Astori: “Milan superiore nell’atteggiamento. Ci vuole più cattiveria. Europa lontana, ma…”

14



Parla così Davide Astori in zona mista: “E’ mancato qualcosa, abbiamo costruito bene e controllato la partita, ma nell’atteggiamento è stato superiore il Milan. Ha voluto di più questa vittoria: questo lo dice il risultato e il campo. Siamo questi, dobbiamo migliorare. Abbiamo concesso i gol troppo facilmente, e creato poco per quanto controllato la partita. Ora dobbiamo pensare a giovedì, e non mollare in campionato.

Europa lontana? Sì, ma ho visto anche recuperi più eclatanti. Dobbiamo pensare solo a noi stessi. Europa League? Giovedì dobbiamo essere bravi a gestire il vantaggio in Germania, non rilassarci. Il primo gol? Dobbiamo lavorare sull’atteggiamento, sulle posizioni ma soprattutto sulla cattiveria. È stata forse sottovalutata anche questa punizione, potevamo far meglio. Perdere così fa rabbia, creare così tanto e giocare il doppio degli altri e poi perdere 2-1. Dobbiamo migliorare e tanto”.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
nascamanintasca
Ospite
Member

per forza si perde, ci lasciamo scappare benaluane !!

lollo
Ospite
Member

Dopo anni di Europa, non posso credere che dal prossimo anno non la giocheremo.
Forza Viola!

Anton
Ospite
Member

Analisi perfetta. Allora mi chiedo, di chi è la colpa? Di giocatori senza attributi o dell’allenatore? Siete un bel mix.

Up the Violets
Ospite
Member

Ancora a sperare nella novella del “migliorare l’atteggiamento”?!? Qualcuno lo avvisi che fra tre mesi la stagione sarà (finalmente) finita. Anche prima, considerando che se non sarà giovedì, verremo comunque fatti fuori molto presto anche dalla coppa.

VIOLASOUL
Ospite
Member

Astori ha il merito di aver salvato la difesa e la squadra da una stagione ben + fallimentare di quanto dica la classifica. Questa squadra ha un solo tipo di gioco ma non tutti gli attori sono all’altezza del compito e poi, se più di uno viene messo fuori ruolo, specialmente quando giochi contro Montella che conosce benissimo i pregi e difetti della Fiorentina, ditemi, come si fa vincere? E pensare che il Milan di stasera ha giocato solo un tempo, poi era + stanco di noi.

Tifoso
Ospite
Member

Ma di che vuoi parlare Astori…fate schifo, vergognatevi e state zitti.
Di atteggiamento mentale non cambierete mai. Ormai ci avete nauseato a sufficienza con la storiella che ci metterete più cattiveria.

VIA I DV
Ospite
Member

schifo lo fa chi compra giocatori schifosi, dammi retta.
lascia fare astori, che è uno dei pochi che si salvano.

Jean
Ospite
Member

Astori è uno che parla sempre bene con la mente chiara anche a caldo. Lui è da capitano. Il miglior acquisto con Kalinic.

Stefano
Ospite
Member

Vorrei vedere … ci mancherebbe solo che vi rilassaste anche giovedì …. non vi sembra di esserlo stato troppo già stasera contro una squadra di cadaveri a strisce rosse e nere ???

1_cliente
Tifoso
Member

………considerato che non vedevo due difese del genere da Trebaseleghe-Piantamelon 6-6 del settembre ’77, nel primo tempo sono riusciti a fare 2 gol e prendere un palo……. d’altronde, una squadra che ne prende 7 da Roma e Genoa, non è che debba uscire indenne per forza da Milano….

paolo50
Ospite
Member

Per esempio, potreste marcare gli avversari sulle punizioni di seconda e sui calci d’angolo. Così, tanto per regalarvi e regalarci un brivido

F.R.
Ospite
Member

Chiamiamo le cose con il loro nome. Non bisogna essere più cattivi, bisogna essere meno mediocri. Da tutti i punti di vista, anche da quello della grinta, ma senza dimenticare che un giocatore di Interregionale, per quanto grintoso, non può giocare in serie A.
E noi di questi giocatori in squadra ne abbiamo troppi….

Belgio Viola
Ospite
Member

Dobbiamo migliorare?????????? siamo a marzo i giochi sono fatti !!! ma cosa migliori ??? la vicinanza di Sousa rende tutti piu’ rintronati del solito

Arbitro Corrotto
Ospite
Member

Stai bonino Astori, che poi il mago lusitano si impermalosisce e reintegra NT40 al tuo posto. Emossionale!!!

wpDiscuz
Articolo precedenteAncora Sousa: “Ilicic si è lasciato andare a livello di motivazioni”
Articolo successivoAncora Montella: “Tre punti fondamentali e meritati”
CONDIVIDI