Articolo del tifoso: Si chiama epurazione…

di Paolo Nofri

81



Ricordate lo spettacolo (indecoroso ad avviso mio e di altri, come Flachi, che lo stigmatizzò su questo sito) della squadra che, a match ancora in corso e sotto nel risultato, applaude l’ultima uscita dal campo di Gonzalo?  Quella è la foto esatta della Fiorentina alla fine della scorsa annata. Una compagine molto unita nello spogliatoio, sì… ma unita contro o comunque a dispetto della società.

Quanto Sousa ci abbia messo del suo nel creare questa antitesi non ci è dato saperlo, ma a molti la frattura pareva evidente anche prima di quel “terzo tempo” anticipato (mentre la squadra stava perdendo in casa).

Così, se l’anno prima erano tutti incedibili (“manterremo tutti i più forti”) quest’anno tutti hanno un prezzo (e visto il recente rendimento delle nostre “stelle” non mi scandalizzo neppure più di tanto). E qui arrivo al punto.

Non so a voi, ma a me lo scorso anno molte “bandiere” mi sono parse un po’ troppo convinte che l’amore di Firenze nei loro confronti fosse, come dire “a prescindere”; un fatto affettivo molto più che tecnico: una foto, un tatuaggio, una frase ad effetto sui social ma poi un intero anno passato al piccolo trotto in campo (salvo contro gli squadroni, quasi tutti battuti o messi comunque in difficoltà, riservandoci invece prove inguardabili contro le ultime in classifica). 

Ecco, credo che alla società questa facile ruffianeria nei confronti della tifoseria, ben poco suffragata da vera e costante dedizione in campo, sia andata davvero molto di traverso. Allora, al di là della pur evidente convenienza economica delle cessioni in atto, credo che anche il termine “epurazione” non sia poi così inadatto a descrivere gli attuali movimenti del mercato viola. 

Personalmente non giudicherò le (per altro al momento solo eventuali) cessioni, fin quando non conoscerò anche gli acquisti.  Di certo però, se in generale non mi hanno mai convinto i piagnistei di “povertà” dei Della Valle, tantomeno mi commuovono i giuramenti d’amore eterno, i lacrimoni di fine avventura o le coordinate di Ponte Vecchio tatuate su un braccio di questi ragazzotti che si ricordano d’essere professionisti molto più facilmente di fronte ad un prolungamento di contratto che di fronte al Palermo!

L’amore (ed il vero rispetto) per la maglia e per la città si dimostrano, da una parte e dall’altra, in ben altro modo. Si dimostrano con una vera campagna di rafforzamento, dopo anni di austerity, per la dirigenza e con 38 battaglie l’anno (coppe escluse) per i giocatori. 

Il resto sono chiacchiere. E non interessano più a nessuno, o quantomeno non interessano a me.

Forza Viola

di Paolo Nofri

81
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Ilgatto
Tifoso
Member

Via i PRESCRITTI dalla Fiorentina.Via Corvino dalla Fiorentina.

Enrico
Ospite
Enrico

Il prossimo anno in B faticheremo lo stesso con la squadra che ci sta preparando Gufino. ( ops pardon, Corvino ) Mai la Fiorentina è stata ridotta così, priva di personalità, “calpestata” da molti e presa per il culo da tutti.

Mario 07
Ospite
Mario 07

In tutta questa storia mi piacerebbe capire a Pioli che cosa è stato detto. Mai possibile che abbia accettato di smembrare la squadra e di trovarsi in mano una patata bollente con una formazione in lotta per la retrocessione? Pioli mi sembri una persona seria . Hai allenato almeno ultimamente squadre di valore e di grande prospettiva. Se ci sei batti un colpo.

Roberto Novoli
Ospite
Roberto Novoli

Si possono fare decine di analisi, tutte più o meno corrette, ma bisogna basarsi sui fatti. Qui vogliono vendere TUTTI, per ora chi ha mercato ed è chiaro che chi non ha mercato resta. Quindi Milich, Maxi Oliveira​, Cristoforo rimarranno. In più si compra gente che è in panchina nella propria under 21 e perfetti sconosciuti. E non è vero che vogliono rinforzare la squadra, basta vedere il caso Scalera, nazionale under 20 non riscattato. Sarebbe interessante udire il parere di Pioli in merito. Vogliono disfare la squadra e poi vendere il tutto. Questa è la politica della C2. Questo… Leggi altro »

VIOLACHEVERE
Tifoso
VIOLACHEVERE

A fronte di raccattare “comunque e la qualunque” vedremo alla fine chi,cosa, quanto e come sarà stato reinvestito sulla nuova formazione della rosa.
Ora non si possono fare illazioni.
Ma alla fine del mercato, inevitabilmente, ci sarà il “redde rationem” della tifoseria e quindi la spiegazione da parte della Società ed il giudizio che ne verrà fuori.
Non si può che aspettare e non farsi confondere dalle notizie pellegrine che si leggono quotidianamente.

Potini
Tifoso
Potini

Da una parte condivido, dall’altra ho bene in mente i “rinforzi” di Corvino dell’anno scorso. Spero comunque di essere smentito per il bene della Fiorentina.

Momo
Tifoso
momo

Il.famoso “passo indietro”?

fabrizio
Ospite
fabrizio

perfetto l’articolo nella forma e nella sostanza, vorrei averlo scritto io che, però, un paio di settimane fa, ho scritto quest’altro:
https://fabriziobardelli.wordpress.com/2017/05/27/contiamoci/
alé, alé, alé LA FIORENTINA SIAMO NOI!
fabrizio

Lukus
Tifoso
Lukus

Bene! Opinione rispettabile come tutte, ma io continuo a pensare che “il pesce puzzi dalla testa” e che la proprietà abbia messo molto del suo nel determinare questo clima e nel demotivare totalmente, GniGni in testa, tecnico e giocatori! Non si può pretendere, neanche a fronte di stipendi milionari, che “gli operai” mettano in campo determinazione, grinta e convinzione se i primi a farlo non sono i capi! Voi vi dannereste l’anima per una capo che dimostra chiaramente che del risultato, sportivo o di altra natura, non glie ne può fregare d meno, e anzi, addirittura, quasi quasi lo scongiura?… Leggi altro »

Oasis
Ospite
Oasis

M’innamoro solo se, vedo segnar plusvalenza, correre sui libri contabili, bilancio della Fiorentina…

Tamoto
Ospite
Tamoto

Siamo positivi….un’antranno si retrocede …

Billo
Ospite
Billo

Lon ribadisco ancira una volta:
STADIO VUOTO
per il resto son tutte chiacchere

Ulix
Tifoso
Juan Manuel Zoff

ci sei o ci fai? dimmi che ci fai ti prego

Boston Viola
Ospite
Boston Viola

Complimenti per l’analisi razionale ed approfondita. Mi trovi perfettamente d’accordo, anche se da vecchio tifoso, vorrei vedere la Fiorentina epurata da Corvino. Just saying…

Boh
Ospite
Boh

Assolutamente d accordo….brocco, il piu’ grande ruffiano della storia del calcio, deve andare via seduta stante!

Rosetta
Ospite
Rosetta

Condivido tutto anche a me non fanno commuovere né le parole di amore eterno né tantomeno tatuaggi (che tra l’altro mi fanno senso) delle coordinate del ponte vecchio ma mi fa commuovere la dedizione e il sacrificio dei calciatori in campo e l’amore non si quantifica con le parole ma con le azioni e quindi nel caso dei calciatori da quello che danno in campo non solo contro le grandi, troppo facile, ma contro le piccole. L’ultimo giocatore per cui ho pianto è stato Rui Costa. Poi stimavo, anche se non era un grande giocatore, Pasqual.

Rigomito
Ospite
Rigomito

Quoto

Max20
Tifoso
Max

Siamo seri 10 mi per borca sono un affare come 30 per kalinic, corvino ha sempre imvestito bene, l’anno scorso l purtroppo sousa ha fatto di tutto per affondarci . Forza viola ora e sempre

chief
Ospite
chief

Scusa ho letto giusto? “Corvino ha sempre investito bene…”, eri ironico vero? potrei farti una lista di investimenti sbagliati senza finire sui soliti nomi del Tanke e compagnia, mi basta ricordarti che siamo quasi andati in serie B con gli splendidi investimenti di Lazzari, Kharjah, Olivera, Goulan, Salifu, Zohore, Cerci, Campanharo, Lepiller……e per l’anno scorso sono d’accordo con te su Sousa ma giocatori come Olivera, Milic e Cristoforo farebbero fatica ad essere titolari in molte squadre di serie B….

Strozzagrilli
Ospite
Strozzagrilli

Si vendono campioni e si compra ragazzini

Diego
Ospite
Diego

Finalmente un tifoso viola su questo sito.
Bell’articolo.

Rob de Matt
Ospite
Rob de Matt

Stanno sfasciando anche quel poco che poteva restare. A questo punto potrebbero vendere ad un costo accessibile e togliersi dai coglioni. Questa non è più una società, non è più la Fiorentina del nostro cuore. Basta pezzi di merda, andatevene da Firenze e continuate a fare scarpe nelle marche, non ai fiorentini purosangue. Maiali!!!!!!!!!!!!

Sergio Vaiano
Ospite
Sergio Vaiano

Fare scarpe e per venderle hanno sfruttato il nome e l’immagine di Firenze, nei loro stand vedi il Ponte Vecchio e p. Signoria non la spiaggia di Porto S. Elpidio

scettico
Ospite
scettico

Ma si, continuiamo con tutte le strategie possibili, si cambiano i giocatori perchè sono vecchi e costano troppo, perchè sono giovani e rendeno tanto, perchè sono brutti, perchè sono cattivi, perchè sono amici dei tifosi, si acquistano perchè proposti dai procuratori, perchè hanno le mogli fiche, perchè costano poco, si prendono mancini e si mettono a destra, si prendono centrocampisti e si mettono in difesa, tanto cosa vuoi che importi, ciò che conta è la plusvalenza…. ma si potrà mai vedere in questa società una strategia che si basa sull’aspetto tecnico?, l’unico che conta davvero per migliorarsi? sarà possibile, dopo… Leggi altro »

Paolino Paperino
Ospite
Paolino Paperino

Se si deve trovare una parola ad effetto secondo me è più adatto LIQUIDAZIONE.

Paolino Paperino
Ospite
Paolino Paperino

Se fosse epurazione perché non vendono Milic, Maxi Olivera, Cristoforo, Saponara ecc… i quali oltre che aver fatto parte della rosa sono anche scarsi, ma parecchio scarsi.

Luca
Ospite
Luca

Effe, ribadisco: gli errori probabilmente sono imputabili alla società, questa abbiamo, ma i giocatori non possono remare contro, così non si va da nessuna parte

Effe
Ospite
Effe

Meriti cognigni e corvino

Luca
Ospite
Luca

Bravo Paolo, il tuo articolo rende perfettamente l’idea delle sensazioni avute vedendo giocare la Fiorentina e cioè la insanabile frattura fra società e giocatori.
In questi casi “l ‘epurazione” è inevitabile. Generalmente le cause sono da ricercarsi nei comportamenti tenuti dal datore di lavoro,( e quasi certamente ce ne sono) ma nel caso specifico credo che i giocatori, nel rispetto dei tifosi e della città che rappresentano devono comportarsi da veri professionisti, ricordando che non percepiscono 1.500 euro al mese. !

Santo
Ospite
Santo

Sono d’accordo epurazione completa con Astori capitano gli altri giocatori non meritano la maglia viola, rammento ancora le prestazioni svogliate in alcune partite fatte appositamente x recare danno alla società e naturalmente anche a noi tifosi non scriverò più nulla a difesa dei giocatori adesso aspettiamo le operazioni di mercato e poi ci sarà tempo x eventuali critiche. Grazie a tutti e sempre Viola

Il Duca
Ospite
Il Duca

fare il processo alle intenzioni o voler vedere in qualche evento ciò che non c’è chiaramente è scorretto e non porta a nulla se non ad alimentare una fronda che non ha motivo di esistere.

chief
Ospite
chief

Grazie della verità scesa dall’alto

Il Duca
Ospite
Il Duca

a volte la verità fa male, lo sapevi? riempirsi la bocca col nulla non leva la fame, anzi….

Claudio da Sasso
Ospite
Claudio da Sasso

Duca, stiamo parlando di calcio, non di mondo reale. Il calcio è l’unico ambito in cui si punisce l’intenzionalità, quindi l’articolo è più che valido, soprattutto perché difficilmente sapremo mai la verità

Il Duca
Ospite
Il Duca

a maggior ragione se non sapremo mai la verità – come dici – tutto l’articolo è basato su illazioni/presunzioni più o meno probabili, che senso ha accettare tutto questo? è una moneta gettata per aria, nulla più.

Leonardo
Ospite
Leonardo

A parer mio, da tifoso Viola, ritengo questa una, se non l’unica, analisi realistica.

Simone
Ospite
Simone

Pagano tutti quelli, compreso borja, hanno avuto un rapporto intenso con emussiunale veramente e compagnia cantante. Bene cosi. Ovviamente, il mago di vernole, non può sbagliare.

Aldo.Peruzzi
Tifoso
Aldo Peruzzi

Ottimo articolo, sottoscrivo tutto

Fiesolesempre
Tifoso
Fiesolesempre

Non interessano a nessuno lo dici tu, parla per te stesso, io in particolare VALERO, pur male possa aver giocato, non mi è sembrato mai risparmiarsi in qualsiasi ruolo o compito sia stato messo, anche terzino…
In panchina con la fascia o no, mai una polemica ed ha accettato fischi e applausi…

go1951
Ospite
go1951

Ecco una critica ed una analisi del mondo viola meticolosa e costruttiva….dobbiamo capire tuttavia… le vere motivazioni che spingono una società a demotivarsi e a demotivare un ambiente così passionale ed unico come quello fiorentino……non ne vedo nessun vantaggio per nessuno……sono convinto però che molto presto tutto verrà a galla….nel bene o nel male.

Mannaro
Tifoso
Mannaro

Si chiama arroganza. Si chiama certezza di non dove’ rende’ conto a nessuno. Fiorenza..!. Giglio di Potenza..!. A du’ giorni dai’ patrono..!. Ricordati chi tu eri..!. Ricordati che ancora tu ti vanti dell’irriverenza verso i potenti..!. Fra l’interesse e l’orgoglio, scegli l’orgoglio..!.

mauro dessy
Ospite
mauro dessy

leggo che anche Sanchez potrebbe andare in Cina…ma che cavolo sta facendo Corvino? l’anno prossimo gioca lui e siamo a posto in serie B.

aceviola
Ospite
aceviola

Sarò attaccato in maniera spaventosa…….
Pace.!!!
Ma quando si riparte ………si deve ripartire a fiamma
Chi non accetta le nuove condizioni, fuori dai c…
La Fiorentina deve essere completamente nuova
Forza Corvo…l’anno scorso è stato un martirio
Ogni volta vedevo palle laterali
Mai una profondità
Gente nuova, Affamata …e che corre
Io di vedere il tic chi caca mi sono rotto

Aliush
Ospite
Aliush

Che illuso….cambiano in peggio e basta!

Kris
Ospite
Kris

Voglio vedere proprio quanta calciatori affamati ti compra il Signor Corvino…se sono come quelli che ha preso nel mercato precedente ….Aiuto

Paolo Nofri
Ospite
Paolo Nofri

Come autore dell’articolo ringrazio chi l’ha approvato, ma sottolineo anche, per chi mi ritiene tenero con i DV, che ne ho scritti di ben altri contro il loro operato e la loro scarsa o punta chiarezza. Anche in questo stesso articolo li invito a dimostrare l’amore ed il rispetto verso i tifosi e la città, di cui si riempiono la bocca quando li pretendono dai loro tesserati, nel modo che a loro compete: “con una VERA campagna di rafforzamento dopo anni di austerity”. Solo per questo aspetto gli acquisti dopo le eventuali cessioni. Perché ha ragione il tifoso che mi… Leggi altro »

Paolo da Grosseto
Ospite
Paolo da Grosseto

La tua analisi può anche essere condivisa ma, come diceva un tifoso prima di me, se vuoi fare epurazione allora devi mandare via tutti o quasi e non solo quelli che ti portano i soldi. Perché dovrebbero restare i vari tomovic, milic, cristoforo, maxi olivera, sportiello, saponara? che cosa hanno dato più di kalinic, bernardeschi o borja valero? Io invece vedo solo una società che vuole fare cassa e basta perché sia chi è arrivato sia chi potrebbe arrivare sono più che altro scommesse e non giocatori di una certa rilevanza. Si cerca soprattutto gente che costi poco soprattutto come… Leggi altro »

Paolo Nofri
Ospite
Paolo Nofri

Caro mio omonimo, anch’io ho molta più “paura” di Corvino (a cominciare proprio dai Saponara, Milik, Oliveira ecc. più tutte le scommesse che sta reclutando) che non delle cessioni in sé. L’epurazione, a mio avviso, è però tale proprio perché non può riguardare gli ultimi arrivati, ma i “capi” dello spogliatoio, i “senatori”, ovvero quelli davvero in grado (a livello sia tecnico che di personalità) d’influenzare l’umore ed il comportamento non solo della squadra ma della tifoseria. Ed in questo credo sia evidente che il “peso speciifico” dei giocatori che sembra stiano cedendo in questi giorni sia infinitamente maggiore di… Leggi altro »

Claudio da Sasso
Ospite
Claudio da Sasso

La squadra ha fatto “comunella” con l’allenatore a gennaio 2016. Da quel momento, vedendo la campagna acquisti, giocatori e allenatore, vedendo il disinteresse della società tirarono i remi in barca. Il vincee con le più forti, è servito a far vedere alla società che se avessero voluto…. Insomma, una sorta di messaggi che solo chi è in società poteva afferrare, Cognigni in primis e via via gli altri. Adesso mandano via tutti, perché chi a fatto “comunella” non può certo restare dopo un fatto del.genere. E poi guadate Sousa, ancora a spasso….

Potini
Tifoso
Potini

Io questo polverone che ha causato il saluto della squadra a Gonzalo non l’ho mai capito. Lo stadio ha applaudito, la squadra si è unita al momento emozionante. Riuscite a far polemica, suffragata dai giornali che di questo vivono, su qualsiasi cosa.

Massimo
Ospite
Massimo

Bravo. Condivido in tutto.

si ruzza
Ospite
si ruzza

Mah!? Sembra scritto da gnigni …. ma chiaramente un pole essere perche gnigni un sa scrivere.

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

E’ evidente invece che nessun giocatore degno di questo nome creda più nel progetto Fiorentina. La proprietà per prima, forse scoraggiata dal rafforzamento delle milanesi. Ma non si può perdere senza almeno provarci o il divario con le altre crescerà di anno in anno,

Enrico
Ospite
Enrico

Se il progetto è naufragato la colpa è soprattutto di chi scendeva in campo a fare il compitino. Qst non era una squadra di fenomeni ma se avessero avuto un po più di palle avremmo fatto quindici punti in più e si starebbe parlando di altro. Invece hanno fatto il compitino tanto già sapevano che qualsiasi cosa fosse successa sarebbe stata attaccata solo la società..società che li ha regolarmente pagati e tutelati (sbagliando perché almeno un paio di ritiri ci volevano). Detto qst sicuramente sono arrivati giocatori non all altezza ma chi doveva dare di più erano per primi i… Leggi altro »

MassimodiPortaalPrato
Tifoso
MassimodiPortaalPrato

15 punti in più con questa rosa. Senz’altro. Qui c’è gente che il calcio non sa nemmeno cosa sia. Ed è pure una cosa semplicissima. Non oso pensare quando vi dovete cimentare con argomenti più complicati. Ho capito come si diventa leccavalle: basta avere il cervello di una gallina.

Enrico
Ospite
Enrico

Lo sai te cosa è il calcio. Riguardati punti persi con Empoli Genoa Torino Palermo Pescara etc. E fatti due conti. Bastava smuovere il culo. Il leccavallismo come dici tu non c entra niente..per qnt mi riguarda se ne possono andare anche domani. Il problema però è che poi infameresti anche i nuovi se non ti portano chi vuoi tu. Facile così.

claudio
Ospite
claudio

Ok, facciamo finta che sia come dici. Sui giocatori ognuno ha le sue fissazioni, sennò che sport popolare sarebbe! Ora però il campionato è finito e per due mesi gioca solo la società. Dai un voto ai Della Valle e company. Stanno tentando di vendere tutto ciò che ha prezzo e prendono giovani che se sbocceranno venderanno quando qualcuno busserà alla porta. Tutto bene da un punto di vista manageriale (fino a quando ti troverai invischiato nella lotta per la B perché non hai speculato bene nel mercato giocatori). Ma purtroppo questo è un sito di tifosi o sbaglio. Se… Leggi altro »

Silent Bob
Ospite
Silent Bob

Analis perfetta,

Articolo precedenteBacca: “Sono felice al Milan, voglio restare qui nonostante…”
Articolo successivoGonzalo, spunta la possibilità del ritorno in patria al San Lorenzo
CONDIVIDI