Ass. Sport Liguria: “Grazie Fiorentina, fai il tifo per il nostro territorio e la nostra città”

3



L’assessore allo Sport della Regione Liguria ha voluto ringraziare la Fiorentina per la visita di stamani al ponte Morandi

Ilaria Cavo, assessore allo Sport della Regione Liguria, tramite il proprio profilo Facebook ha voluto ringraziare la Fiorentina, una delegazione della quale stamani si ha reso omaggio alle vittime del crollo del ponte Morandi. L’assessore ha spiegato che è stata la stessa società gigliata a contattare le istituzioni locali per inviare tale delegazione. Questo il post dell’assessore:

“La Fiorentina ci ha contattato per poter inviare questa mattina una propria delegazione presso #PonteMorandi. Una breve visita, durata pochi minuti di intenso raccoglimento, per ricordare le 43 vittime del crollo. Grazie a Giancarlo Antognoni, Stefano #Pioli e Alberto Marangon, grazie a questa società che fa il tifo per noi, per il nostro territorio e per la nostra città. #genovanelcuore”.

L'ACF Fiorentina ci ha contattato per poter inviare questa mattina una propria delegazione presso #PonteMorandi. Una…

Pubblicato da Ilaria Cavo su Mercoledì 19 settembre 2018

3
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
maurinho
Ospite
maurinho

Bel gesto e bella risposta dell’assessore.

max
Ospite
max

Cose belle, cose che fanno piacere ricevere… Cose anche che non dovevano succedere…. se qualcuno faceva correttamente e responsabilmente il suo lavoro….. Guardiamo adesso se ci sara’ qualcuno che fara’ responsabilmente e onestamentente il suo lavoro nel condannare i colpevoli…..

Boh!
Ospite
Boh!

Io spero che almeno per i risarcimenti, ai familiari delle vittime di questo disastro, la magistratura prenda una decisione rapida. Se vanno avanti con i discorsi, campa cavallo…
Intanto pagherà lo stato, finché non ci sarà una sentenza, poi si vedrà. Ci saranno bambini da crescere.

Articolo precedenteNardella: “Nuovo stadio? Dipenderà soprattutto dalla famiglia Della Valle”
Articolo successivoChampions League, il programma: debutto spagnolo per Juve e Roma
CONDIVIDI