Astori, il Prof. Galanti spiazza i magistrati. Il medico di Cagliari non si presenta

1



Mentre il collega cagliaritano Francesco Stagno non si è presentato, ieri il Prof. Galanti ha chiarito le sue posizioni sulla vicenda Astori 

Il Prof. Giorgio Galanti spiazza gli stessi magistrati e, al contrario del suo collega cagliaritano Francesco Stagno (che non si è invece presentato), risponde, per un’ora e mezzo abbondante, alle domande sui controlli effettuati sul cuore del capitano Davide Astori. La risposta all’invito a comparire, scrive La Nazione, è un segnale che può essere tradotto in convinzione sul proprio operato: la perizia “chiave”, su cui si basano le accuse mosse dalla procura nei confronti dei due indagati, non è ancora materialmente a disposizione dei difensori. Dunque, Galanti ha risposto “al buio” ai quesiti dei due magistrati, quando aveva anche la possibilità di non farlo. “Sono sereno”, è l’unica sua dichiarazione. Palla dunque al difensore. “Il mio assistito ha ribadito la propria correttezza e l’osservanza di ogni necessaria regola medica e quindi la correttezza del suo operato in scienza e coscienza”, ha chiarito Feynes, avvocato di Galanti. Il nocciolo dell’accusa nei suoi confronti, ruota intorno al mancato approfondimento di quei “campanelli d’allarme” (almeno due) del 2016 e 2017. Ed il percorso è ancora lungo.

1
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Alberto Moschini
Ospite
Alberto Moschini

Perché Galanti e Stagno non hanno effettuato dopo quelli allarmi di extrasistole esami di Biologia molecolare, per individuare il DNA di virus e batteri che sono i responsabili della patologia, alcuno successivamente, nemmeno gli anatomo patologi li hanno effettuati

Articolo precedenteMirallas promosso nel tridente dopo il 3-3 di domenica. Dietro torna Vitor Hugo
Articolo successivoScritte Heysel e Scirea: dai video niente indizi. Per investigatori no mano degli juventini
CONDIVIDI