Aquilani ai raggi X, l’anno scorso più gol e assist, quest’anno più continuità

    0



    Aquilani Fiorentina UdineseL’anno scorso meglio Alberto Aquilani per i numeri che balzano più all’occhio, come reti ed assist, 7 gol e 6 assist, con talvolta anche la convocazione in nazionale, ma solo 26 presenze complessive per diversi stop fisici. Quest’anno invece ma sono ben 38 le presenze in campo (26 presenze in campionato, 10 in Europa League e 2 in Coppa Italia) per un bottino di 5 gol e 6 assist. Meno reti ed assist, ma più costanza, più continuità, con anche la capacità di adattarsi a fare il regista, al posto di Pizarro, cosa che non gli era molto andata a genio l’anno scorso quando si era trovato a dover stare in quella casella del campo. Questa l’analisi che propone di Aquilani il Corriere Dello Sport parlando anche di rinnovo di contratto con il desiderio dello stesso centrocampista viola di rimanere ancora a Firenze.