Articolo del Tifoso: Il rovescio della medaglia

    39



    Dalla parte dei tifosi. La redazione di fiorentina.it, con questa rubrica, dà la possibilità a tutti gli utenti di esprimere la propria opinione e veder pubblicato il proprio pezzo. I lettori potranno così scrivere una articolo sulla Fiorentina secondo l’ottica del tifoso e non del giornalista. Vi ricordiamo che gli articoli per essere pubblicati devono essere firmati, autorizzati e non riportare contenuti offensivi!!!

    Ultimamente tra noi tifosi della Fiorentina non si fa altro che discutere sui Della Valle. C’è chi è contro e chi no. Io invece sono imparziale.

    Parliamoci chiaro non ho il prosciutto sugli occhi, quindi mi accorgo perfettamente di tutti gli errori commessi da questa società, però vedo che questi errori nel mondo del calcio vengono commessi un po’ da tutti. Prendiamo per esempio le operazioni flop, come quelle famose di Gomez e Mario Suarez o quelle più criticate come Felipe, il Tanque Silva, Benalouane o Tino Costa.

    Nessuno può negare che questi siano stati investimenti pessimi in momenti fondamentali per il salto di qualità , ma la società ha sbagliato proprio come hanno fatto altre squadre, perché acquisti pessimi e molto più costosi sono stati fatti dall’Inter con Kondognbia, Gabigol, M’vila, Montoya, Shaqiri, dal Napoli con Gabbiadini, Valdifiori, Pavoletti, De Guzman, lo stesso Milan con Bertolacci, Balotelli, Torres, Van Ginkel, Acerbi, Constant e anche la corazzata Juventus ha speso soldi in maniera errata per Hernanes, Romulo, Bendter e tanti altri.

    Alcuni tifosi viola invece incolpano la società di vendere i nostri uomini migliori per poter fare mercato, ma questi tifosi non hanno notato che questo tipo di cessioni sono state fatte anche dalle altre big, tipo Kovacic, Alvarez, Maicon, Pogba, Coman, Vidal, El shaarawy, Emanuelson, Niang, Thiago Silvia e chi più ne ha più ne metta.

    Dopodiché si passa ai mancati acquisti. Quanti di voi criticano i Della Valle per Mammana, Salah e per Milinkovic Savic?

    Ma nessuno pensa che l’Inter ha visto sfumare all’ultimo minuto arrivi altisonanti come Tourè, Diarrà, Lavezzi o il nostro ex Mario Suarez. Stessa cosa successe al Milan con Baselli, Jackson Martinez o Witsel e anche la Juve ha visto svanire i sogni Goetze, Draxler e Matuidì.

    Lo so che al nostro presidente bastavano pochi milioni per trattenere un giocatore o comprarne uno, mentre per le altre si parla di parecchi soldi, ma ho volutamente scelto questo paragone, perché le grandi squadre sono quelle che sbagliano meno. Se elencassi tutti gli acquisti sbagliati o le cessioni importanti delle squadre che hanno le nostre stesse entrate, verrebbe fuori una lista infinita di nomi.

    Ma passiamo ad un altro argomento , il “fattore divertimento “.
    Molti dicono che la Fiorentina targata Della Valle non da entusiasmo, ma nessuno pensa che nell’ultimo decennio abbiamo collezionato 170 vittorie, mentre i dieci anni prima 123 e nella stagione 80/81 fino a quella 89/90 solo 104.

    Un’altra cosa importante che ci dovrebbe rendere orgogliosi, è che dal prossimo anno torneremo ad avere 4 posti Champions, e questo è anche merito della Fiorentina per via del famoso ranking UEFA che ci vede sopra a Milan, Inter, Lazio e Roma.

    Insomma, è vero che qualche colpa i Della Valle ce l’hanno, io per esempio gli incolpo  di una pessima comunicazione con i tifosi, ma è anche vero che di società perfette non ne esistono e se Juve, Inter e Milan hanno vinto tanto grazie ai milioni ricavati dai diritti TV, dal marketing e dal numero di tifosi sparsi in tutto il mondo, è anche vero che squadre come il Napoli, la Roma o la Lazio vincono una coppa Italia ogni tot anni grazie a partite ad eliminazione diretta.

    Il fatto che in questi anni non abbiamo vinto nulla, non significa che i giocatori messi a disposizione dai Della Valle fossero più scarsi dei suoi avversari, anzi, abbiamo avuto rose in grado di piegare le big d’Europa, non solo quelle italiane, quindi  perché incolpare loro se non abbiamo vinto niente?

    Concludo questo articolo parlando del famoso Fair play finanziario. Molti si chiedono perché la Fiorentina cerchi in tutti i modi di iniziare le sue annate senza debiti dovuti ad acquisti esagerati nelle varie sessioni di mercato. Che ci piaccia o no, il Fair play esiste e uno dei motivi per cui è stato creato, è proprio per evitare disparità tra le varie squadre e per permettere la crescita delle infrastrutture e del vivaio. Chi non rispetta le regole imposte da questo “progetto”, RISCHIA di non partecipare alle competizione Europee.

    E sapete perché si parla di “rischio esclusione” e non di esclusione sicura ? Perché squadre come Manchester City, Manchester United, Barcellona, Real, Roma, Milan e tante altre, hanno debiti mostruosi che non riescono a ripianare, quindi è molto più facile escludere il Besiktas, il Malaga, la Dinamo Bucarest o il Partizan Belgrado dall’Europa League e non intaccare molto gli incassi che porta tale competizione, che perdere le stelle della Champions e rischiare che crolli tutto il sistema su cui si basano le fondamenta del calcio moderno.

    Noi purtroppo, come hanno dimostrato i vari episodi sospetti  dal famoso arbitraggio contro il Bayer Monaco fino al rigore per il Milan che ci escluse dalla Champions League) rientriamo tra le squadre poco protette, quindi il nostro rischio esclusione diventa quasi una certezza, perché sanzionandoci dimostrerebbero a tutti che il Fair Play finanziario esiste e non subirebbero grosse perdite dai ricavati delle due coppe Europee.

    Comunque in questo periodo sto notando che la società sta cercando di avvicinarsi un po’ di più a noi tifosi, con iniziative, feste, un progetto serio per il nuovo stadio e con il tanto atteso ritorno di Antognoni, per questo mi sento fiducioso sul futuro della Fiorentina e sono consapevole che le basi del nuovo progetto che partirà a fine campionato, potranno avere conseguenze estremamente positive o irrimediabilmente negative.

    Firmato: Enrico Messeri

    39
    Commenta la notizia

    avatar
    ultimi più vecchi più votati
    Matteo
    Ospite
    Matteo

    allora, che anhee gli altri club prendono bidoni evero...anche che vendono e poi rinvestano...perche se hanno venduto Pogba poi hanno comprato higuain…non hanno venduto alonso per milic….ma ok…i paragoni sono molto soggettivi..la nostra fiorentina ha una dimensione diversa da inter e juve….inutile nasconderlo…tra bacini di utenza etc etc…..che negli hanni 80-90 abbiamo fatto meno vittorie saravero, quando pero va ricordato che il pareggio valeva 1 punto e la vittoria 2..percui anche pareggiare non era male….ma lentusiasmo non lo danno solamente le vittorie , lentusiasmo viene trasmesso dalla societaai giocatori verso i tifosi.....qui son 10 anni che si parla di progetti....e… Leggi altro »

    Tresantiviola
    Ospite
    Tresantiviola

    Si molte cose sono giuste ma nelle altre società vediamo a parte le varie potenzialita economiche la volonta di migliorare vendere ma poi reinvestire cercando di rendere la squadra sempre piu competitiva e tanta passione nel farlo ,alla Fiorentina non si intravede nulla di tutto questo ,si parla solo vendere plusvalenze conti i soliti buchi di bilancio ,tutti gli allenatori che vogliono emergere sono sbagliati ,qui il problema è uno solo vengono cambiati i giocatori allenatori dirigenti i tifosi no ma non incidono per cui chi rimane sempre la proprietà e” l’uomo nero” per cui si possono difendere ma il… Leggi altro »

    Mauro
    Ospite
    Mauro

    Mai avrei pensato di avere un leccavalle in casa….

    vergilius
    Ospite
    vergilius

    Questo si’ che e’ un articolo meritevole di pubblicazione ! Concordo sul fatto che la comunicazione dei Della Valle e’ carente . Visto che Diego si e’ defilato , Andrea dovrebbe farsi sentire di piu’ e non limitarsi a scambi di battute a volo fuori dallo stadio con i giornalisti al termine delle gare . Ricordo poi che alla presentazione di Gomez allo stadio sotto il sole di luglio ci furono piu’ di ventimila tifosi ad acclamarlo . E’ innegabile che la componente sfortuna ( i vari infortuni ) ha avuto il suo peso , e poi Montella non era… Leggi altro »

    PecosBill
    Tifoso
    Pecos Bill

    E’ la terza volta che inoltro VANAMENTE questo post. C’è qualche problema? O. forse forse c’è qualche LECCAVALLE anche in Redazione? E che diamine!!!!! A pensar male si fa peccato ma, nove volte su dieci ci si azzecca (diceva il buon Giulio Andreotti):

    Caro ENRICO, sotto l’aspetto squisitamente tecnico ti ha ben risposto chi ha fatto notare che Roma e Napoli (e non solo loro) vendono pezzi importanti ma ACQUISTANO altrettanti pezzi importanti. I prescritti di calciopoli vendono (presunti) pezzi importanti e con il ricavato acquistano il NULLA. Ciò precisato, vorrei un tuo parere IMPARZIALE in merito a queste “perle”:

    https://www.youtube.com/watch?v=AKBfDWtZuic&feature=youtu.be

    http://www.panorama.it/sport/calcio/calciopoli-della_valle-prescrizione-napoli-moratti/

    http://video.gazzetta.it/adv-cuadrado-regalo-la-firenze/89ccdd06-2fa1-11e4-8efb-9b6c64170bda

    http://www.sportmediaset.mediaset.it/calcio/fiorentina/fiorentina-ecco-la-scrittura-privata-con-salah_1070266-201502a.shtml

    http://www.fiorentina.it/it/news/articolo.51.34961/lestate-delle-parolenon-rispettate.html

    http://www.fiorentina.it/it/news/articolo.54.42251/cognigni-e-gli-sforzi-importanti-a-gennaioper-la-cronaca.html

    http://admin.fantacalcioservice.it/it/leggiarticolo/20576/caso-mammana-pagliacciata-della-fiorentina/

    http://www.fiorentina.it/caso-benalouane-il-collegio-condanna-i-viola-stipendio-da-pagare/

    Ilcontedilautreamont
    Tifoso
    Member

    Manca il caso Choe, che pur nelle sue microscopiche proporzioni, è ancora più allucinante rispetto agli altri casi sopracitati, perché non si è mai visto nel mondo del calcio una società così pidocchiosa collezionare così tante prepotenze nei confronti di un ragazzino al costo di creare un incidente diplomatico internazionale.

    PecosBill
    Tifoso
    Pecos Bill

    CONTE, ho in archivio anche quel link. Non so, però, se la sentenza che ha dato ragione al coreano sia, o meno, definitiva.
    Sai qualche buontempone leccatore di suole potrebbe “azzupparci” dentro.

    Claudio da Sasso
    Ospite
    Claudio da Sasso

    Caro Enrico, ti do del tu. In generale sono d’accordo col tuo articolo. Preciso, puntuale, con qualche parere tuo personale sul quale non mi esprimo poiché ognuno è libero di pensarla come crede. A questo punto però ti chiedo. Come spieghi il disamore di una delle tifoserie più appassionate d’Italia? A parte il discorso trofei, che alcune volte sono stati anche toccati, ma mai conquistati, una cosa che chi conosce lo sport può capire, come spieghi che tifosi come me abbiano tolto abbonamenti alle pay tv o che non abbiano rinnovato quello allo stadio? Io una risposta me la sono… Leggi altro »

    Crazy_Horse
    Tifoso
    Lorenzo

    Che senso ha il Fair Play? Se per squadre come Real, Barcellona, Manchester United/City e altre vale: too big to fail. Alla faccia… la legge é uguale per tutti.

    giovanni roberto
    Ospite
    giovanni roberto

    Opterei per irrimediabilmente negative. Via i Della Valle da Firenze.

    Ilcontedilautreamont
    Tifoso
    Member

    Ci sono tifosi che non solo hanno il prosciutto sugli occhi, ma anche il cervello foderato di mortadella, il cuore di buristo e vanno matti per la finocchiona. Non è il caso dell’autore dell’articolo, ma ci sono alcune inesattezze. 1) Gabbiadini non è stato un flop per il Napoli, ma semplicemente era un giocatore chiuso da altri grandi campioni e infatti in Inghilterra, dopo tre partite, è diventato un idolo; 2) Nè la Roma, né tantomeno il Napoli hanno sbagliato le campagne acquisti: hanno venduto talvolta i migliori, ma tutti i soldi sono stati reinvestiti nell’acquisto di altri signor giocatori,… Leggi altro »

    Enrico
    Ospite
    Enrico

    Ciao e grazie del commento. Togli gabbiadini e metti Rolando , Chavez , giaccherini, edu vargas , o tutti gli altri flop del Napoli , su gabbiadini hai ragione, è stato gestito malissimo . Però hai detto bene anche quando affermi che differenze tra noi e la Juve sono nelle entrate, perché è proprio con quelle che ci fai mercato e se hai poche entrate sei costretto a vendere , ma anche lì dipende da chi vendi e da come sei messo con i debiti , perché se vendiamo tatarusanu , ilicic , badelj e tomovic e gli rimpiazziamo con… Leggi altro »

    Ilcontedilautreamont
    Tifoso
    Member

    Certo Enrico, ci sono stati dei flop per il Napoli, ma non particolarmente tragici, visto che Rolando, tanto per citarne uno, era entrato nei radar della Fiorentina. Comunque Roma e Napoli hanno sbagliato meno di noi, in quanto nessuna di queste società ha versato un bagno di sangue come è avvenuto per l’accoppiata Rossi-Gomez. Però, se le differenze nelle entrate per i diritti TV e il bacino di utenza non sono appianabili, a maggior ragione bisogna SAPER spendere le “relativamente poche” risorse che i DV mettono a disposizione. E io mi sono sempre lamentato non del quanto i DV spendono,… Leggi altro »

    PecosBill
    Tifoso
    Pecos Bill

    CONTE, per una volta mi permetto di dissentire: io mi lamento ANCHE del QUANTO spendono (soprattuttto dopo le “cessioni eccellenti”) e non solo del COME.
    Spero che non te ne abbia a male per questo mio “piccolo” …… dissenso.
    :-)) :-)) -:))

    Ilcontedilautreamont
    Tifoso
    Member

    Dissenso accettato con il sorriso sulle labbra! Il “quanto” ormai andrebbe annoverato come il quarto mistero di Fatima, perché nessuno sa esattamente i numeri in questione. Allora, almeno personalmente, ritengo più opportuno avventurarmi nel “come”, dove la letteratura è abbondante e inequivocabile, come d’altronde dimostra la tua lunga lista di scarponi corviniani, praticamente un cimitero.

    PecosBill
    Tifoso
    Pecos Bill

    CONTE sotto questo aspetto non posso non darti ragione. ???

    PecosBill
    Tifoso
    Pecos Bill

    Passi per Vargas (che comunque fa il paio con il Felipe raccattato dall’analfabeta calcistico del Salento), ma dimostri la tua faziosità (altro che imparzialità) verso i prescritti citando tra i flop del Napoli Chavez pagato 1,3 milioni e Rolando preso in prestito e non riscattato dall’Inter. A questo punto, alla faccia della tua IMPARZIALITA’, mi vedo costretto a riproporre il famoso……… ………elenco della spesa (anche perché, in verità, è passato diverso tempo dall’ultima volta che l’ho pubblicato ed una bella “rinfrescatina” alla memoria non fa certamente male): Guilherme Raymundo do Prado Caetano Prósperi Calil Boadu Maxwell Acosty Davide Brivio Matthias… Leggi altro »

    Minatore
    Ospite
    Minatore

    La Roma e il Napoli non vanno oltre il 2° o 3° posto, pur avendo bacini d’utenza molto superiori al ns., perché davanti c’è la Juve. Davanti a noi ci sono Juve,Napoli,Roma e dovrebbero esserci Milan e Inter: 5 squadre. In questi anni in cui siamo ripartiti da zero (o meglio C2) siamo stati diverse volte in E.L. e un paio di volte in C.L.. Quindi più avanti del 6° posto. E allora dove sta tutto questo disastro?

    PecosBill
    Tifoso
    Pecos Bill

    Come al solito semplicemente perfetto CONTE.

    Leo
    Ospite
    Leo

    E te saresti imparziale? Hai soltanto difeso tutte le porcate fatte dalla societa’. In quanto al divertimento e al numero di partite vinte: forse sarebbe stato piu’ onesto riportare la percentuale. Negli ultimi anni hai giocato e vinto dieci partite l’anno perl’accesso all’europa league contro squadre improponibili. Prima queste partite non venivano giocate. Ma queste considerazioni sono di uno che i DV non li puo’ vedere da una decina d’anni e che almeno lo dice.

    Enrico
    Ospite
    Enrico

    No, la tua considerazione è di uno che critica solo per il gusto di farlo. Io non ho contato le partite di coppa o quelle europee , sennò sarebbero state ancora di più le vittorie.

    Leo
    Ospite
    Leo

    Hai anche considerato il campionato a 20 squadre invece che a 18? Immagino di si visto che, senza offesa, sembri abbastanza “ragioniere”.

    PecosBill
    Tifoso
    Pecos Bill

    Ma da buon “ragioniere” dalla stagione 1980/81 fino a quella 1989/90 non ha computato lo scudetto rubatoci e la coppa UEFA anch’essa mezza rubacchiataci. E quando era Coppa UEFA e non la Coppa dei Falliti che è attualmente.

    PecosBill
    Tifoso
    Pecos Bill

    Bravo LEO. Leggendo l’articolo ho pensato le stesse cose che tu hai scritto. Quindi non vado oltre.
    Più tardi, però, ripubblichero’ i link delle “perle” di cui si sono resi protagonisti i prescritti di Calciopoli.
    Sono curioso di ascoltare, al riguardo, un parere da parte dell’IMPARZIALE Enrico.

    Enrico
    Ospite
    Enrico

    Se guardi al marcio che c’è nel calcio non si salva nessuno , ne in Italia né altrove.

    La Badante di Petos Bill
    Ospite
    La Badante di Petos Bill

    ora bastfa vieni a campiare pannolole Petos…ora!

    Davide Baroncini
    Ospite
    Davide Baroncini

    Caro Enrico, quando capita l’occasione – non frequente, credo ne converrai – di trovarsi primi in classifica, devi tentare in ogni modo di mantenere quella posizione, se hai un minimo di interesse per la società che dirigi. I DV, invece hanno mostrato proprio in tale occasione il loro disinteresse per la Fiorentina. Benalouane è solo la punta dell’iceberg. Quella campagna di mercato ha mostrato a chiunque il modo di pensare di questa dirigenza. Non gli importa nulla di provare a vincere vogliono solo tirare a campare fino a quando non avranno la possibilità di speculare edilmente con il profitto stadio… Leggi altro »

    Enrico
    Ospite
    Enrico

    Ciao e grazie per il tuo commento. Concordo con te , è stato un boccon amaro da buttar giù , ma durante quel mercato , non potevamo rischiare di spendere molto per difensori mediocri , perché a gennaio le squadre non vendono i giocatori buoni almeno che qualcuno non accetti valutazioni esagerate come quella di Gagliardini per fare un esempio. La fiorentina segue le linee imposte dal FairPlay finanziario e non può permettersi acquisti sbagliati che creano buchi nei bilanci e di conseguenza impossibilità di poter fare acquisti migliori . Per questo a gennaio accettiamo quasi sempre giocatori in prestito… Leggi altro »

    Davide Baroncini
    Ospite
    Davide Baroncini

    Caro Enrico, se puoi vincere lo scudetto uno sforzo aggiuntivo lo devi fare. Quella era una volontà ben precisa ( tra l’altro le dichiarazioni di Cognini sulla CL la ribadiscono in toto).. Con questa proprietà non vinceremo mai nulla a loro va bene così a me no.

    danielbertoni
    Ospite
    danielbertoni

    Caro Enrico, il tuo articolo inizia con una manifesta “non verità” (meglio che definirla bugia, no?), con la tua affermazione “io invece sono imparziale”. Direi di no, non sei imparziale. Ecco perché: 1) fai riferimento ai flop citando giocatori spalmati in periodi e situazioni molto diverse. Mettere insieme Gomez, il Tanque, Benalouane, Suarez, Felipe e Tino Costa ha poco senso logico, sia perché parlare di “investimenti” affiancando Gomez e Felipe a Tino Costa e Benalouane somiglia molto a paragonare le pere con le mele, sia perché la considerazione non tiene conto del momento in cui questi ingaggi sono stati effettuati.… Leggi altro »

    Enrico
    Ospite
    Enrico

    Ciao, grazie per il tuo commento . Ti rispondo subito in maniera educata come hai fatto te. 1) ho preso due flop pagati molto , e qualche flop arrivato in prestito , per poter avere una piccola lista che comprendesse i principali flop. Ne sono arrivati altri come Mario suarez , Brillante , kerrison ECC, ma volevo essere più breve possibile , conosciamo tutti i flop viola. E visto che benalouane è tino costa sono arrivati dopo flop costosissimi tipo gomez, mi sembrava giusto metterli insieme. 2) i nostri rimpiazzi per i big ceduti, sono inferiori di quelli di Juve… Leggi altro »

    Minatore
    Ospite
    Minatore

    Punto n. 5, ovvero la chiosa finale. “La gestione, così come è stata condotta negli ultimi anni, può essere assicurata da qualunque altro imprenditore, basta che sia una persona seria. Senza il minimo dubbio” ….. Ne conosciamo qualcuna? Io no. Se fosse così semplice gli imprenditori fiorentini, a suo tempo avrebbero litigato per prendersi la società e invece se la sono data a gambe. E forse perché conoscevano la situazione molto bene. Detto questo restano i dati francamente oggettivi sugli ultimi mercati che non possono essere spiegati se non con la necessità di rientrare ad ogni costo. C’è da aggiungere… Leggi altro »

    PecosBill
    Tifoso
    Pecos Bill

    Non garantisco sulla serietà (che, comunque, è senza dubbio maggiore dei prescritti di calciopoli), ma in quanto a capacità il nome di Lotito ti dice qualcosa?
    A me fa venire in mente 2 coppe nazionali ed una supercoppa italiana. Con un’altra finale persa ed una che disputerà a breve.
    E tanto mi basta.

    odio_gli_stupidi
    Ospite
    odio_gli_stupidi

    Figurati che a me fa venire in mente debiti del club spalmati per 26!!!! anni e i giochi di potere dei clan capitolini…già ma magari cervellini allo sbando come il tuo lo preferiscono…mamma mia che gente c’è al mondo….

    PecosBill
    Tifoso
    Pecos Bill

    Già però li sta pagando i debiti altrui all’Erario!!! Non si è fatto date la Lazio “aggratise”!!!! SEI milioni a fondo perduto ogni anno LOTIRCHIO li caccia!!!! I prescritti di Calciopoli SEI milioni non li hanno cacciati nemmeno nelle ultime 8 sessioni di mercato messe insieme.
    Aurevoir genio dal cervello sopraffino.

    Lampredotto
    Ospite
    Lampredotto

    Il punto dei dellavalle non è quanto spendono, ma come!

    Roberto
    Ospite
    Roberto

    Leccavalle, vero?

    Porsenna
    Tifoso
    Porsenna

    I della valle::
    – sono antipatici e chiamano clienti i tifosi
    – hanno vinto meno di cecco grullo e pontello
    – hanno fatto delle promesse che non hanno mantenuto
    – a livello di comunicazione sono pietosi
    – potere politico nella lega 0 per non parlare a livello internazionale
    Spero se ne vadano presto anche se sono consapevole che all’orizzonte non si vede granche’ e che il futuro presidente potrebbe essere ancora peggio in definitiva non vorrei essere pessimisti ma cari tifosi viola non siamo messi bene

    max66
    Ospite
    max66

    finalmente qualche cervello

    Articolo precedenteDi Francesco e gli altri: casting per la panchina della Fiorentina, ora si decide
    Articolo successivoIn caso di sesto posto pronto un piano per anticipare la data del ritiro
    CONDIVIDI