Atalanta-Fiorentina, l’ALBUM DEI RICORDI: dalla Coppa Italia con Batistuta a Pepito

1



I precedenti storici a Bergamo tra Atalanta e Fiorentina, tra Batistuta e Giuseppe Rossi

Sono 55 i precedenti tra Atalanta e Fiorentina a Bergamo, nella storia, in Serie A. Il bilancio dice 13 vittorie Fiorentina, 20 vittorie Atalanta, e 22 pareggi.

Campo tradizionalmente non facile per i colori viola, quello bergamasco, anche se dici Atalanta e pensi subito alla Coppa Italia 1995-96. La Fiorentina di Claudio Ranieri vinse la sua 5° Coppa Italia della storia, vincendo all’andata al Franchi 1-0 con gol di Batistuta, e 0-2 al ritorno a Bergamo con gol di Amoruso e ancora Batistuta.

La vittoria più larga dei viola a Bergamo è quella della stagione 1963-64, dove la Fiorentina vinse 1-7. Gara, quella, rimasta nella storia viola per le 5 reti messe a segno dallo svedese Kurt Hamrin, mentre la sconfitta più larga risale al 1954-55, quando i padroni di casa si imposero per 5-1.

Campo tornato ostico nelle ultime stagioni, quello orobico. Poche settimane fa fu 3-1 Dea conil gol di Muriel in apertura rimontato dai nerazzurri:

Prima di questo ko era imbattuta da 6 gare la viola a Bergamo. 2 segni X e quattro vittorie di fila in Lombardia. 3 anni fa fu 2-3 con reti di Tello, Mati Fernandez e Kalinic:

L’anno prima 0-1 con gol vittoria di Kurtic:

Nel 2013-14 Atalanta-Fiorentina finì 0-2 per i viola, con reti di Giuseppe Rossi e Mati Fernandez:

Altro 0-2 l’anno prima, con Pizarro su rigore ma soprattutto con un euro gol di Marcelo Larrondo nella gara che seguiva quel Fiorentina-Milan delle polemiche:

La Fiorentina, prima di questa striscia, non vinceva a Bergamo dal 2008-09, 1-2 il finale con reti di Gilardino e prima di Jovetic in Serie A.

Un risultato non di solito frequente, ma che nelle sfide Atalanta-Fiorentina è spesso uscito è il 2-2, come nel 2007-08, quando Pazzini e Semioli firmarono il pari viola. Noto anche il 2-2 di Firenze con l’Eurogol di Zampagna in rovesciata. E dal 2008-09, per ritrovare una vittoria viola all’Atleti Azzurri d’Italia bisogna ritornare indietro di diversi anni: 1995-96. E’ 1-3 a Bergamo, doppio Batigol e Baiano per il successo viola.

Prima di questa si deve andare al 1988-89, Atalanta-Fiorentina 0-1, firmato Roberto Baggio.

All’andata fu 2-0, con i gol di Veretout su rigore (quello delle polemiche di Gasperini), e Biraghi su punizione:

All’andata in Coppa fu 3-3 al Franchi:

Campo non facilissimo quello di Bergamo. Soprattutto da quando le forze in campo sembrano essere leggermente cambiate. Ma uscire dall’Atleti Azzurri d’Italia con una vittoria potrebbe permettere alla Fiorentina di inseguire un traguardo storico.

1
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
The Other Club
Ospite
The Other Club

Goal fantastico di Baggino su gran passaggio del Cucciolo e Pellicano’ che para il rigore a fine partita, che ricordi emozionanti!! Solo chi ha il Sangue Viola nelle vene puo’ provare certe emozioni, quanto mi intristisce che la nostra proprieta’ non abbia una singola oncia di passione per questi meravigliosi colori e per “the beautiful game”. E’ incontestabile che, come tifosi viola, alla radice originiamo tutti “dal quel popolo maligno che discese di Fiesole ab antico”, che siamo bastian contrari per natura, un po’ attaccabrighe, ironici, brontoloni, sarcastici fino all’autolesionismo, quasi cripto nichilistici. Tuttavia, in realta’, in fondo in fondo,… Leggi altro »

Articolo precedenteCoppa Italia: chi passa a Bergamo con Lazio o Milan. Le probabili formazioni di stasera
Articolo successivoUfficiale, Delio Rossi è il nuovo allenatore del Palermo
CONDIVIDI