Arbitri: al vaglio FIFA l’introduzione del supporto video e le espulsioni temporanee

    0



    Sousa arbitro orsatoAttesa e interesse per la riunione dell’Annual Business Meeting IFAB, in programma giovedì 7 gennaio a Londra. Nella sessione preparatoria che definirà l’agenda del 130° Annual General Meeting IFAB (International Football Association Board), l’organismo indipendente composto dalle 4 “Home Unions” (Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord) e dalla FIFA responsabile di discutere, definire ed emendare le Regole del Gioco del calcio, figura tra gli argomenti all’ordine del giorno l’ipotesi di introdurre un supporto video per gli arbitri, attualmente non permesso, se non limitatamente alla tecnologia gol-non-gol.In discussione saranno inoltre l’introduzione della tripla sanzione, tra cui l’espulsione temporanea, e l’emendamento alla Regola 3 che introdurrebbe la possibilità di una quarta sostituzione in caso di tempi supplementari o di sostituzioni temporanee rese necessarie dal prolungarsi di intervento medico a seguito di infortunio.