Arsenal, Koscielny rifiuta la convocazione per l’International Champions Cup

17



Il difensore belga non prenderà parte alla competizione in terra statunitense con i gunners

Il caso Koscielny tiene in ansia i tifosi dell’Arsenal, dopo che il difensore centrale francese si è rifiutato di salire sull’aereo che porta in ‘Gunners’ negli Stati Uniti, dove prenderanno parte all’International Champions Cup. “Siamo molto delusi dal comportamento di Laurent – si legge in un comunicato del club – che va contro le nostre disposizioni. Speriamo che la vicenda si risolva”. Dal canto suo, il giocatore, che l’anno scorso fu costretto a rinunciare a fregiarsi del titolo mondiale con la Nazionale francese – a causa della rottura del tendine d’Achille – avrebbe fatto sapere di voler risolvere il proprio contratto, allo scopo di cambiare squadra. Per questo si sarebbe rifiutato di partecipare alla trasferta statunitense. Koscielny ha l’ultimo anno di contratto con l’Arsenal e, a 33 anni, potrebber voler tornare in patria, per giocare nella Ligue 1. A riportarlo è l’agenzia Ansa.

17
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Rothbard
Tifoso
Murray Rothbard

Legge Boshman, no anzi Bormann, oppure Baumann. No, no, legge Batman, ovvia

Ezio
Ospite
Ezio

Rimpiango i tempi in cui il cartellino dei calciatori erano di proprietà delle società. Legge Bosman da rimodulare in funzione agli interessi delle Società ed a limitare lo strapotere dei procuratori. Potrebbero almeno fare in modo che un giocatore cresciuto nel vivaio di una società rimanga vincolato per un periodo ragionevole di tempo sino ad un eventuale primo trasferimento che trovi il consenso da ambo le parti in causa. Così non può continuare.

Go.1951
Member
go.1951

Sinceramente…..ma a chi interessa?

Caccamel
Ospite
Caccamel

a chi si compra?

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Chiesa prenda spunto da questo evento…

Davide7373
Tifoso
Davide7373

Ma che notizia è? Sembra di leggere la gazzetta !

Paolob
Tifoso
paolob

Questo ha un bidone della spazzatura al posta della… Koscielny
Ahahahaahah

Vaiavaia
Tifoso
Ale Vaia

Ma.chi se ne frega, in miniera!

Viterboviola
Tifoso
Viterboviola

E dunque, in chiave viola?

ospite
Ospite
ospite

ennesimo vorrei ma non posso

Vittoriosullabalaustra
Ospite
Vittoriosullabalaustra

Siamo all’esasperazione. I calciatori vanno messi in riga. Via la legge Bohsman!! Sono dipendenti e non sottopagati. Rispetto per i tifosi.

Mario Viola
Ospite
Mario Viola

Bravo! Prendessero 1000 euro al mese vedresti come corre! Sono quasi tutti “sporchi” mercenari!

RAGIONIERE 56
Ospite
RAGIONIERE 56

Basta eliminare i procuratori, veri burattinai del calcio

Fabriziofrancia
Tifoso
fabriziofrancia

Ragione piena. La legge Bowman e il FPF sono leggi fatte apposta per favorire solo le grandi e creare di fatto la superlega europea. Le differenze tra grandi e e piccole resteranno sempre ma così non si può continuare. Stano uccidendo il calcio

Articolo precedenteDainelli consegna una maglia speciale al rugbista Diego Dominguez (FOTO)
Articolo successivoLa giornata viola: il riassunto
CONDIVIDI