Arriva Andrea Della Valle: obiettivo tranquillizzare la squadra

9



ADV atteso al Centro Sportivo per l’allenamento di stamani. Resterà con la squadra fino a domani, poi vedrà la partita in Tribuna

Appuntamento previsto e già fissato in agenda una settimana fa quello di Andrea Della Valle, ma i ’fattacci’ di San Siro, hanno reso il ritorno di ADV in città ancora più importante, scrive La Nazione in edicola stamani. Il giorno dopo il ko di Milano, Della Valle è rimasto in stretto contatto con i suoi dirigenti ma anche con Pioli e quindi la squadra. Teso, deluso, preoccupato, curioso di farsi raccontare da chi ha vissuto in diretta gli errori di Mazzoleni, ADV ha comunque cercato di dare coraggio e di farsi sentire vicino ai Chiesa e compagni. E oggi, appunto, sarà fisicamente accanto al gruppo viola. Per riparlare dell’accaduto, certo (anche se le parole dei giorni scorsi del presidente esecutivo, Cognigni, sono l’esatta presa di posizione della società), ma anche per ribadire a Pioli e ai giocatori che la Fiorentina, questa Fiorentina, sarà più forte delle cattive intenzioni e degli arbitraggi a senso unico. (…)

9
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Silvano I vaia
Ospite
Silvano I vaia

Ah, allora se arriva della valle siamo sistemati..

Taccheggiatore per caso
Ospite
Taccheggiatore per caso

Arriva Della Valle . .occhio ai portafogli

roberto
Ospite
roberto

Bravo ANDREA
uniti la squadra sente la vicinanza della proprietà
ottimo

ILBOSSFIORENTINO
Ospite
ILBOSSFIORENTINO

di notte come un ladro arriva

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Applusvalenzagneneeeeeeeeeeeeee…….!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

flamel
Ospite
flamel

Fare quadrato e spingere fino alla morte ,tutti insieme, basta polemiche ,siamo al limite del masochismo .

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Solo così potrai preservare lo Sky-Box…

Mark Russo o Brighton viola
Ospite
Mark Russo o Brighton viola

ADV ha un effetto soporifero peggio del Cloroformio

Alessandro
Ospite
Alessandro

Il solito qualunquista

Articolo precedenteIn tanti al Franchi per spingere la Fiorentina. Obiettivo superare le 30.000 presenze
Articolo successivoPrandelli: “Questa Fiorentina potenzialmente è più forte della mia. Occhio alle sorprese…”
CONDIVIDI