Astori, i Della Valle lasciano San Lorenzo con Cognigni e Corvino (Video FI.IT)

10



Dopo la squadra anche i dirigenti viola lasciano la basilica di San Lorenzo all’interno di un van

Diego Della Valle ha lasciato la basilica di San Lorenzo dopo la messa in memoria di Astori voluta proprio dalla proprietà della Fiorentina. Sul van con lui anche il fratello Andrea Della Valle, il presidente Mario Cognigni e il direttore generale Pantaleo Corvino. Di seguito il video di Fiorentina.it.

10
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
ffffffffrrrrr
Ospite
ffffffffrrrrr

il quartetto Cetra (con tutto il rispetto)

danielbertoni
Ospite
danielbertoni

Maledetta abitudine a leggere l’inizio dei titoli degli articoli, cerco sempre di impormi di arrivare fino in fondo ma ci ricado regolarmente. Anche stavolta mi sono fermato a “i Della Valle lasciano”, poi leggendo l’articolo mi sono reso conto che avevano lasciato sì, ma la basilica di San Lorenzo. Che delusione. D’ora in avanti devo stare più attento.

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

E’ stato un onore.

P.S.: partite per sempre. Non tornate più, please….

Simone ermini
Ospite
Simone ermini

Uscite ma da Firenze x sempre!! FIRENZE NON E’ CASA VOSTRA!!

Marcochef69
Ospite
Marcochef69

cambia squadra, depresso.

Maurizio
Ospite
Maurizio

Depresso sei te che ti accontenti di questa mediocrita’!

Minatore
Ospite
Minatore

hai ragione meglio la c2 tutta la vita. Quella si che era vita, altro che questa mediocrità!

ffffffffrrrrr
Ospite
ffffffffrrrrr

eccone un altro che ha paura di Gubbio

Mangiapreti
Ospite
Mangiapreti

Per uscire compatti hanno affittato un pulmino, non si sa mai… con questi tifosi irrequieti

Alessandro_Toscana
Tifoso
Alessandro_Toscana

I 4 dell’Ave Maria!
Discuteranno su quanto possono guadagnare con Chiesa e gli altri, immagino.

Articolo precedenteAstori, terminata la messa. La Fiorentina lascia San Lorenzo (Video FI.IT)
Articolo successivoPjaca: “Grazie per il supporto. Ora mi focalizzo sul mio recupero con tanta determinazione”
CONDIVIDI