Atalanta, Gasperini: “Firenze è un campo difficile, ma noi siamo in crescita”

10



Le parole del tecnico dei bergamaschi alla vigilia della partita con i viola.

L’allenatore dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Fiorentina-Atalanta, settima giornata del campionato di Serie A TIM 2018-2019. Queste le sue parole riportate dal canale mediatico orobico:

FIORENTINA. “Affrontiamo una delle squadre più in forma del momento. Il valore della Fiorentina lo si vede dalle prestazioni che ha offerto. Il campo di Firenze è tra i più difficili, ma noi in trasferta abbiamo sempre avuto personalità ed un’identità ben precisa. Siamo in crescita di condizione. Per questo la gara di domani la considero un bel test anche sotto questo punto di vista”.

CONTINUITA’. “Noi veniamo da due buone prove con Milan e Torino. Domani ci misuriamo con una squadra che sta facendo bene: ci servirà anche per vedere come stiamo. Questo è un campionato molto equilibrato. Noi dobbiamo fare la nostra strada per quelle che sono le nostre possibilità e pensare partita per partita”.

10
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Gualtiero
Tifoso
gualtiero

Purtroppo noi abbiamo una palla di ferraccio al piede:Piolo.

Giovanni
Ospite
Giovanni

Purtroppo troppo spesso ci tocca leggere i tuoi commenti assurdi

Sinapsilondon
Tifoso
Sinapsi London

Senti GASPARINA domani perdi quindi sta bbono FORZA VIOLA SEMPRE

Arbitro Corrotto
Ospite
Arbitro Corrotto

Quanto mi sta sulle @@ questo.

Attanasio
Ospite
Attanasio

Allora bisogna scorciarvi le gambine!!!

simoparbo
Ospite
simoparbo

tocchiamo tutti ferro, sono più di 25 anni che l’atalanta non vince a firenze, squadra molto forte a parte la juve forse la peggio che si possa affrontare, tutti giocatori nel pieno di età e condizione sia tecnicamente che fisicamente, ottimi anche i cambi, domenica se gasperini metteva dall’inizio zapata, rigoni e ilicic, avrebbe vinto con 4 goal di scarto contro il milan, noi poi veniamo da tre vittorie consecutive in casa e per tradizione abbiamo una difficoltà endemica a mantenere risultati positivi e prestazioni nel lungo periodo, SPERO DI SBAGLIARMI, anche un pareggio sarebbe tanta roba, occorre una prestazione… Leggi altro »

Marinato nel Cuba Libre
Ospite
Marinato nel Cuba Libre

gli facciamo un … come un paiolo

YERMAK
Ospite
YERMAK

il pareggio firmalo per conto tuo, GOBBO !!!

Giovanni
Ospite
Giovanni

Quante sciocchezze hai scritto … Altro che accontentarsi del pareggio … Accontentati te

Giovanni
Ospite
Giovanni

Troppe partite contro di voi gridano vendetta (l’anno scorso fu clamoroso) …
Poi dobbiamo anche per la classifica

Articolo precedenteFiorentina-Atalanta, Pioli ne convoca 24: out Sottil e Maxi Olivera
Articolo successivoIl cordoglio dell’AIA per la morte dell’ex arbitro Agnolin
CONDIVIDI