Attacco viola: Pjaca resta la prima scelta, si continua a trattare per Brignola

21



Pantaleo Corvino pensa a come rinforzare l’attacco gigliato del prossimo anno

Come riporta La Gazzetta dello Sport, la Fiorentina pensa a come rinforzare l’attacco. La prima scelta resta sempre Marko Pjaca della Juventus, ma ogni discorso è rinviato a dopo il Mondiale. I viola, poi, continuano a trattare il giovane Enrico Brignola del Benevento, ma sul calciatore c’è la concorrenza del Sassuolo.

21
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Carlito
Ospite
Carlito

E’. Molto semplice Pjaca viene a Firenze e il proc anno gli vendiamo Chiesa… già scritto!

Cristian69
Tifoso
Criunico69

Si prenderà BRIGNOLA… giovane fortissimo che ha contribuito alla salvezza del BENEVENTO…ah..no e’ retrocesso???

massimo
Ospite
massimo

BALLE

Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

A parte la percentuale che dovrebbe essere il 30% è ovvio che non si tratti di una percentuale sul prezzo di rivendita ma della differenza tra il prezzo di rivendita e la cifra pagata alla Fiorentina. Quanto al fatto che Rebic sarà venduto per 40 milioni direi di aspettare che i frutti maturino prima di coglierli.

Ponzio
Tifoso
ponzio

considerato che la Fiorentina proprio per inserire la clausola l’ha venduto ad appena 2-3 ML, direi che la differenza sarà minima, cioè sarà calcolata su 37 ML: non male perché potrebbero essere 11 ML (30%), oppure 18ML (50%).

Momo
Tifoso
momo

Le trattative di Corvino finiscono solo con lo sfinimento.

Paolo da Cagliari
Ospite
Paolo da Cagliari

No!! È stato venduto a titolo definitivo ma con una % sulla futura vendita. Dopo il mondiale dovrebbe cambiare squadra e Corvino farà la cresta

Emiro Viola
Ospite
Emiro Viola

in forma => rebicce viene venduto a 40 pippoli => noi se ne piglia 20 => con quelli si compra piaza => viene costruito busto bronzeo di corvo in viale de mille con bussolotto pe le offerte! ?

Minatore
Ospite
Minatore

Io eviterei di fare affari con la Juve, almeno in entrata. Di sicuro c’è il trucco.

Francoviola
Tifoso
Francoviola

Un altro chenon prenderemo mai! Basta con le illusioni. Almeno ci fossimo tenuto Rebic… Ma nemmeno quello.

ELP
Ospite
ELP

Hai la memoria corta, perché ovviamente quando Rebic stava a Firenze l’epiteto più gentile che si prendeva era quello di scarpone.

Grandeviola
Tifoso
Grandreviola

Parla per te avevamo in casa l’esterno di fascia che ci serviva anziché insistere per farlo giocare da centravanti o quasi.. Non so chi è più colpevole tra Montella Sousa o pioli.

Momo
Tifoso
momo

Per Brignola si parla anche dell’Atalanta. Lui e Lazzari sarebbero da prende secondo me.

Momo
Tifoso
momo

In caso di cessione il 50% entrerebbe nelle casse viola.

Rep
Ospite
Rep

A forza di rimandare si perde anche questo giocatore, (come succede sempre nel metodo Corvino), perché prima o poi qualche altra squadra che tira fuori un offerta buona alla Juventus arriverà.
Ricordiamoci di Corluka, dopo gli Europei 2016, di Emre Mor lo scorso anno…e tantissimi altri negli anni precedenti

Fagin
Ospite
Fagin

Non sai nemmeno dove gioca Emre Mor tanto è forte… Meno male che ha temporeggiato!

Ponzio
Tifoso
ponzio

Emre Mor… ringraziamo il cielo di non averlo preso, anche in quel caso chiedevano un botto e adesso non sappiamo neppure se gioca (Nel Celta Vigo credo abbia giocato 10 partite). Corluka, è un altro Badelj, mi piace ma va per i 33 anni…

fabbieviola
Ospite
fabbieviola

Ma Ante Rabic che ieri sera non mi e’ dispiaciuto con la Croazia e’ ancora in parte di proprieta’ VIOLA ???

Socrates
Ospite
Socrates

Rebic è del a Francoforte ma la Fiore incasserebbe il 50 per cento del prezzo di rivendita e sembra che la sua valutazione sia giri intorno ai 40 milioni. Teoricamente si potrebbe ricomprare a 40 pagandolo 20 e rivendendolo a 50

Gigi
Ospite
Gigi

30% non 50%

Ponzio
Tifoso
ponzio

mi sa che non si sa se sono 30 o 50, comunque non male?

Articolo precedenteFiorentina, continua il forcing per Soucek. Pulgar e Pires le possibili alternative
Articolo successivoLa pista che porta a Meret sta diventando più complicata del previsto
CONDIVIDI