Atalanta-Fiorentina 2-2: beffa a Parma. Chiesa e Ribery illudono, Castagne pareggia al 96′

57



Rivivi la sfida del Tardini tra Atalanta e Fiorentina attraverso la cronaca di Fiorentina.it

FINISCE IL SECONDO TEMPO

96′ Che sofferenza! Anche Gollini a saltare sull’angolo per l’Atalanta, palla messa fuori e pareggio firmato Castagne. Che beffa per la Fiorentina! Destro al volo del belga e 2-2.

92′ Annullato un gol all’Atalanta con il Var! Tocco di mano di de Roon sul gol successivo di Pasalic.

90′ Ammonito Bartlomjei Dragowski. L’arbitro concede anche 5 minuti di recupero.

87′ Ammonito Kevin-Prince Boateng per fallo tattico.

86′ Punizione guadagnata da Boateng al limite dell’area: la calcia Pulgar, direttamente sulla barriera.

85′ Un cambio per parte nelle due squadre. Nella Fiorentina esce Dalbert ed entra Lorenzo Venuti. Gasperini invece cambia Gosens con Arana.

84′ GOL DELL’ATALANTA CON JOSIP ILICIC! Gran palla di Gomez alle spalle della difesa, Ilicic controlla con il petto e batte Dragowski.

82′ Gran punizione di Pulgar che spiove in area, Pezzella non riesce per un soffio a deviarla in rete.

81′ Manovra bene l’Atalanta, con Castagne che appoggia un buon pallone a de Roon, ma la conclusione dell’olandese è da dimenticare.

79′ Ribery in piedi in panchina, dietro Montella, a dare indicazione ai compagni in campo.

78′ Corner per l’Atalanta, spazza l’area il neo entrato Vlahovic.

77′ Esce Federico Chiesa ed entra Dusan Vlahovic.

76′ Atalanta pericolosa ed è stratosferica la chiusura di Castrovilli, con Ilicic che stava battendo a rete dopo una bella imbucata di Malinovskyi.

75′ Ammonito Marten de Roon per un fallo da dietro su Dalbert.

72′ Ci prova ancora Gomez da fuori area: palla sul fondo controllata da Dragowski

68′ Esce Franck Ribery ed entra Kevin-Prince Boateng.

65′ GOL DI FRANCK RIBERY! Spettacolo viola al Tardini. Grande azione di Chiesa, cross perfetto del 25 per Ribery, che in spaccata al volo batte Gollini con un grandissimo gol.

59′ Ci prova anche l’altro neo entrato, Gomez, con un diagonale che termina ampiamente sul fondo.

58′ Calcio di punizione di Ilicic dai venti metri: calcia con il sinistro sulla barriera viola.

56′ Doppio cambio per l’Atalanta: entrano Gomez e Ilicic per Masiello e Muriel.

55′ Malinovskyi recupera palla su Ribery, poi calcia malissimo sul fondo.

52′ Ammonito Nikola Milenkovic, punito all’ennesimo fallo su Muriel. Stavolta Orsato non perdona.

51′ Corner per l’Atalanta, libera Pezzella l’area. Poi è bravo Ribery a guadagnarsi una rimessa laterale.

48′ Castrovilli rimane a terra, toccato duro da Malinovskyi.

47′ Ci prova Ribery con un sinistro da fuori area: soluzione centrale, nessun problema per Gollini.

46′ Ammonito subito Lirola, come Pezzella nel primo tempo, che trattiene Palomino dopo l’errore di Badelj sul calcio d’inizio.

INIZIO SECONDO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO

45′ Sugli sviluppi di un corner nerazzurro, Muriel offre la sponda a Castagne, ma il tiro dell’esterno belga termina alto sopra la traversa.

44′ Saranno 3 i minuti di recupero.

42′ Grande azione di Lirola sulla destra, poi è precipitoso nel crossare a centro area, dove non c’è nessun compagno.

36′ Traversa di Muriel. Atalanta pericolosa con Malinovskyi che inventa ed apre per Muriel, che da posizione defilata pizzica l’incrocio dei pali.

35′ Partita che si è accesa all’improvviso, sugli spalti ed in campo. Bruttissimo fallo da dietro di Muriel su Milenkovic, che Orsato non fischia, con Montella che si arrabbia in panchina.

32′ Riprende il gioco, con la Fiorentina che ha un’occasione colossale per raddoppiare. Calcio di punizione che spiove in area, Pezzella stacca tutto solo, ma manda incredibilmente sul fondo.

30′ Gioco fermo, Orsato non riprenderà il gioco finché non sarà letto l’annuncio dallo speaker contro i cori razzisti.

28′ Gioco fermo ed un po’ di confusione in campo, con Dalbert furioso per qualcosa che gli è stato detto dagli spalti. Orsato lo manda a bere in panchina, il Quarto Uomo sta parlando con Montella. Possibile che si stia aspettando l’annuncio dello speaker per stoppare gli insulti razzisti.

25′ Replica, immediata, dell’Atalanta, con Zapata che resiste alla carica e calcia in diagonale da buonissima posizione: palla sul fondo.

23′ GOL DI FEDERICO CHIESA. Arriva finalmente il primo gol in campionato del 25 viola. Sugli sviluppi di un corner guadagnato da Castrovilli, la palla esce dall’area, Fede calcia al volo e viene aiutato da una decisiva deviazione di Palomino. Ma il gol è tutto suo.

20′ Azione personale di Muriel, che rientra sul destro in piena area e calcia: parata facile e centrale per Dragowski.

19′ Fiorentina che prova ad uscire dal guscio. Bell’idea di Chiesa per Lirola, che ha campo per spingere ma sbaglia la scelta e perde palla, con Ribery che si infuria.

16′ Si vede la Fiorentina, per la prima volta. Pressione di Ribery, che ruba palla a Djimsiti, l’azione si sviluppa con Castrovilli, bravo a prepararsi il tiro, meno bravo nella conclusione: tiro alto sopra la traversa.

13′ Primo squillo di Muriel, che taglia in area di rigore e poi calcia in diagonale: palla ampiamente sul fondo.

12′ Punizione da distanza siderale di Malinovskyi, palla respinta dalla difesa viola.

11′ Doppio corner per l’Atalanta, sul secondo è Milenkovic a pulire l’area di rigore. Intanto Dalbert ha ripreso il suo posto dopo le cure dei medici viola.

9′ Testata tra Dalbert e Castagne in seguito ad un pallone aereo: ha la peggio l’esterno viola, che rimane a terra un po’ intontito.

7′ Ammonito Pasalic, che rincorre e stende Castrovilli.

5′ Primo corner guadagnato da Castagne. Sugli sviluppi del calcio d’angolo, colpo di testa di Djimsiti, palla alta sopra la traversa.

2′ Punizione da buona posizione calciata con il destro da Muriel: palla in curva.

1′ Pronti via e Pezzella finisce subito sul taccuino degli ammoniti per un fallo su Zapata.

INIZIO PRIMO TEMPO

57
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Andrea
Ospite
Andrea

Ridicoli e basta! Quali squadre abbordabili, siamo scarsi, con un allanatore da cacciare immediatamente (una società valida non lo doveva confermare sto pagliaccio che credo nessuno abbia fatto peggio). Siamo ultimi con merito e senza vittorie da 7 mesi (quella partita senza il Var che ha di fatto cambiato il risultato l’avremmo persa) e quindi l’ unica vittoria rimane quella col Chievo a gennaio) . Se poi parliamo di vittorie interne addirittura a dicembre 2018 con lEmpoli; detto ciò campagna acquisti senza senso e giocatori scarsi (a parte Ribéry), cessioni solo per fare cassa per cui questi sono i risultati.… Leggi altro »

alla faccia tua gobbo!
Ospite
alla faccia tua gobbo!

chi critica i cambi non ci capisce una mazza di calcio.
L’Atalanta ci stava schiacciando e Montalla ha fatto bene a togliere uno spompato Chiesa e Ribery per mettere due punte che potevano prendere i lanci e fare salire la squadra. Semmai il problema e’ stato l centro campo che nell’ultima mezz’ora ha smesso di fare da collegamento (anche per che il Gaspa lo ha riaggiustato e avanzato con l’entrata i campo di Ilcic.)
Potete dimenarrvi e incazzarvi quanto vi pare ma ha fatto i cambi giusti al momento giusto.
Il terzo cambio era per infortunio periomuti!
Forza VIOLA!

Arcibaldo
Ospite
Arcibaldo

..montella ha le ore contate ma la squadra e stata costruita male…badelj è un anno che non gioca e cammina il campo..boateng non so a cosa serva forse ce lo hanno regalato per l’acquisto di lirola..lirola ancora non si è inserito …venuti non è un giocatore da serie a..la lista sarebbe ancora lunga..comunque se non vince con la samp Pulcinella fa festa ..siamo solo alla 4 stiamo calmi…vediamo quando si trovano le modeste come noi che cosa facciamo..a Genova abbiamo toppato e quello mi preoccupa..risultato a parte con Napoli juve e dea non abbiamo sfigurato..stiamo calmi

Trottolino amoroso
Ospite
Trottolino amoroso

Dai su di morale. Anche la Juve ha fatto 2_2 con l’Atletico Madrid…….. ,

lorenzzz
Ospite
lorenzzz

scrivi sui tuoi siti gobbo

Lavinia
Ospite
Lavinia

Quanto deve continuare ancora questo strazio per noi tifosi viola di vedere Montella in panchina? A questo punto non mi interessa se si gioca bene, se siamo sfortunati, se abbiamo affrontato un calendario difficile, dico solo che siamo ultimi in classifica,che lo scorso anno ci siamo salvati all’ultima giornata con la fortuna di aver trovato all’ultimo turno l’unica squadra messa peggio di noi e che in 9 mesi si è vinto solo con una squadra di serie C tra l’altro soffrendo. Sveglia!!!!!!!! perché i numeri purtroppo dicono che ci sono tutte le componenti per rischiare grosso, l’esperienza dello scorso anno… Leggi altro »

Tifoso
Beppevg

Raga via basta va esonerato e anche subito fa le sostituzioni a caso con i dadi ha levato i due giocatori che davano preoccupazioni continue all atalanta Ribery è un giocatore che anche se sta lassu fermo fa paura solo perche ce Chiesa poi po farne 120 di minuti Poi basta Boateng cammina non toccA PALLA

massimo
Ospite
massimo

Come fate a chiamarla beffa? Ci hanno attaccati ai pali per 8o minuti. Non siete obiettivi. Piuttosto ho sempre creduto Montella allenatore creativo. Se fa così mi devo ricredere , questo è un modo indegno di giocare al calcio.

ciccioricco
Ospite
ciccioricco

e regalato un goal e mezzo su due!! e venivano da un turno di champions all ‘estero… cioè se non siamo riusciti a battere questa squadra oggi quando mai ci riusciremo?!? un autogol goffo ed un altro goal bellissimo ma regalato da un loro difensore… e negli ultimi 10 minuti riusciamo a farci segnare 3 gol (uno fortunatamente annullato)… Montella incapace di leggere una partita in corso… e alla fine ride sempre Gasperini contro di noi..

Arcibaldo
Ospite
Arcibaldo

Si e vero ci hanno pressato molto come nello stile della dea..ma non ricordo parate del drago..tanti tiri telefonati o fuori porta..il grave e ‘ che a 10 secondi dalla fine vincevi ..questa è la cosa inaccettabile

Fabio
Ospite
Fabio

Ma cosa ha fatto l’Atalanta per 80 minuti??? Hanno giocato giusto gli ultimi 10…sii tu obiettivo.

Ricky
Ospite
Ricky

Montella avrà senza dubbio le sue colpe, ma tutto ciò è frutto di una pessima campagna acquisti, Ribéry a parte. È complessivamente una squadra scarsa, costruita male con evidenti carenze a centrocampo e in attacco, anzi l’attacco fa schifo. Probabilmente riusciremo a salvarci con anticipo, ma giusto quello. Le coppe rimangono un miraggio.

Arcibaldo
Ospite
Arcibaldo

Questo è il vero problema..campagna acquisti fatta male senza concetto tecnico..manca un grosso centrocampista al posto del bradipo badelj giocatore finito..per non parlare dell’attacco e del terzino dx perché lirola mi convince poco..venuti poi eda serie b..vediamo siamo solo alla quarta ma ultimi in classifica è dura da digerire

lampredotto
Ospite
lampredotto

ragazzi, obiettivamente, i giocatori boni che fanno la differenza non ci toccano, per i costi e gli ingaggi. bisognerebbe essere furbi e fortunati a prendere giocatori che stanno per esplodere prima che se ne accorgano gli altri (vedi sensi, barella, etc.), oppure non disperdere patrimoni tipo piccini, mancini, zaniolo, che abbiamo venduto acerbi e ora sono in nazionale…

minnamorosolose..
Ospite
minnamorosolose..

Quante batoste ci è costata la cessione di Ilicic??!!! Colla cacciata di Pioli e il ritorno di Montella la nefasta gestione DV continua ad avere effetti nefasti posticipati. AZZERARE lo staff tecnico per ripartire

Marcello
Ospite
Marcello

Eh si è sempre colpa di DV, anche quando se ne è andato da un pezzo. Commisso invece ha fatto tutto bene vero?

minnamorosolose..
Ospite
minnamorosolose..

no, certo.. ha sbagliato a lasciare qualcosa fatto dai DV!

Collasso
Ospite
Collasso

Ti salvi,immeritatamente, all’ultima giornata.
Parti con proclami di voler fare una squadra forte,anzi,in breve,fortissima.
E per il mercato,alla fine,spendi 6,dico 6 milioni.
Quando potevi arrivare a 50.
Ti ritrovi con Badelj, Boateng ,Lirola & C.
La veggo bigia.

Articolo precedenteCastrovilli: “Li stiamo pressando bene, siamo compatti. Ribery mi aiuta”
Articolo successivoGasperini: “Noi bravissimi in una giornata che pareva stregata. Ribery grande giocatore”
CONDIVIDI