Attacco, se parte Iakovenko interessa Sau del Cagliari

    0



    Marco SauVentiquattro ore per riordinare le idee e soprattutto per mettere in fila la raffica di operazioni di mercato già perfezionate. E allora avanti con la presentazione di Matri, l’arrivo di Anderson in città (per le visite mediche) e l’ufficializzazione dell’acquisto del portiere Rosati.
    Poi, certo, la Fiorentina si tufferà nelle ultime due settimane di mercato con l’occhio (attento) a operazioni da formalizzare per l’immediato e per il futuro.
    Magari Pradè e Macia vorranno prima risolvere alcune situazioni relative a giocatori in esubero. Fra i giocatori da piazzare (in prestito) ci sono Iakovenko, Bakic, probabilmente Rebic, Wolski e Olivera.
    Quest’ultimo ha ricevuto proposte dal Livorno e dal Cagliari e proprio la pista che porta in Sardegna potrebbe essere seguita con grande attenzione per un’altra ragione. A Montella piace Marco Sau. Ok, si tratta di un attaccante, ma pare che l’allenatore (caso Matri a parte) abbia fatto sapere alla società che se Iakovenko sarà ceduto, bisognerà inserire in rosa una nuova punta.