Avanti con Sousa fino a giugno. Niente cambio nonostante i risultati

87



Avanti con Sousa, fino alla fine. Nei minuti successivi al fischio finale della partita di ieri sera  contro il Torino si era diffusa la voce di un summit della dirigenza viola per decidere il futuro del tecnico. La realtà è diversa però. Il summit non c’è mai stato, così come i dubbi sulla permanenza del portoghese sulla panchina della Fiorentina. Sousa è e sarà il tecnico della Fiorentina fino al termine della stagione. E la situazione non cambierà neanche in vista di altri risultati negativi.

Stop quindi alle speculazioni su possibili sostituti in corsa e traghettatori. Tutto fermo per quanto riguarda quindi il presente della squadra. Niente immobilismo però, come fanno sapere dalla Fiorentina.  Parallelamente infatti la società, e in particolare il direttore generale Pantaleo Corvino, stanno già lavorando in maniera intensa per il futuro e per la prossima sessione di mercato.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
andrea
Ospite
Member

siamo al paradosso, sousa vuol farsi esonerare, e la societa’ non lo esonera per ripicca, il tutto a scapito nostro, forza viola sempre

Daniele
Ospite
Member

Ma c’è chi sistupisce da una parte c’è cognini che non fa i salti di gioia di pagare due allenatori dall’altre corvino che non cambia mai gli allenatori in corsa

Andrea
Ospite
Member

Corvino ha comprato anche dei giovani interessanti come Diks e il portierino polacco (sono ca. 5 -6 milioni) ma il filosofo non li fà giocare nemmeno in allenamento.
Quel bidone di Tello gioca sempre

D.D.V.
Ospite
Member

TU CONTINUI COI TUOI ESPERIMENTI PER FARMI ARRABBIARE E FARTI ESONERARE?? E IO TI TRATTENGO COSI’ IMPARI,tanto i clienti anche se stracciano l’abbonamento io i sodi li ho già sul conto e al limite si ricatta il comune e aumentiamo di 30 ettari la richiesta,FRATELLI VIOLA PROTESTATE è IL COMUNE CHE NON VUOLE IL BENE DELLA FIORENTINA MALGRADO IL MIO PROGETTO DI COSE E DI ROBE DA FARE COME SE FOSSE ANTANI PER SBIRIGUDA X 2 IN SENSO ANAFESTICO

Fabrizio
Ospite
Member

Di Fiorentina non si parla più nemmeno con gli amici al bar. Dà unicamente tristezza e rassegnazione da qualsiasi parte la si guardi. Le partite non le guardiamo più perché sono sofferenze inutili e tanto sai già come va a finire. Non avremo alcun rilancio, anzi. E siamo in totale disaccordo con la conduzione societaria. Non siamo nemmeno in grado di decidere quando è ora di cacciare un allenatore per dare una scossa all’ambiente. La speranza sta ormai nei cattivi risultati, paradossalmente. Speriamo nelle contestazioni e che i Della Valle facciano fagotto.

amedeoviola
Ospite
Member

io ormai non le vedo piu le partite finche’ ce sousa , non merita la mia attenzione.

amedeoviola
Ospite
Member

seguitiamo sto massacro , se e’ una questione di soldi possiamo mettere l’allenatore della primavera , i clienti gradirebbero un gobbo in meno in societa’ , pare che ce lo fanno per dispetto a tenere sousa .

D.D.V.
Ospite
Member

GOBBO GNIGNI E GOBBO ANCHE SOUSA, dieguito è solo strisciato,nero azzurro ma strisciato

Simone PT
Ospite
Member

Domenica andiamo a Bergamo e ne prendiamo minimo 3, perchè il portoghese non dà più gas, la squadra non lo segue e per di più ci mette del suo facendo formazioni a ca…. continueranno le umiliazioni perchè a tentare di dare una scossa con un nuovo allenatore, anche traghettatore, non ci si pensa nemmeno. Io credo che la Fiorentina non si meriti questo.

renato
Ospite
Member

sono molto pessimista…nemmeno
l’anno prossimo andremo in Europa…
se si vuole ripartire da zero , Corvino
è il DS meno adatto che ci sia…ma infatti ,
DDV non l’ha assunto pensando alla squadra , ma
alla tasca…

biagio
Ospite
Member

Corvino è tornato a Firenze per sanare il bilancio ai Della Valle.
Personalmente non darei le colpe a Sousa, anzi lo terrei anche per il prossimo anno.Quest’anno ha lanciato Chiesa e l’anno prossimo ci sarebbe qualche altro ragazzo della primavera.
Ci vogliono acquisti pesanti. Oppure rifondare come si fece nel 1967 e lanciare tanti giovani.

Marco
Ospite
Member

Buffoni!!!

MATTEOFIRENZE
Ospite
Member

BOMBA LIBERA TUTTI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Gabry
Ospite
Member

Per me I Calzolai si intonano molto bene con gli Scarponi

Gabry
Ospite
Member

Per me Sousa ci stà facendo un grandissimo favore, fà vedere a tutti, anche ai miopi che la squadra è imbarazzante senza mentalità vincente. ma soprattutto ci dimostra costantemente che la socetà fà ridere ogni volta che deve prendere una decisione.
Alla fin fine ci toccherà ringraziarlo 😀

Forza viola, speriamo che sti calzolai non stiano ancor qui per altri 10anni

Svarowsky
Ospite
Member

Ovvia, che vi dicevo???? Quello da cambiare non sarebbe l’allenatore (per me, era fori da giugno), ma quello he ci comanda

Andrea
Ospite
Member

Quando il rapporto tra la squadra e l’allenatore salta bisogna cambiare, vedi il Leicester con Ranieri. Non centra niente la riconoscenza.
É una decisione che viene presa x rispetto anche della tifoseria.
Oramai é sopraggiunto questo blocco psicologico, con un allenatore equilibrato si potrebbe ridare un pò di entusiasmo a tutti e provare anche a cambiare qualcosa x non svalutare il capitale dei giocatori.
Ma il discorso é sempre lo stesso: x prendere queste decisioni ci vuole dietro una società che si assumi le responsabilità !

Claudiopiombino
Ospite
Member

Dr Misul leggere il suo primo “grassetto” mi intristisce ( lo so mica è colpa sua si tratta di mera cronaca ) leggere il secondo “grassetto ” ( sempre di cronaca si tratta ) è un incubo……
Forza Viola

alessandro
Ospite
Member

eh sì….avanti nonostante i risultati perché l’importante è andare avanti che si vinca o che si perda. Stiamo veramente rasentando la follia. Continuiamo ad andare avanti con una specie di allenatore a cui non importa una ceppa che si vinca o che si perda e che si facciano figure di m. Lui tanto pensa già alla Juve….

poxed 0x01
Ospite
Member

Incombe il pericolo STRAMACCIONI:

libero (lo prendi con poco),
in cerca di rilancio (si accontenta di poco),
punta ai giovani(che costano poco)

Tutto un mix per fare un’altra stagione all’insegna del low-cost

Frank
Ospite
Member

Decisione giusta. Gli allenatori boni sono tutti sotto contratto. Avrebbe poco senso prendere uno per 6 mesi. Reja e Maran anche no

leopoldo
Ospite
Member

Non so che campionato segui te, ma Maran è l’attuale allenatore del Chievo. Quindi anche volendo non si potrebbe pigliare per sei mesi.

pratociri
Ospite
Member

I’ Corvo sta già lavorando per il futuro e per il prossimo mercato. Siamo in una botte di m….. pardon, di ferro.

Forza Real Porto lione
Ospite
Member

In europa non si puo’ arrivare , in B nemmeno , coppe non le abbiamo , domeniche con la famiglia e’ la soluzione….non certo cambiare ora allenatore e farlo entrare nel malumore senza entusiasmo

PosaLaQuaglia
Ospite
Member

Tra ieri ed oggi mi è capitato di leggere numerosi commenti in cui si dice che il cambio d’allenatore non avrebbe ormai più senso, dal momento che non ci sono più obiettivi. Secondo me è falso: dobbiamo finire almeno il campionato in maniera decorosa e negli ultimi due mesi (eccezion fatta per la partita contro la juve) di decoro non ce n’è stata traccia. Quindi o Sousa si da una svegliata, si impegna e riesce a dare una svegliata ai suoi giocatori; oppure se non ha intenzione o modo di farlo, che allora si scelga un allenatore che sia disposto a cercare di fare qualcosa di buono. Perché di continuare a fare figuracce del genere fino a fine stagione, anche no.

LUCA 66
Ospite
Member

VENDERE LA SQUADRA.
A CHI PER VENDERE CI VUOLE UNO CHE COMPRA
FATEMI IL NOME DI UN PAZZO CHE SI ACCOLLA LA FIORENTINA SOCIETA CON FATTURATO DA 5 6 POSTO E TIFOSI CHE PRETENDONO DI COMPETERE CON SOCIETA CHE HANNO IL TRIPLO DI RISORSE.
SVEGLIATEVI STIAMO SULLA TERRA
SE SBAGLIO CORREGGETEMI.

VIA I DV
Ospite
Member

chetati ragioniere, sai una sega te chi la vuole comprare e chi no….

Gabry
Ospite
Member

Son chiacchere, ti dò ragione, ma il mondo degli affari e del calcio è pieno di persone che cercano opportunità e la Viola per uno che la vuol svilupparla davvero puo esserlo.

Quando i DV ci hanno comprato, e non erano gli unici interessati, prima hanno aspettato che fallisse poi con 2 euri l’hanno rilevata.
Non lo hanno fatto mesi prima per il bene della Fiorentina e quindi salvarla…..

Ora vogliono Milamila euri cifre assurde per una socetà che vale 100 vole di piu di quanto l’hanno pagata, ma loro vorrebbero una super plusvalenda di 10mila volte il prezzo d’acquisto…
impossibile comprare se chi vende non vuol vendere 🙂

renato
Ospite
Member

eppure esiste un pazzo che sta acquistando
il Palermo , ben più disastrato della Fiorentina

arturo
Ospite
Member

Dov’è la notizia? Quando mai i risultati sono stati importanti per questa società?

Canterbury
Ospite
Member

Ormai non dico più niente; è tanta l’amarezza che non ci sono più parole. Mi associo a chi dice di disertare lo stadio, basterebbero 2 o 3 partite.
Mai protesta sarebbe più giusta ed eclatante altro che gli nsulti pecorecci che non portano niente.

giuliano
Ospite
Member
sinceramente il traghettatore a questo punro lho gia scritto in un altro mio post non servirebbe praticamente a nulla, lo sbaglio grande a mio avviso è stato compiuto in estate, non si riparte per una nuova stagione con un allenatore che in realtà è un separato in casa dal famoso gennaio 2016. li abbiamo compiuto un grandissimo errore, inoltre sono daccordo con alcuni tifosi che hanno parlato del fatto che confermare questo gruppo di giocatori in blocco è stato un altro grande errore, infatti è dal girone di ritorno dell’anno scorso che si era capito chiaramente, che in estate bisognava cambiare diversi elementi, invece abbiamo voluto continuare con un gruppo che ormai era a fine ciclo. personalmente la penso come il direttore sconcerti, quando afferma che si è commesso l’errore di sopravvalutare l’effettivo valore di questa rosa di calciatori, ma non soltanto da un punto di vista strutturale, ma soprattutto… Leggi altro »
Japa
Ospite
Member

quindi anche se si perde e pareggia tutte le partite da qui alla fine per la società’ va bene lo stesso? capisco anche pero’ che pagare un botto di soldi uno che starebbe a casa a girarsi i pollici, come farebbe il caro vecchio sousa non sia una bella cosa, dovrebbe avere il coraggio di autoesonerarsi…ma sie…figuriamoci…

Ales
Ospite
Member

NON é IL PROBLEMA SE RESTA SOUSA , MA SE RESTANO I FULARDATI.

PAOLO
Ospite
Member

E BE’..8° POSTO GIA’ METABOLIZZATO E SALVEZZA RAGGIUNTA.
PERCHE’ SPENDERE ALTRI SOLDI ANCORA?
RISPOSTA OVVIA

renato
Ospite
Member

stadio vuoto ad oltranza…l’unico modo
per sloggiare i foulardati….accadrà ?
No . Quindi accettate la situazione e
smettetela di contestare ( tra l’altro
molto blandamente )

la gigliata
Ospite
Member

La Fiorentina, se avesse avuto la serenità psicologica e qualche brocco in meno, avrebbe dovuto avere gli stessi punti dell’Atalanta, cioè 51. Ecco perchè: In casa col Crotone + 2 // Fuori con l’Inter +1 // in casa col Napoli, rigore di Salcedo all’ultimo secondo + 2 // Fuori casa col Genoa + 1 // In casa col Genoa + 2 // IN casa col Torino + 2 per un totale di 10 punti buttati alle ortiche. Quindi invece di 41 si arrivava a 51. Questi sono fatti, non parole. Saluti amici.

VIA I DV
Ospite
Member

“se avesse avuto qualche brocco in meno”, significa “se la società avesse fatto una campagna acquisti all’altezza”.

MA COSI’ NON E’ STATO, NEGLI ULTIMI ANNi..

QUESTI SONO FATTI, NON PAROLE!!!

Giacomo
Ospite
Member

senza contare Samp, Chievo, e perfino Milan all andata… tutte in casa

2-3-08
Ospite
Member

E magari dovrebbe ancora giocare un turno di Europa League

Franz45
Ospite
Member

Il masochismo del Nulla (la proprietà)

Lukus
Ospite
Member
Al di là di errori e fallimenti, di torti e ragioni, di divisioni e rabbie, mi pare evidente una cosa! Non credo sia pensabile andare avanti a lungo con un clima del genere che sta sempre più assumendo l’aria di un “tutti contro tutti”! L’allenatore ed i tifosi contro la società, la società contro (o almeno non a favore) il rispetto e la dignità dei tifosi, i tifosi contro gli altri tifosi, e via dicendo! Credo che, con un clima così, ci sarebbero le premesse per un disastro anche se avessimo la rosa…del Barcellona!!!! Figurarsi con quella che abbiamo!!! Per me, a questo punto l’imperativo è cambiare!!! E cambiare tutto: proprietà, rosa, allenatore e via dicendo, ripartendo da un ristretto numero di giocatori interessanti (Berna e Chiesa anzitutto) e cercando con oculatezza buoni giocatori, preferibilmente giovani da affiancare per ricostruire un gruppo che abbia volontà di impegnarsi e “fame” di… Leggi altro »
sandro
Ospite
Member

VIA I CIABATTINI!!!!!!!!Non ci resta che sperare che riescano a farsi approvare il progetto dello Stadio cosi si levano dalle … il giorno dopo!!!!!!Il pesce puzza dalla testa!!

VIOLA2
Ospite
Member

….viste come vanno le cose sarebbe da rispondere ok lavorate e programmate per la prossima stagione nel frattempo scalateci dai vari abbonamenti stadio e compagnia bella le restanti partite di campionato ci si rivede alla prima del 2017/18….arriedecci sfv

Abbonati anche tu
Ospite
Member

Ehh certo! … e chi lo mette a libro paga un altro allenatore?!?!? Andiamo avanti con fighetta fino a fine anno e tutti i 20.000 sempre allo stadio!!! poera Firenze……

andrea
Ospite
Member

E’ già due o tre volte che cerco di scrivere un mio commento e poi cancello tutto. Non ho più voglia di scrivere niente. Siamo lo zimbello del calcio Italiano e delle Tv private e pubbliche. A l’anno prossimo. Buone Ferie e tanta salute a chi legge, e a chi scrive.

Stefano
Ospite
Member
È una cosa che sta capitando anche a me. Ma lo zimbello delle TV è una bischerata dai ammettilo. Le TV pubbliche e private (a parte quelle locali Viola),non ci calcolano mai neanche quando meritiamo. Lo scorso campionato,quando vincemmo contro l’Inter e salimmo in testa alla classifica,parlarono per un ora della delusione Inter e dei suoi perché,e cinque minuti della vittoria Viola,e così succede praticamente sempre. Se siamo lo zimbello del calcio italiano è perché le TV,come scrivevo prima,calcolano e parlano delle tre a strisce e qualcosina su Roma e Napoli,mentre noi siamo etichettati come il Bologna anche se giochiamo quattro anni su cinque in Europa. L’audience è quello che conta,non i meriti,ormai dovresti averlo capito da anni. Del Milan,che ha dieci milioni di tifosi in Italia e parecchi tifosi all’estero,anche se sta tre anni fuori dalle coppe e fa figure cacine in campionato,ne parleranno sempre e dopo qualche minuscola… Leggi altro »
Crepaldi guencarlo
Ospite
Member

Mi sta bene dolo a una condizione che sia affiancato da Atognoni con il quale confrontarsi perché ha bisogno di una spalla valida e non di un vice che gli dice sempre di sì !

pasquino
Ospite
Member

Dalle mie parti si dice “scaute nen el pis” che tradotto significa che agitarsi tanto ora non serve a nulla!Questa squadra era già finita a giugno dell’anno scorso ma…A fine campionato via metà giocatori, dentro tanti giovani che potrebbero essere già immessi a partire da domenica pescando dalla primavera.Dovremo cambiare modo di tifare senza pretendere più nulla come aspettativa di trofei.Tiferemo i giovani sperando in una squadra di ragazzini che lottano per non retrocedere ..vedrete che ci divertiremo di più senza farci il sangue cattivo.Tanto con questi padroni non cambierà nulla vedrete!

Andrea Certaldo
Ospite
Member

Oh Pasquino, tanto se metti i giovani e cominci a perdere a diritto, perchè tanto con i giovani sarà così, e tu vai da poche parti…
dopo due mesi ripartono le contestazioni !!
Della Valle deve prendere 3/4 ottimi giocatori e un buon allenatore…l’ossatura della squadra ce l’abbiamo.

alebg
Ospite
Member

”Dovremo cambiare modo di tifare senza pretendere più nulla come aspettativa di trofei”-GIUSTO,NON FA UN APIEGA
”Tiferemo i giovani sperando in una squadra di ragazzini che lottano per non retrocedere” – ESAGERATO,PESSIMISTA E ANCHE UN PO’ GOBBO

wpDiscuz
Articolo precedenteReport: per Ilicic nessuna lesione. Solo contrattura. Dragowski ok, da domani in gruppo
Articolo successivoProc. Ranieri: “Club italiani e cinesi interessati ma la sua priorità è la Premier”
CONDIVIDI