Ariatti: “Fiorentina? Manca sempre l’ultimo passo. E’ nel DNA e nella storia viola”

    0



    Luca AriattiQueste le dichiarazioni dell’ex giocatore e capitano viola Luca Ariatti ai microfoni di RadioBlu: “La Fiorentina negli ultimi mesi ha speso molto e ha ottenuto risultati molto buoni. Era in corsa su 3 obiettivi, poi quando arrivi alla resa dei conti puoi farcela o no. E’ nella storia della Fiorentina non riuscire a compiere l’ultimo passo, è nel DNA viola. Non si deve tralasciare quanto di buono è stato fatto fino ad ora. Colloquio di Montella? Se deve fare una riunione con i senatori ci dovrebbe essere quasi tutta la squadra vista la caratura. Ha una rosa che non dà precise gerarchie e non dipende dai singoli. Adesso la Champions si allontana, bisogna consolidare l’Europa League e andare più avanti possibile. Senza Europa League stagione deludente? L’Europa League te la giochi con tante altre squadre di altissimo livello, non solo le italiane. Ci sono squadre che vengono dalla Champions o con potenzialità economiche importanti. La Fiorentina ce la può fare, ma non deve tralasciare il campionato. Montella e i giocatori lo sanno che a fine stagione ti giochi tanto punto a punto. Non è facile ottenere risultati in Italia, vedrei sempre il bicchiere mezzo pieno. Mai subito un colpo così forte che ti ha condizionato? Qualche squadra l’ho girata, però l’annata a Firenze che abbiamo fatto noi fu un’annata davvero complicata. Mi ricordo un quarto di finale con un rigore sbagliato da Miccoli che era il nostro rigorista e uscimmo, rientri amareggiato perchè sai che hai sfiorato un traguardo importante. La sconfitta con la Juventus ha avuto un contraccolpo importante, ti puoi giocare l’Europa League