Articolo del Tifoso: inviaci i tuoi articoli e potrebbero essere pubblicati su FI.IT

32



La redazione di Fiorentina.it dà la possibilità a tutti gli utenti di esprimere la propria opinione e veder pubblicato il proprio pezzo. I lettori potranno così scrivere un articolo sulla Fiorentina secondo l’ottica del tifoso e non del giornalista. La redazione provvederà a scegliere i migliori, pubblicandone uno o più alla settimana.

Invia i tuoi articoli all’email mailbox@fiorentina.it o redsport@fiorentina.it e avrai la possibilità di vederli pubblicati su Fiorentina.it!!!
Nella tua mail scrivi:

“Dichiaro che l’articolo inviato è totalmente gratuito, mio o di persona consenziente e perfettamente informata dell’uso per il quale lo invio a fiorentina.it”.

PS: Vi ricordiamo che gli articoli per essere pubblicati devono essere firmati e non riportare contenuti offensivi.

CONDIVIDI

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Ospite

Non scrivo articoli. Non faccio il giornalista. Solo una semplice considerazione. Avete visto Lazio Milan? Allora se la Fiorentina giocasse con l’intensità, la grinta, la determinazione, la verticalizzazione del gioco espresso dalla Lazio ma anche dal Milan, saremmo a combattere per il terzo posto. Quel gioco lento, quello stucchevole possesso palla, quel cercare raramente la profondità fanno il gioco delle altre squadre. Se si sbaglia un disimpegno nel palleggio, gli altri vanno quasi sempre in gol. Fateci caso.

Franco
Ospite

Vorrei lasciare la mia formazione per l’anno prossimo e sapere un vostro giudizio.Skorupski,Samir,Gonzalo,Astori,Tonelli,Saponara,Vecino,Fofana,Chiesa,Kalinic,Bernardeschi. 4/3/3

Ospite
Obiettivi del campionato La classifica non ci interessa. Quello che è importante per la squadra è convincersi ( e convincerci) di non essere mediocre, di possedere qualcosa in più rispetto a quanto dimostrato con la sciagurata prestazione di Roma. Qualche giocatore dovrà dimostrare di non essere alla fine della propria carriera e di poter dare ancora qualcosa alla Fiorentina. Ai giovani emergenti, (Chiesa , Berna ed anche Babacar) se giocano, si chiede umiltà ed impegno massimo, perché non hanno ancora raggiunto alcun traguardo. A Kalinic, non si può chiedere che di confermare il suo stile di gioco conforme al suo comportamento di uomo di altri tempi. Alla proprietà, si auspica di cogliere il massimo dei convincimenti ai fini di una accurata quanto opportuna valutazione delle proprie possibilità e volontà di portare, la Fiorentina, ai livelli più o meno alti del calcio italiano. Nulla di più chiedono i tifosi, quelli veri… Leggi altro »
Davide
Ospite

Vergognosi come facciata di una societa’ assente! Se fossero veri imprenditori in ns patron marchigiani si farebbero sentire! Roma piu’ forte senza dubbi ma almeno tirar fuori le palle e provare a farli sudare! Ieri sono andato a letto proprio deluso da squadra, giocatori e dirigenza IMPALPABILE! Da me non beccate piu’ l’abbonamento

Renato
Ospite

Quanti punti in più avremmo fatto senza Tomovic da quando gioca a firenze ?
Qualcuno in redazione puo’ far du conti ?

Tresantiviola
Ospite

Ho sentito la conferenza stampa a fine partita giornata scorsa dell’allenatore del Sassuolo Di Francesco ,indicato da molti come probabile prossimo allenatore viola che in pratica avrebbe detto : che non stanno andando bene perché quest’anno hanno avuto molti impegni e la rosa non è adeguata per sostenerli ma dato che la societa non mi ha chiesto obbiettivi particolari io non chiedo nulla a loro ,se mi chiedevano obbiettivi particolari avrei chiesto altri giocatori ,praticamente credo che con una dichiarazione cosi se lo hanno sentito i dirigenti viola la percentuale di venire a Firenze credo sia diminuita ,parole così non sono molto gradite in Fiorentina ,basta chiedere a Prandelli,Montella,Sousa…………… .

Amedeoviola
Ospite

Hanno sbagliato la clausola i gargarozzoni ,
Ci provano a metterle per pappare e giustificare
Il loro operato . Corvino dimettiti che sei incapace Compri 30 giocatori e non riesci ad indovinare 1 dico almeno 1 sei andato via tu e sono esplosi i Berna chiesa Baba ecc…porti pure iella.

Costantino
Ospite

Kalinic : Secondo me questo è quello che è successo :
Diego Costa ha rotto con il Celsea e a Giugno andra’ in Cina. Conte ha chiamato la Fiorentina e dopo il buon acquisto fatta con Alonso ha promesso l’acquisto di Kalinic a Giugno al prezzo della clausola e al giocatore lo stipendio che dava a Diego Costa . E vissero tutti felici e contenti

Sisto dall\'estero
Ospite

Kalinic….il tema del goorno. A e il giocatore piace! Serio, educato, un grande professionista, non si discute. Però, se non siamo fra coloro che son sempre bravi a spendere e spandere i soldi degli altri, non si può non approvare questa cessione…..senza polemica o discussione alcuna. Grazie a Kalinic..grazie…e tanti auguri di successo in Cina!!!!!!!

Ospite

Vorrei vedere, sousa, tomovic, milic, tello lezzerini, Olivera e dis, su un altra panchina anche tata e sirigu Darmian e giaccherini a Firenze

Dal 68 sempre presente
Ospite

E’ un peccato vedere una tifoseria spaccata in due,ormai si spara a vista,proprietà dirigenza giocatori allenatore tutto da buttare,personalmente credo che il male maggiore sia la scarsa comunicazione,chiara e sincera che da sempre e’ mancata in questa società,poi sousa,non si deve tenere un allenatore che più volte ha manifestato disappunto critiche e scarsissimo feeling con chi lo paga e non poco,inoltre,non so se per ripicca o meno ha fatto giocare metà squadra fuori ruolo.Comunque io sono e sarò sempre allo stadio a tifare per la maglia e per Firenze,della valle o meno,anch’io sono deluso,ma finché nessuno degli imprenditori fiorentini dichiara pubblicamente di voler acquistare la società mi sembra autolesionistico questo comportamento,non credo che i Dv venderanno perché c’è qualche migliaio di tifosi che contestano,e nessuno che si espone per comprare,pensate forse che ce la regalino????

Verze in tecia
Ospite

Non dimenticare che è stata la società a dichiarare che non si devono vincere tutte le partite,

Utente

Non vendano perche’ far passare come buchi 50 60 mln l’anno….

Ospite

Stanotte voglio fare gli auguri a tutti i tifosi viola, alla squadra, alla dirigenza , insomma a TUTTI!!!!!!!!! FORZA VIOLA

Ospite

Brindiamo chiesa e bernadeschi subito, diamo via gli acquisti scadenti di corvino e diamo via tomovic, prendiamo due difensori e un centrocampista e saremo quasi apposto, ci vorrebbe un allenatore più capace e che giochi con due punte e con chiesa titolare, forza viola sempre

Ospite
Ho perso anche stasera. Duro mestiere esser tifoso viscerale della Viola da qurantatre’ anni. A noi piace soffrire. Unica cosa positiva. Per chi, come me, ha vissuto molte epoche e stagioni della Fiorentina, vedere il comportamento del nostro pubblico mi ha rallegrato. Finalmente. Finalmente la “vera” generazione il “vero” sangue di tifoso viola si è risvegliato. Era dai tempi delle Fiorentine povere che lottavano per la retrocessione oppure, quando erano miliardarie per lo scudetto che non vedevo ne’ sentivo questa forza a Roma. I DV ci/vi hanno addormentato anche quando arrivavamo quarti a cento punti dalla prima e aspettavamo uno sforzo per fare l’ultimo scalino e provare a giocarsela per lo scudetto . Nulla contro di loro , per carità. Non credo che seri e dichiarati imprenditori italiani della loro stazza possa garantire di più. Con le regole che ci sono adesso dovrebbero mettere di tasca propria trecentocinquanta milioni l’hanno… Leggi altro »
kevinviola
Ospite

È uscito il Borussia M.

Utente

Da il Tirreno di pisa:

“Lui non lo dice e, forse, non lo dirà mai. Ma noi lo abbiamo capito: Giuseppe Corrado, che si accinge ad essere il nuovo proprietario del Pisa, vuole essere il “nuovo Romeo” (Anconetani, ovviamente) di Pisa. Perché amato dagli sportivi e dalla città e soprattutto perché starà sempre vicino alla squadra. Ne sarà il “padrone” ma nello stesso tempo farà anche il presidente e il direttore generale. E poi, ha un altro asso nella manica da giocare per catalizzare su di sé simpatia e stima della piazza. È un accanito anti-viola, tifando da una vita per la Juventus. Come tanti pisani, del resto. All’ombra della Torre, infatti, si è nerazzurri in primo luogo e, poi, contro la Fiorentina.”

E comincia benino. intelligente, molto intelligente.

Ospite

Salah si è unfortunato, probabilmente sarà un lungo infortunio, i tifosi viola ne sono veramente dispiaciuti.AH AH AH AH ……

luciano
Ospite

Ieri si sono comportati da professionisti ,tutti.Da tifoso viola da 40 anni posso solo gioire di questo 4 a 0 contro i cugini empolesi.Ricordo Martusciello attuale allenatore degli azzurri che ci fece goal al 97 esimo minuto anno 1997… a Firenze…..1 a 2 finale .bella rivincita .Forza Viola.

ValdichianaViola
Ospite

Il gioco della Fiorentina non mi piace : e’ involuto,lento,non incisivo,mancante di reattivita’ ,con l’assenza assoluta di desiderio di vittoria, troppo spesso improvvisato e confusionario.

DELLA BALLE ANSELMO
Ospite

FORZA, CHE VINCI

EUGENIOMORELLI
Ospite

SPERO CHE LA FIORENTINA OGGI GIOCHERA’ D’ORGOGLIO.

EUGENIOMORELLI
Ospite

I MERCENARI TROVANO SEMPRE LAVORO IN QUESTO TIPO DI MERCATO NAZIONALE ED INTERNAZIONALE,QUINDI E’ DIFFICILE PENSARE CHE I GIOCATORI DELLA FIORENTINA LOTTERANNO FINO ALL’ULTIMO SANGUE OGGI CONTRO IL CAGLIARI.

Ospite

Quando parlate di retrocessione non riesco a capire se lo dite sul serio o fate esibizione di ironia e/o sarcasmo.Capisco la seconda opzione, ma la prima fa sorridere , via.!!

Aliush
Ospite

Allora….siamo oscillanti tra il tredicesimo e il quindicesimo posto….abbiamo raccattato 13 punti in 9 partite, pareggiato in casa con l’ultima in classifica. Poi alla fine è chiaro che la B non si rischia perchè è stasticamente difficile, ma mettiti in mente che quest’anno si lotta per questo. Punto.

Utente
Mi sembra che si faccia soltanto dell’inutile allarmismo. Le cose non vanno bene e la classifica è li a dimostrarcelo, Ma analizziamo i numeri. Intanto abbiamo una partita in meno, poi dobbiamo considerare la diversa preparazione, per evitare l’errore dell’anno scorso, partenza bruciante e girone di ritorno sulle grucce, il calendario non è stato tra i più semplici. Se ci confrontiamo con Inter, Napoli e Roma (le tre che ci hanno preceduto l’anno scorso, a parte la juve che fa storia a se), sulla base delle partite giocate, vengano fuori dei dati molto interessanti. Il Napoli ha affrontato quattro dei nostri stessi avversari (Milan, Chievo, Atalanta e Roma) facendo 2 PUNTI MENO di noi. Ha pareggiato con il Genoa (partita per noi sospesa). Le altre 3 partite le ha giocate con Pescara, Palermo e Bologna, facenti 7 punti, mentre noi abbiamo giocato fuori casa, con uve, Udinese e Torino, raccogliendo… Leggi altro »
Ospite

Ma tu sei lo stesso Walter che diceva che dopo il recupero col Genoa saremmo stati terzi? Credo proprio di sì, quindi spero che tu capisca quanto è esagerato e senza fondamento questo tuo ottimismo.

Ospite

a volte tra tanti commenti di pischelli che ” trollano” questo sito solo per avare una notorietaa’ “trampesca” o di “gobbi prezzolati” per mettere zizzania tra i tifosi e avre un effetto (seppure piccolo) anche sul morale della squadra (per i ragazzi viola leggono i social, eccome se li leggono!), si puo leggere dei commenti “tifosamente ottimistici” ma anche fatti con cervello, di qualcuno che cule bene alla Viola, anche magari no nsoddisfatto dei risultati sin qui ottenuti.
Forza VIOLA SEMPRE e in c..o al resto

Rossano Santi
Ospite

La Fiorentina si e’ sgonfiata il 22-11-2015 a Empoli 2-2 ,da quel momento complice preparazione leggera la viola e’ sparita,poi a gennaio la societa’ non comprando nessuno di qualita’ ha dato alibi a squadra ed allenatore che non e’ quello che sembrava quindi poiche’ i giocatori ora non si possono cambiare,via subito Sousa prima che si parli di retrocessione!!!

marione
Ospite

A Firenze non a Empoli. Precisi bisogna essere se si vuole censurare

RENATO VAGNINI
Ospite

QUANDO MANDATE VIA IL PORTOGHESE (JUVENTINO) ASPETTATE CHE VI PORTI IN (SERIE B) !

wpDiscuz
Articolo precedenteMilan-Fiorentina: c’è il rientro di Chiesa, Ilicic ora si candida a vice di ‘Bernardeschi’
Articolo successivoBernardeschi nel solco dei grandi: rinnovo vicino, volto viola del futuro