Antognoni: “Questa maglia assomiglia a quella di Spagna ’82. Speriamo sia di buon auspicio” (VIDEO)

17



Il team manager viola, Giancarlo Antognoni ha presentato le nuove maglie della Fiorentina per la stagione 2018/2019:

“Assomiglia a quella del 1982. Il binomio con le Coq per me è iniziato da ragazzo, quando le Coq sponsorizzava la nazionale azzurra e fortunatamente anche per loro abbiamo vinto il Mondiale. In questa credo che gli assomigli abbastanza come materiale, anche se queste sono molto più leggere. Quando finiva la partita noi pesavamo qualche chilo in più, anche perché a Barcellona o a Madrid faceva caldo come oggi. Sicuramente un’innovazione di buon auspicio. La maglia è molto bella e il pantaloncino nero è un binomio molto bello che mi ricorda gli anni ’70”.

17
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
paolo re
Ospite
paolo re

Parlaci meno di maglie e più dei problemi della Fiorentina in ottica mercato.

IL LIBANESE
Ospite
IL LIBANESE

Giancarlino,per me sei quasi un dio, ti prego smetti col tuo buonismo imperante.
Fai una cosa saggia:Dimettiti,esci da quella tana di volpi,fai vedere che il re e’nudo.

alessandro
Ospite
alessandro

Non capisco perché la seconda maglia non la facciano bianca e rossa, i colori di Firenze, stile Ajax a scacchi, sarebbe bellissima e la terza bianca, punto. Eliminando il resto. I calzoncini neri sono un richiamo al passato ma negli 70 il viola era più chiaro e ci stavano meglio.

Paolo da Cagliari
Ospite
Paolo da Cagliari

A Barcellona nell”82 contro Argentina Brasile e Polonia a fine partita pesavi 2/3 kg in meno non in più. le maglie sì che pesavano di più inzuppate come erano di sudore.

Biba
Ospite
Biba

Si, ma nell’82 le indossavano giocatori di un altro calibro….

Silvano I'Vaia
Ospite
Silvano I'Vaia

Bene, la maglia c’è. Altro conto è trovare giocatore decenti per fare un campionato all’altezza della fiorentina…

Basta con antognoni
Ospite
Basta con antognoni

essere inutile in mezzo alle solite maglie inutili!
Solo tre maglie: Una Viola, una bianca e una “bella qualsiasi”!
Basta con sto calcio storico che non c’entra niente e che produce maglie color vomito!
E poi loro le maglie non le usano neppure

Alebg
Ospite
Alebg

Sei un invertebrato.Vai a, infamare il capitano su un sito piu gobbo di questo…Gobbo fallito.Indegno.

Alebg
Ospite
Alebg

Gobbo 🙂

www.casaccaviola.com
Ospite
www.casaccaviola.com

Per il colore della nostra Maglia , la nostra storia e i luoghi meravigliosi dove viene presentata , bisognerebbe vincere tutti gli anni la champions … Forza Fiorentina!!! AAcompro vecchie maglie Fiorentina e materiale vecchio calcio , contattami ad [email protected]

BELFAGOR
Tifoso
ANTONIO francavilla

Antognoni. ti voglio bene , sei stato x me un mito ma in questo momento, basta con questa storia delle maglie che serve a distogliere solo l attenzione dai problemi fondamentali.fate mettere le maglie che volete. a noi non ce ne frega un c…… delle maglie se poi viene indossata da giocatori scarsi da 8 10 posto. a noi interessa che si comprino giocatori da Fiorentina e non da Sassuolo (col tutto rispetto x Squinzi) come e’ successo negli ultimi anni

Paolo
Tifoso
Paolo Matera

video amatoriale immagine sfuocata

Bolivia Viola
Ospite
Bolivia Viola

Ma quest’anno neanche un giocatore TOP? O ho visto male???
Meglio la proiezione notturna sul Palazzo Vecchio…

fagiano
Ospite
fagiano

STUPENDE!

Riot
Ospite
Riot

Assurdo che in una presentazione ufficiale della divisa di una squadra del massimo campionato, per l’ennesima volta, manchi lo sponsor sulla maglia. Una buona organizzazione in termini di marketing dovrebbe partire anche da questi dettagli.

I'ffede
Ospite
I'ffede

Solo questione di soldi. Per me nessuna maglia dovrebbe avere lo sponsor. Stile retrò tutta la vita. Da fine anni 80 inizio 90 le maglie hanno iniziato a perdere l’anima.

lore
Ospite
lore

Proponiti, con le tue brillanti idee sono sicuro che ti prendono subito

Articolo precedenteGilberto torna a Firenze ma solo per una vacanza (FOTO)
Articolo successivoPantic: “Milenkovic molto interessante. In pochi riescono a dire no all’Atletico Madrid”
CONDIVIDI