Astori: una miocardite virale potrebbe essere la causa del decesso

4



In un intervento che sarà pubblicato domani sul Corriere della Sera, Cesare Fiorentini, cardiologo e direttore Sviluppo Area Clinica di uno dei più importanti centri europei  per le cure cardiologiche, il Monzino, prova a spiegare quella che potrebbe essere stata la causa della morte di Davide Astori.

Si potrebbe trattare infatti di una miocardite virale, ovvero di un’infiammazione del muscolo cardiaco, in particolare dello strato intermedio del cuore, chiamato miocardio. Tale infiammazione potrebbe essere causata da una varietà di fattori, tra i quali anche meccanismi autoimmuni ma soprattutto infezioni virali, anche conseguenti ad un comune virus influenzale.

In molti casi questa malattia, che è la prima causa di morte improvvisa negli uomini sotto i 40 anni, non produce sintomi evidenti e può essere rilevata solo grazie ad un risonanza magnetica.

Ecco però che neanche l’autopsia potrebbe fugare i dubbi sul decesso improvviso del capitano viola, qualora fosse veramente questa la causa. Infatti le cellule che provocano la miocardite sono difficilmente individuabili in un’analisi post-mortem.

4
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Montuori9
Ospite
Montuori9

caro erny l’obesita produce problemi cardiologi ed anhe diabete tipo 2. meglio essere atleti.

Menia
Ospite
Menia

Andrea ci ha messo la faccia anche se per un evento tragico. È adesso tutti uniti per una causa sola. Forza viola.

Erny
Ospite
Erny

Quindi essere grassi magri atleti o sedentari lascia il tempio che trova

Massi
Ospite
Massi

…sempre caro Erny, sempre …

Articolo precedenteSanchez: “Se n’è andata una gran persona e uno stupendo professionista”
Articolo successivoLo Faso: “Umile, generoso e disponibile, grazie dei consigli. Ti spedirò dei cannoli anche lassù”
CONDIVIDI