Arriva anche il timbro prestigioso, prosegue la rinascita viola. Castrovilli sontuoso, ma l’anima del gruppo è la cosa più importante

91



La felicità del gruppo. Gli abbracci a fine partita. I sorrisi sentiti passati di volto in volto e la sincera voglia di lottare insieme. Sono tutti aspetti persino più importanti dei tre punti portati via dal San Paolo

Brilla la Fiorentina di Beppe Iachini, nella notte che doveva rilanciare il Napoli verso quartieri più nobili della classifica. Invece no. La notte di Napoli ha dato continuità alla rinascita viola. Ha restituito alla Fiorentina un Chiesa decisivo, sorridente, contento, ‘innamorato’ del suo allenatore. Un mese fa sembrava un miraggio. Riavvolgere il nastro ormai serve a poco. Quel che è stato fa parte del bagaglio personale dei protagonisti, ma quel che sarà, stanotte, ha un colore meno fosco di qualche tempo fa.

La partita la sblocca proprio Federico, con un tocco di punta ‘da calcetto’ che brucia sul tempo Ospina. Prima la Fiorentina aveva chiesto un rigore, che Pasqua non ha voluto concedere per un tocco di mano in area di Allan. La reazione del Napoli si è concretizzata in un colpo di testa di Callejon ed in un tiro dal limite di Zielinski: soluzioni, entrambe, fuori di poco. La ripresa ha mostrato tanto possesso di palla (sterile) della squadra di Gattuso. Poca roba per scalfire il muro eretto da Iachini davanti alla porta di Dragowski. Un palo scheggiato da Insigne, qualche altro tentativo, fino alla perla di Dusan Vlahovic. Assist al volo di Lirola sull’apertura di Chiesa, controllo e mirino puntato sul secondo palo, dove Ospina non poteva proprio arrivare.

Lì si è materializzata una vittoria importantissima, che regala serenità ad un gruppo che ha dimostrato di tenerci. Il merito del lavoro di Iachini e del suo staff è innegabile. Non tanto a livello tecnico (anche se a tratti si sono viste buonissime idee e trame di gioco), quanto sul piano motivazionale e psicologico. Adesso la Fiorentina lotta, è una squadra che gioca per un obiettivo, esce dal campo stremata e con le maglie zuppe di sudore. Compatti, uniti, vogliosi, a volte anche brutti e sporchi. Bene così, adesso c’è bisogno di questo. Più avanti ci sarà anche spazio per essere più belli esteticamente.

I singoli. In crescita costante Lirola e Pulgar, due fra i più criticati dell’ultimo periodo di Montella. Con la freccia verso l’alto sicuramente Chiesa, sia a livello fisico che anche tattico: sta imparando a fare la seconda punta. Tutti ampiamente sopra la sufficienza, ma Gaetano Castrovilli ha disegnato calcio anche a Napoli. Per costanza di rendimento il migliore del girone d’andata, quando mette in campo la qualità vista ieri sera è senz’altro uno dei migliori centrocampisti del campionato. Visione di gioco, qualità nel passaggio, forza nelle gambe ed una tecnica sopraffina. Nel percorso di crescita, l’impressione è che i margini di miglioramento siano notevolissimi, ma che al contempo manchi davvero poco per trovarsi di fronte ad un calciatore che merita senza dubbio di andare all’Europeo.

Dopo qualche mese buio la Fiorentina è tornata. Il nuovo corso parla di 3 vittorie ed 1 pareggio in 4 partite, con 6 gol fatti e 2 soli subiti. Il Genoa all’orizzonte, al Franchi sabato pomeriggio alle 18.00, per sancire una volta di più una ritrovata identità. E c’è da scommettere che a sostenere i ragazzi di Iachini ci sarà il pubblico delle grandissime occasioni.

91
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
stelladellaversilia72
Ospite
stelladellaversilia72

Quando tutti erano terrorizzati dal poter perdere Chiesa e parlavano del suo mancato rinnovo dissi, in tempi non sospetti, che il vero fuoriclasse e tra i migliori “todocampisti” al mondo del prossimo futuro, era e sarà Gaetano Castrovilli che se non si monterà la testa e continuerà a lavorare sodo ha la classe cristallina per entrare nel novero dei migliori in assoluto, tenerlo legato alla maglia viola sarà la sfida più grande per Commisso! Forza Viola sempre!!!

lore
Ospite
lore

finalmente si vede lirola una partita meglio dell altra effetto iachini su di lui si puo veramente dire

Mario.romano
Member
mario.romano

Ormai si profila un attacco con giocatori che meritano di giocare . Io vedrei insieme Cutrone Vlahovic Chiesa in attesa di Ribery. Se non perdiamo colpi in difesa non sarà facile per nessuno, Cuore gioioso.💝💟💌💢💥

onsag
Ospite
onsag

Son davvero felice per Beppe. Sono invece perplesso per
questa improvvisa e imprevedibile rinascita di tanti, forse
troppi giocatori che solo una settimana fà sembravano pulcini
nella stoppa. Resto convinto che ci vogliano almeno un buon
centrocampista e un buon difensore di piede sinistro e che
vadano cercati fuori dall’Italia. Sarà bene che anche Pradè
si adegui ai segnali di ripresa imposti da Beppe.

Ponzio
Tifoso
Ponzio

ci sono 10 squadre dal sesto in poi in 7-8 punti; cagliari 29 – sassuolo 22, bisogna capire se Fiorentina Udinese Bologna Sassuolo sono ancora più orientati a guardarsi le spalle o intenzionate a guardare avanti. Il cagliari anche se pareggiasse a brescia andrebbe a 30, ma sembra in fase calante, mentre le formazioni più toste sono il torino e soprattutto il milan che con Ibra sembra intenzionato a recuperare proprio il sesto posto. L’obiettivo della Fiorentina deve restare quello di uscire dalla zona calda per rispettare le coronarie dei propri tifosi che non meritano di fare più i conti… Leggi altro »

(Finalmente) Tifoso
Ospite
(Finalmente) Tifoso

Staff di Montella ai limiti della denuncia per crimini contro l’umanità per quello che avevano combinato, sia a livello mentale che fisico.
Roba da dilettantismo, forse nemmeno quello.

Massimo Décimo Meridio
Ospite
Massimo Décimo Meridio

Indecente Montella. Dopo ieri dovrà ripartire dalla serie B slovena

Johnson Viola
Ospite
Johnson Viola

Sono in estasi! Che goduria!!! Grandi ragazzi e soprattutto grande Beppe! Finalmente c’è anche un po’ di giustizia divina, anche questa mezza ladrata alla fine…

Ponzio
Tifoso
VIA Pradè!

Castrovilli dovrebbero dichiararlo patrimonio Nazionale. Cioè Mancini dovrebbe incardinarlo negli 11 da subito senza perdere tempo, invece di perdere tempo nell’indicare a Iachini come deve utilizzare Chiesa. Chiesa e Castrovilli titolari fissi in nazionale e poi ci ringrazierà.

vecchio criticone
Ospite
vecchio criticone

Quando fai una squadra esistono due possibilità: o compri i giocatori in funzione del gioco dell’allenatore o l’allenatore fa giocare chi ha come meglio sa fare. Montella iniziò a scimmiottare il primo Guardiola e lì è rimasto, ma ha bisogno di giocatori adatti, Iachini è più abituato ad adattarsi a rose non sue, essendo spesso un subentrante. Grave errore fu prendere Montella da subentrante, gravissimo errore è stato confermarlo con quella rosa di calciatori e lui non lo ha mandato a dire quando rimarcava che il Torino poteva sostituire Belotti con un nazionale e noi avevamo solo un ventenne in… Leggi altro »

(Finalmente) Tifoso
Ospite
(Finalmente) Tifoso

Montella in vita sua non è MAI, ripeto MAI riuscito a fare segnare una punta. Hanno fallito tutti con lui, gente blasonata, gente giovane, mestieranti e campioni. È proprio negato, inutile che continui ad accampare scuse per giustificare i suoi fallimenti. Deve semplicemente cambiare mestiere, l’allenatore non lo sa fare. Può farlo per hobby, in Interregionale, seconda categoria eccetera. Non può farlo a questi livelli.

ugo
Ospite
ugo

Hai ragione pepito Rossi per un genio come te era un portiere.

vecchio criticone
Ospite
vecchio criticone

Pepito Rossi fosse stato sano avrebbe segnato partendo dalla porta, ma Gomez lo ricordi quando gli voleva far fare il tiki taka?

Ponzio
Tifoso
Ponzio

Sarei davvero curioso di sapere in che cosa è cambiato il metodo di lavoro fra montelle e iachini. L’importanza dei carichi di allenamento sono ormai fondamentali nel calcio del XXI secolo. Ormai la sola tecnica non è sufficiente, perché se non corri alla velocità degli avversari puoi avere il tocco di maradona ma la palla non la strusci nemmeno per sbaglio. Non solo i movimenti devono essere curati maniacalmente per non permettere agli avversari di riempire gli spazi che poi gli consentono di concludere in porta. Iachini tiene la squadra più corta rispetto a montella: ma questo lo ottieni solo… Leggi altro »

COLOR
Ospite
COLOR

Complimenti a Beppe e alla squadra che ci ha messo il cuore. Analizzando peró un pó piú obbiettivamente le cose c’é da dire che da quando é arrivato Beppe abbiamo avuto anche una grandissima dose di fortuna. Ma veramente tanta..situazioni che avrebbero potuto stravolgere i risultati sono tutte girate nel modo giusto. Non che questo possa dare dispiacere anzi..finalmente si potrebbe dire. Vincere con il Napoli attuale é piú facile che vincere contro il Verona…quindi non parliamo di imprese eroiche per favore. In campo si vede una maggiore attenzione alla fase difensiva, anche se occasioni da goal nitide i nostri… Leggi altro »

sergio intrigo
Ospite
sergio intrigo

Ieri sera mi stropicciavo gli occhi: sempre primi sulla palla, tantissima grinta e corsa, passaggi precisi (tranne tre palle perse velenose di benassi), autorevolezza e sicurezza nei propri mezzi, azioni veloci e fulminanti in attacco.. rispetto la viola di novembre_dicembre tutt’altra cosa

Gian
Ospite
Gian

Napoleone sceglieva i generali a seconda di quanto erano fortunati

Nano
Tifoso
nano

Sai in campo ci sono anche gli avversari e qualcosa devi concedere. Fortuna? Un po’. Ma se non concretizzi molte altre cose nel calcio non si vince con la sola fortuna.

Massimo Décimo Meridio
Ospite
Massimo Décimo Meridio

Dopo questa vittoria Montella non dovrà rinunziare dalla B ma dalla C. Ogni vittoria riparte da una serie minore

ghiotto
Ospite
ghiotto

Ho la sensazione che Beppe sappia mettere i giocatori nel loro posto e che non abbia la pretesa di inventare ruoli secondo come si sveglia la mattina . Ha posizionato bene pulgar, lirola ,caceres e non mi dispiace dove ha messo Chiesa (lo mette li per non farlo correre troppo visto che non è inpiena forma). E poi gioca semplice , con pochissimi passaggi orizzontali , decisamente noiosi e soprattuto pericolosissimi con giocatori di non eccelsa tecnica. Per non parlare della condizione atletica. Insomma l unico rammarico è l aver cominciato il campionato con perdella , ma io avevo già… Leggi altro »

Andrea
Ospite
Andrea

La maggiore differenza la noto nell’aspetto fisico. Ora si corre, si arriva sui palloni. Prima non succedeva. Ma ci allenavamo?

andrea
Ospite
andrea

Col senno di poi ed alla luce dei risultati di “carriera”, senza i “fenomeni” Prandelli e Montella ma con un “normale” mestierante della panchina, avremmo almeno una uefa in bacheca…

Succhiamelogasp
Ospite
Succhiamelogasp

Con monella non correvano e ora si.

Rigomito
Ospite
Rigomito

il like è per il nome 🙂

Carlo
Ospite
Carlo

Un grande Castrovilli e Chiesa ma non scordiamoci che uno è gia dell’Inter, l’altro della Juventus

bobby
Ospite
bobby

….e te l’hai nel cahapranzi!!!

sergio intrigo
Ospite
sergio intrigo

Certo, non rinunciamo mai alla negativitá, anche quando finalmente si puó gioire, non viviamo il presente, ma portiamoci dentro quel pó di angoscia che magari ci rende anche piú interessanti, stile bei tenebrosi e per rimpinguare le fila dei tanti velavevodettoioisti

Maurizio
Ospite
Maurizio

Il più bel gesto (non tecnico) della partita l’ho visto alla fine con Vlaovic (lo so manca un h da qualche parte) che è andato a recuperare una palla sulla ns tre quarti dove si trovava in svantaggio di 10 metri.
Dagli correre Beppe
FVS

SuckerPunch
Ospite
SuckerPunch

Ma anche Cutrone nel primo tempo che lottava a bordo area di rigore

Succhiamelogasp
Ospite
Succhiamelogasp

Effettivamente son cresciuti anche lirola e pulgar…..quando rientra frank si tronca anche la juve

Vladimiro
Ospite
Vladimiro

Purtroppo con la rube ci giocheremo tra 2 settimane, e Franck cammina ancora con le stampelle… 😭

SandCreek
Ospite
SandCreek

Grande mister!!! Ero scettico sul tuo arrivo,
ma grazie per avermi ricordato che preconcetti e pregiudizi sono sempre sbagliati

Succhiamelogasp
Ospite
Succhiamelogasp

Bellissima partita con un eurocastrovilli. Ma ricordiamoci di prendere un centrocampista e un difensore forte.

Enciclopedia Viola
Ospite
Enciclopedia Viola

Gli ultimi 190 minuti di questa Viola (dal gol di Pezzella in poi) hanno secondo me dimostrato ampiamente alcuni fatti oggettivi: 1) questo forum, qualche giornalista e buona parte del tifo viola soffre di gravi forme d’isterismo, che si manifestano in totale mancanza di equilibrio nella valutazione del valore dei giocatori, che passano da brocchi a fenomeni nell’arco di pochi minuti. 2) la rosa viola ha alcune lacune, alcuni giocatori quasi inutili, ma è una buona rosa, inferiore per valori economici a 5/6 squadre, ma con i mezzi per battersi con tutte le altre e sopravanzare quelle davanti che steccano.… Leggi altro »

Mau 46
Ospite
Mau 46

Condivisibile quasi in tutto.
Grave l’affermazione “a me Montella piaceva”!
Montella non è , e mai sarà un allenatore di grido. Troppe pecche tecniche , caratteriali e comportamentali che lo rendono un “mezzo di tutto” come del resto la sua vita ad oggi. Di pieno ha solo le tasche.
Gravissimo errore riprenderlo a Firenze quando ormai aveva abbondantemente mostrato ,con gli ultimi tre esoneri , di non essere un allenatore capace .
Cambi mestiere , comunque di fame lui non morirà …..suoi nipoti compresi.

Enciclopedia Viola
Ospite
Enciclopedia Viola

Si diciamo che mi piaceva perché ci aveva fatto divertire nel triennio 2012/2015, ma per quanto dici rispetto alla sua carriera successiva, condivido il tuo pensiero ovviamente

Rigomito
Ospite
Rigomito

Condivido poco. Fino a 3 partite fa l’isteria era giustificata dalla paura. I Lirola e i Pulgar prendono 7 nel Sassuolo e nel Bologna perchè li le maglie pesano meno= personalità modeste. La nostra è una squadra dalle ottime prospettive, ma troppo giovane negli elementi migliori. Questo vuol dire che alti e bassi sono assicurati. Montella che piace non lo commento, per lui parlano gli ultimi 3 anni, non mesi.

Enciclopedia Viola
Ospite
Enciclopedia Viola

Sulla rosa non transigo, nel senso che nessuno può convincermi che è una rosa da 14esimo posto o peggio da retrocessione. Poi ci sono lacune ed elementi inutili, ma vogliamo paragonare i nomi a quelli di altre squadre che ci sopravanzano? Però non per questo le colpe sono solo di Montella, perché vi ricordo che neanche Pioli e Paulo Sousa secondo anno hanno fatto bene. Il problema secondo me era principalmente di motivazioni e quindi forse societario, nel senso di mancanza di una società che fa sentire la propria presenza e mette bene in testa a tutti quali sono gli… Leggi altro »

Robertonovoli50
Tifoso
Roberto Novoli

Finalmente una buona Fiorentina. Forse ci stiamo facendo condizionare dal risultato ma la squadra, con tutti i suoi limiti, ieri ha fatto una signora partita. E’ evidente che mentre prima si cercava di fare la partita, con Iachini si aspetta l’avversario e si riparte. Probabilmnete il buon Beppe o ha capito i limiti di questa squadra o ha trovato una squadra che lo segue nella sua concezione di calcio.
E poi non dimentichiamoci che ora anche un briciolo di fortuna ci assiste.

NERO
Ospite
NERO

Grande vittoria e bel gioco e grandi gol come con l’Atalanta. Aspetto la controprova con il Genoa, partita fondamentale per allontanarci una volta per tutte dalla zona calda. Nel frattempo spero non si sia perso d’occhio il mercato. Due acquisti sarebbero essenziali.

Giulianoviola1950
Tifoso
Giulianoviola1950

DUE CENTROCAMPISTI TOSTI !!!

Franco
Ospite
Franco

Come era la storia? Vogliamo Gattuso, Iachini allenatore da serie B la retrocessione con lui è sicura. Mi sembra, invece, che se ci liberavamo prima dell’aeroplanino era meglio. Non credo che la squadra fosse tanto scarsa fisicamente, perché se così fosse stato non sarebbe risorta in così poco tempo, ma credo invece che il gioco di Montella fosse indicato più per una squadra di rugby e che tra lui e la squadra non ci fosse alcuna sintonia.

Massimo Décimo Meridio
Ospite
Massimo Décimo Meridio

Andava preso Ranieri a giugno o Iachini dopo Cagliari
L’unico vero grosso errore di Commisso fin qui

FURIA VIOLA
Ospite
FURIA VIOLA

…..purtroppo l’entusiasmo, legittimo della squadra e dei tifosi, non cambia la realtà delle cose. La Viola, pur essendo in ampio recupero nel ritmo, nella intensità e voglia e convinzione e in alcuni giocatori ( per esempio Lirola che spinge e gioca di prima), gioca a sprazzi, quasi sempre in contropiede e mantiene i difetti noti : lanci lunghi senza senso, cros in area con un solo giocatore lì piazzato,evidenti errori tecnici, scarso pressing. Sia col Bologna che con la SPAL, Atalanta e Napoli ,la Viola ha giocato di rimessa, senza schemi veri nella costruzione del gioco, insomma per questo anno… Leggi altro »

Aldo
Ospite
Aldo

O vacci tu, vediamo se sai fare meglio.

PosaLaQuaglia
Ospite
PosaLaQuaglia

Per lasciare un commento del genere o si è prevenuti o non si capisce nulla di calcio. Ergo: o ti fai una doccia gelata per sbollire la tua frustrazione oppure ti scegli uno sport più semplice da seguire.

Aldo
Ospite
Aldo

Parecchi giornalisti e tifosi lo volevano mandare, insieme a. Vlahovic, a giocare in serie b. Dovevamo comprare il fuoriclasse assoluto tonali. Che vadano a Empoli a vedere le partite!

jerac
Ospite
jerac

Magari fosse arrivato Tonali che è effettivamente un fuoriclasse ma purtroppo ormai irraggiungibile. Insieme a Castrovilli e Pulgar avrebbe costituito il centrocampo più forte d’Italia forse già oggi, sicuramente in prospettiva futura.

Antonio4e8a
Tifoso
Antonio Rossi

Alla faccia dei sapientoni che hanno giudicato Iachini allenatore da retrocessione, sono i soliti che scrivono probabilmente senza vedere una partita.

Aldo
Ospite
Aldo

Questi soloni sanno un po’ scrivere in italiano ma di calcio non capiscono un tubo. E poi hanno la puzza sotto il naso.

Max Viola
Ospite
Max Viola

Ma dov’è il nostro “SCULETTO DEL 2011”

elcoyote
Ospite
elcoyote

starà rosicando!

claudio2
Ospite
claudio2

MAI MI SAREI ASPETTATO DA IACHINI QUESTA PROFESSIONALITA’. MONTELLA VADA A SCUOLA DA BEPPE. IL NOSTRO BEPPE PERO’ VA AIUTATO CON L ACQUISTO DI UN MEDIANO FORTE. IERI IL NAPOLI ALMENO 4 VOLTE HA SFIORATO IL PAREGGIO DA FUORI AREA DOVE NESSUN CENTROCAMPISTA SALIVA..

COMMISSO SPENDERE PER VINCERE BISOGNA SPENDEREEEE

PosaLaQuaglia
Ospite
PosaLaQuaglia

Il Napoli è una squadra tecnicamente a noi superiore. Si ieri qualche tiro da fuori loro ci ha fatto venire un po’ di brividi, ma se vai a vedere i dati di fine partite: loro hanno avuto il 67% di possesso e fatto solo 4 tiri in porta. Vuol dire che tutto sommato i nostri centrocampisti sono stati molto bravi a concedere solo questo.

Socrates. Democrazia Corinthiana
Ospite
Socrates. Democrazia Corinthiana

Penso che Montella non abbia messo la squadra nelle condizioni fisiche migliori e che lo spogliatoio non lo seguisse molto.
È bastato togliere Badelj, e Boateng ed è bastato rimettere Pulgar nel suo ruolo naturale.e tutto ha ricominciato a girare per il verso giusto. Tre partite 7 punti che potevamo essere benissimo 9. Cari amici avete visto la.posizine di Chiesa ieri. È da tempo che lo dico.. Chiesa è un centrocampista avanzato interno
Come Castrovilli. Uno.a destra uno a sx offrono movimento,qualità, inventiva e imprevedibilità alla squadra.
Non avrei scommesso una lira bucata su Beppe Iachini.
Invece

PosaLaQuaglia
Ospite
PosaLaQuaglia

Chiesa ieri ha fatto la seconda punta, non ha fatto il centrocampista. Ogni tanto ripiegava per dare una mano in difesa, come faceva anche Cutrone. A differenza delle partite precedenti ieri chiesa ha svariato molto sul fronte offensivo e si allargava per ricevere palla. Con la posizione che aveva castro ci entrava poco (semmai l’omonimo di castro era Benassi)

Renato Bo
Ospite
Renato Bo

Dai a Cesare quel ce è di Cesare, dai a Beppe quel che è di Beppe! Ieri ho dato 10 a tutti. Dopo tante sofferenze subite come tifoso, ieri ho provato un po’ di gioia.

Ribe
Member
ribe

bravi tutti, da non credere, non sembrano neanche gli stessi che giocavano tre settimane fa….iachini ha il merito di essersi liberato di boateng, averlo messo titolare con la spal, mi dava lidea proprio di ultima chance, ha relegato in panchina badelj, ghezzal il campo non lo vede piu…grande beppe…e grandi, grandissimi i tifosi napoletani che al 13, hanno risposto con sonori fischi a i cori per davide….

PosaLaQuaglia
Ospite
PosaLaQuaglia

Io sono convinto che Badelj come riserva sia ottimo e può esserci utile. L’errore di Montella più che altro è stato mettere fuori ruolo pulgar e non aver mai puntato su un Benassi che in questa Fiorentina è da considerarsi indiscutibilmente un titolare.

SuckerPunch
Ospite
SuckerPunch

Davvero hanno fischiato al 13esimo?

gianni usa
Ospite
gianni usa

Dopo due vittorie un po’ fortunate questa e’ pienamente meritata.Bisogna dar merito a Iachini per l’entusiasmo e la grinta mai visti quest’anno.Se noi avevamo paura della retrocessione il Napoli deve avere terrore perche’ giocano da fare schifo e contro tutto e tutti..Bene che Gattuso non sia venuto da noi.

Ggg
Ospite
Ggg

Poco da aggiungere. Squadra perfetta ieri sera… Finalmente.

Salvatore
Ospite
Salvatore

GRANDE BEPPE SIAMO TUTTI CON TE E FORZA RAGAZZI tutti tranne i distruttori lenzuoli falsi tifosi VIOLA

Iradiddio
Ospite
Iradiddio

Queste 4 partite certificano la fine della carriera di allenatore di Montella

IrBudelloDiToPa
Tifoso
IrBudelloDiToPa

Iachini fondamentale perchè: – ha e sta ricostruendo la squadra fisicamente, in qualsiasi sport moderno il fisico è il 50% del risultato finale – ha finalmente dato grinta ai giocatori – li ha messi nei propri ruoli – sta giocando con una suo preciso schema: compatti dietro e verticalizzazioni immediate Poi non sempre le cose vanno bene, non sempre trovi un napoli imbarazzante come stasera, ma per lo meno ha dato un taglio netto ai passaggini laterali di perdella, che spero stasera si sia reso conto che per allenare non serve fare risatine a presa di culo ma bisogna averne… Leggi altro »

Alex65
Ospite
Alex65

Me che gli ha fatto beppe a Benassi……da non crede!!!!!!

PosaLaQuaglia
Ospite
PosaLaQuaglia

@Alex: semplicemente lo ha fatto giocare. La cosa grave è che Montella non abbia mai preso in considerazione un giocatore del suo livello…

SuckerPunch
Ospite
SuckerPunch

Riguardati la partita… Dalbert ha fato una partita difensiva più che decorosa. Ovvio contro aveva Callejon mica mia nonna

i'giannelli
Ospite
i'giannelli

E’ stato solo un caso quest’anno abbiamo giocato bene solo due volte, la prima col napoli e questa col napoli, strana coincidenza non trovi anche se stasera molti ringalluzziti rinizieranno a parlare di champions league fino alla successiva imminente legnata…dalla prossima torneremo a pascolare in campo, a farci prendere a pallonate ed a bazzicare nell’anonimato…siamo una provinciale come il sassuolo…non aspettatevi niente, prade’ completera’ il mercato portando alla corte di iachini un paio di mezzi giocatori pronti a dare il loro contributo per la salvezza perche’ questo sara’ il livello dei prossimi acquisti…dopo cutrone durante la prossima conferenza stampa ti… Leggi altro »

Luca di Lucca
Ospite
Luca di Lucca

Veramente la miglior partita e’ stata a Milano col Milan.

RockRebel72
Tifoso
RockRebel72

Ah Giannè…ma va a cagare nella cenere, così tieni il culo al caldo!

Zino
Member
zino

… quando si dice una ventata d’ottimismo….

Ale_fromSesto
Tifoso
Alessandro

Che vita triste deve essere la tua…

ale campi
Ospite
ale campi

E’ curioso sapere che ci sono tifosi che invece di essere felici in questo momento, pensino a quando si perderà o al fatto che faremo un campionato mediocre. E’ come vivere rammentandosi ogni giorno che dovremo morire. Non capisco il senso del tuo commento in questo momento.

SuckerPunch
Ospite
SuckerPunch

Che non tifa fiorentina

Grandeviola
Tifoso
Grandreviola

Grazie Corvino nonostante i suoi molti errori non possiamo dimenticare che Castrovilli, Vlahovic e Milenkovic sono stati tre suoi capolavori.

Giovanni66
Member
Giovanni66

Castrovilli acquistato non da Corvino, ma ancora nella prima gestione Pradè Macia
Nel 2015 poi mandato in prestito e rientrato quando Panzaleo è stato cacciato. Diamo a Cesare quel che di Cesare
Saluti e Forza Viola

Athos78
Ospite
Athos78

Ma gli altri furbo no e neppure Drago che fu tanto chiaccherato all’inizio!! Gran portiere.

marzio
Ospite
marzio

Se prima di parlare ti informassi…….Castrovilli è stato comprato nel 2017…….1 luglio………..Chi c’era come diesse??????’ Corvino ne ha sbagliate tante, ma tante ne ha fatte giuste………Con i soldi ha portato dei Signori calciatori…….senza soldi qualche genialata gli è riuscita, ma ovviamente non è semplice, Tieni conto che ha dovuto rimettere a posto i danni economici fatti da Pradè……..

Fiorentina olé
Ospite
Fiorentina olé

Beppe iachini uno di noi grande andiamooooooooooo

Parimenti
Ospite
Parimenti

Non paragoniamo Castrovilli a Iniesta o Antognoni, semmai a Nureev o Bolle perché lui non gioca a calcio, danza col pallone. Ieri sera il San Paolo sembrava l’ Opéra di Parigi con lui, naturalmente, l’Étoile.

Ponzio
Tifoso
Ponzio

pare che abbia studiato danza per davvero. I suoi movimenti sembrano realmente mutuati da quella disciplina, fra l’altro ha un equilibrio sul tronco davvero inusuale.

marzio
Ospite
marzio

Eeeeeeehhhh……..poi bastano due partite e diventa Broccovilli…………Calma gente, calma………

Da Rio
Ospite
Da Rio

Iachini è riuscito a leggere bene la situazione ed è intervenuto facendo giocare la squadra maggiormente secondo le caratteristiche dei giocatori migliori. La squadra ora aspetta l’avversario per poi ripartire (cosa che succedeva pure con Pioli e aveva più successo di Montella) e ha impostato più per verticalizzare visto che non ci sono più i piedi buoni della prima gestione Montella o di Sousa (i vari Borja Valero, Aquilani, Mati ecc..), riproponendo un elemento valido come Benassi che dimostra di essere meglio di un Badelj che Montella preferiva nella ricerca di un gioco che la squadra non riusciva più a… Leggi altro »

SuckerPunch
Ospite
SuckerPunch

Vedremo… Però ricordati che il calcio totale di Montella in genere si esaltava con le grandi e floppava con le piccole.

Pandaviola
Tifoso
pandaviola

A me pare che Iachini abbia avuto 3 meriti fino ad ora
1- rigenerare la squadra che sul piano fisico era evidentemente in difficoltà. Stanno tutti sottolineando che si allenano di più che con Montella
2- verticalizzare meglio abbondonando quell’orrendo tiki taka
3- riunire il gruppo (non è un caso se ogni volta che fanno goal vanno ad abbracciarlo

A questo punto appaiono sempre più evidenti i danni che aveva fatto Montella a una squadra che certo non è da scudetto ma neanche da lotta per la retrocessione

Renzo
Ospite
Renzo

Veramente una Fiorentina rinata e consapevole delle sue possibilità. Grazie a tutta la società e sempre FORZA VIOLA.

ilV
Ospite
ilV

Tutto giusto, però a Montella, nonostante gli errori, riconosco il fatto che provava a fare la partita contro chiunque, non di rado riuscendoci. All’andata contro Napoli, Juve, Inter, Milan e Lazio, indipendentemente dal risultato finale, riuscivamo per buona parte ad imporre il proprio gioco. Poi magari si sprecava in attacco e si perdeva con le ciniche ripartenze avversarie, soprattutto contro squadre certamente più alla portata. Per ora le ripartenze sono invece l’arma vincente di Iachini. I risultati stanno arrivando e speriamo possiamo continuare così, ma mi sembra anche che, per occasioni create/subite, stiamo avendo quel briciolo di fortuna che prima… Leggi altro »

Paolo da grosseto
Ospite
Paolo da grosseto

A volte la fortuna va anche un po’ cercata

zizzo
Ospite
zizzo

per provare ci provava

con la supponenza e la presunzione di farcela e senza nessuna capacità di autocritica

SuckerPunch
Ospite
SuckerPunch

Non sono del tutto d’accordo. A calcio ci sono due squadre. O sei superiore e gli avversari non toccano boccia o gli avversari devono giocare. La cosa importante è che quando giocano non riescano a segnare, poi possono anche fare 5000 passaggi, l’obiettivo è che la palla non finisca in porta. Se poi sei bravo che come la riprendi vai a segnare con 3 tocchi meglio. Ieri la fiore ha fatto alcune azioni offensive molto li ghe e manovrate e se la partita fosse finita 2 a 5 per noi nessuno avrebbe trovato niente da ridire dato che le occasioni… Leggi altro »

Articolo precedenteLe immagini di Napoli-Fiorentina nella fotogallery di FI.IT
Articolo successivoQuotidiani: le prime pagine di QS, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport e Tuttosport
CONDIVIDI