Antognoni: “Muriel è un bel vedere, ma Simeone non molli. Da Pjaca ci aspettavamo di più”

Luca Calamai - La Gazzetta dello Sport

20



Parole importanti del Club Manager della Fiorentina, appena rientrata da Malta. Da Muriel a Simeone passando per Pjaca

Muriel ha tecnica e velocità. Punta sempre la porta. Ha iniziato la sua nuova avventura con una tripletta. Certo, era solo un’amichevole. Ma i gol sono sempre gol. Per la Fiorentina è un grande acquisto». Giancarlo Antognoni ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport. Eccone alcuni passaggi:

Sulla Coppa Italia: “Chi andrà avanti? È una partita in perfetto equilibrio: cinquanta e cinquanta. Fiorentina e Torino hanno molto in comune: hanno proprietà che vogliono conquistare un posto in Europa, allenatori preparati, tifoserie appassionate e due grandi attacchi“.

Pioli ha un Muriel in più…Intanto posso garantire che non è grasso. Ha gambe e quadricipiti robusti, ma è esplosivo. Nonostante abbia giocato poco negli ultimi tempi con il Siviglia è in ottima forma, è un piacere vederlo“.

Il suo arrivo potrebbe penalizzare Simeone?Con Giovanni ha subito legato, sono sempre insieme. Però Simeone non deve vivere Muriel come un nemico ma come un compagno. Giovanni non deve mollare. Del resto, anche nel Toro ci sono due punte centrali forti come Belotti e Zaza“.

Su Chiesa…Fede sta bene. Le voci sulla sua valutazione, che pare abbia superato i 70 milioni, gli scivolano addosso. Un segno di maturità. Lui vorrebbe segnare qualche gol in più ma ci sono momenti in cui colpisci solo pali. Questione di centimetri”.

Quanto è importante la Coppa Italia?È il nostro obiettivo: la Coppa Italia e conquistare un posto in Europa le nostre sfide. Non siamo stati fortunati nel sorteggio visto che giocheremo in gara unica in casa del Torino. Per loro è un prezioso vantaggio“.

E guardando al campionato?Juve, Napoli e Inter in Champions. Il quarto posto se lo giocano Roma e Milan. La Lazio fa parte dell’altro gruppo, in palio c’è l’Europa League. E se la giocheranno con Torino, Atalanta, Sampdoria e con noi“.

Tornando alla Fiorentina c’è un Pjaca in difficoltà…Non è riuscito a dimostrare il suo valore ma è un ragazzo serio. La Fiorentina vuole tenerlo. Lo ammetto: speravamo di vedere un Pjaca diverso».

La sorpresa della stagione?Biraghi“.

20
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Rasputin
Ospite
Rasputin

Antognoni grandissimo calciatore del passato ora figura inutile rilascia interviste scontate e non serve a niente

claudio
Ospite
claudio

GIancarlo.. ma che sta a dì
“Chi andrà avanti? È una partita in perfetto equilibrio: cinquanta e cinquanta. Fiorentina e Torino hanno molto in comune: hanno proprietà che vogliono conquistare un posto in Europa, allenatori preparati, tifoserie appassionate e due grandi attacchi”

Lascio perdere la preparazione di pioli (hahha) e la proprietà che vuole un posto in europa (hahahah) ma che noi abbiamo un grande attacco suvvia. Questa è proprio una cazzata. Abbiamo proprio nel gol il problema principale.

Putroppo credo che Giancarlo Antognogni sia sia un po’ troppo calato nei panni del dirigente

Moser fondo
Ospite
Moser fondo

Infatti con Chiesa Simeone vive come un nemico

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

da piazza ci aspettavamo di più?
vorrai dire “ci aspettavamo qualcosa”, perchè unnà combinaho nulla….

Antonio dammi retta, NOI TI SI VORRA’ BENE sempre e comunque, e i vaini sono vaini, ma ridammi retta, se tu puoi non fare il baraccone,
VAI VIA DA QUESTA BANDA!!!

www.casaccaviola.com
Ospite
www.casaccaviola.com

anche il gianca sta diventando piu’ scaltro … dicendo biraghi si capisce che cercano di venderlo al miglior offerente … bravo Gianca ! .. AAcerco e compro vecchie maglie Fiorentina e non, vecchi palloni e sciarpe , contattatemi ad [email protected]

claudio
Ospite
claudio

Per me invece perde di credibilità. In questa intervista ha detto una marea di cavolate

Goliath
Ospite
Goliath

“due grandi attacchi”… Ma dico io, perchè bisogna dire queste scemenze?

Valter
Ospite
Valter

Anche noi ci aspettavamo dall’ingresso di Antonio nella Fiorentina una SVOLTA nella gestione della società e della squadra..
Ma.. aimé.. le premesse sono una cosa e la realtà é sempre un’altra..
La novella dello stento continua..

Target5
Ospite
Target5

A Firenze ci si vanta giustamente (giustamente: ribadisco) di avere coraggio delle proprie opinioni, criticità, franchezza e gusto per il lazzo. Ma se parli del plusvalore dirigenziale di Antognoni: Bulgaria anni 70-80.

Mario Faccenda
Ospite
Mario Faccenda

Fa ciò che non dovrebbe ma li fa per generosità. Lo usano come paravento. FV

Biobba2017
Tifoso
Biobba2017

Proprio vero. La nostra bandiera venduta i Della Valle. Che delusione! Cosa non si fa per i soldi!

Stanatroll
Ospite
Stanatroll

E tu per questi commenti da leccabettega quanto prendi ?

Sugosa Plusvalenza
Ospite
Sugosa Plusvalenza

Hai ragione!! C’è dell’humusso in questo sito!!

Sugosa Plusvalenza
Ospite
Sugosa Plusvalenza

E tu quanto prendi per ogni foulard stirato? Ma poi il tuo padrone te lo mette anche sotto la coda?

Mah...
Tifoso
Mah

Biraghi? Ahahahahahah

Ciccio Concetta
Ospite
Ciccio Concetta

Su Pjaca, Antognoni parla già al passato, che sia un segno inequivocabile di una prematura partenza? Tuttavia da vero gentleman Antognoni usa parole misurate…perché parliamoci chiaro Pjaca si è dimostrato un bidone, un Tanque Silva bis, ma con meno grinta dell’argentino. Se dovessimo stilare una classifica di “ghiozzi” da prendere all’amo nel affair Pjaca questa mi sembra quella più realistica: 1o posto: LECCAVALLE, hanno inneggiato all’arrivo di Pjaca come al Messia, al nuovo Mutu Viola! (applausi alla balaustra) 2o posto: GIORNALISTI sportivi viola, hanno tirato la volata per oltre un mese, dicendoci dell’opportunità di prendere il croato 3o posto: CORVINO,… Leggi altro »

Biobba2017
Tifoso
Biobba2017

Antognoni più che gentleman lo definire un ossequiante (per non dire peggio) alla gestione Della Valle.

Stanatroll
Ospite
Stanatroll

Leccabettega

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

Perlomeno i giornalai sono stipendiati dai brothers, un ritorno ce l’hanno.
i leccavalle nemmeno quello, sono solo dei moderni tafazzi !!!!

VIA I DV!!!

Dellavalliano
Ospite
Dellavalliano

Altro che belvedere.. Ci si sente riave’….Diciamocelo, non se ne poteva più della mediocrità del nostro attacco.. I ragazzini non hanno passato l esame di maturità.

Articolo precedenteVuskovic, obiettivo concreto. Corvino vuole chiudere in fretta
Articolo successivoA Malta lavoro intenso: obiettivo non fallire in Coppa Italia e fare un buon girone di ritorno
CONDIVIDI