!!

riccardo nincheri
Ospite
riccardo nincheri

Anche per me sono passati tanti anni…più passano più Giancarlo rimane il calciatore che ha espresso nel modo più completo il gioco del calcio… Per i dubbiosi chiedere pure a tutti i campioni, non gelosi ovviamente, che ci hanno giocato insieme…..

Ezio
Ospite
Ezio

Ero allo stadio di Verona quel giorno.

Viola74
Tifoso
Viola 74

E pensare che su sto sito ho letto anche infamate aberranti su di te…spero solo siano troppo giovani per capire….grande unico 10 hai accompagnato la mia infanzia e te ne sarò grato in eterno!!!!

Amicocatopleba
Tifoso
amicocatopleba

IL 10.

Iradiddio
Ospite
Iradiddio

15-10-1972 Hellas Verona-Fiorentina 1-2 … Io c’ero e mio padre (ex calciatore dell’Hellas) mi disse di calmarmi al mio esultare alle reti della Viola (con una paura indicibile quando l’Hellas accorciò le distanze). Che ricordi !!! Poi mi portò negli spogliatoi e in regalo ricevetti delle spille della Viola che conservo ancora come reliquie.

Lo adoriamo!
Ospite
Lo adoriamo!

Andavo allo stadio solo per vedere lui! Grande Capitano!!

si ruzza
Ospite
si ruzza

Sarebbe stato leggendario vincere con De Sisti in panchina e Antognoni in campo … ma sì, in fondo si è vinto ed è stato leggendario.

Claudio
Ospite
Claudio

Redazione mio esordo nn si può vedere

fagiano
Ospite
fagiano

Grade Grande Grande Unico 10 PER SERMPRE UNICO 10 !!!!!!!

Bancomat59@gmail .com
Ospite

Vederti giocare e’ stato fantastico stadio pieno emozioni uniche come unico sei solo te

Articolo precedenteObiettivi, De Paul rinnova con l’Udinese fino al 2024
Articolo successivoL’Uefa apre un’indagine sul saluto militare dei giocatori della Turchia
CONDIVIDI