Baba, un girone fa la settimana d’oro Udinese e Qarabag. Da lì la lenta ri-caduta

19



Un girone fa, a Udine, Khouma Babacar segnò un gol di tacco e si procurò il rigore del 2-2 trasformato da Bernardeschi. Sembra passata una vita da quella serata del Friuli. Non certo esaltante per la Fiorentina, ma sicuramente ottima per il senegalese. Un gol bellissimo il primo, un grande movimento sul rigore procurato. Pochi giorni dopo anche la doppietta Europea al Qarabag, nel momento migliore della sua stagione.

Quello in cui Paolo Sousa stava iniziando a sperimentare la doppia punta con Baba e Kalinic contemporaneamente insieme in attacco. Esperimento, poi, presto accantonato. Con buona pace di Babacar che da quel settembre in poi ha iniziato la sua lenta caduta. O meglio ricaduta. Perché se è vero che la media gol parla in suo favore, e che da quella sera ha messo in rete altri cinque palloni tra campionato ed Europa, e altrettanto vero che per lui, in caso di disponibilità di Kalinic, spazio ce ne sarà sempre meno da qui alla fine.

Difficile capire da che parte stiano veramente le responsabilità. Se da quella di chi non riesce ad adeguarsi agli schemi tattici e alle richieste del proprio allenatore, o dalla parte dell’allenatore stesso che non riesce a valorizzarne le caratteristiche. Inutile chiedere a Babacar di fare il lavoro di Kalinic. Non lo ha nelle corde. I movimenti sono troppo diversi come le caratteristiche del senegalese rispetto al croato. Ma se c’è da fare il centravanti, con una squadra che gioca proprio come a Udine, le cose Baba ha dimostrato di saperle fare come si deve.

Intanto sabato arriva proprio la squadra di Delneri a Firenze, anche se all’andata c’era Iachini in panchina. Kalinic dovrebbe rientrare al suo posto così come Babacar, in panca. Un girone fa era tempo di esperimenti e tentativi. Ormai il tempo è scaduto. E le risposte attese non sono arrivate. Nonostante le parole di Sousa nel post Roma.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Marcomugello
Ospite
Member
Vedremo quando Baba andrà altrove cosa diranno i fini intenditori che non distinguono un bruco da un baccello…. Baba segna, sa segnare in area, lo dimostrano i numeri….quanti cross riceve in area? uno a partita? Quanti cross fa l’inter?… Venti-trenta a partita? Su un unico cross fatto dall’eretico Zarate, infatti subito fatto fuori, (il cross è da zoticoni pellai e sctupidi), Baba ci ha raddrizzato una partita…. Baba e Sousa sono incompatibili come l’aglio e i vampiri…. ma il gioco lo decide Sousa, grande alchimista che sta ancora cercando la pietra filosofale per fare oro… Nel periodo d’oro di cui parla il giornalista, casualmente baba di cross ne ha ricevuti diversi, e casualmente talvolta giocava con Kalinic… Voi non capite che Sousa sta gestendo l’inabissamento della viola, col tenere il suo gioco come un libro sacro, senza mai adattarlo un briciolo a nessuno e a niente….vedrete cosa ci porterà il… Leggi altro »
Chri80
Tifoso
Member

la verità l’abbiamo capita ormai tutti, baba è un ottimo attaccante per la serie b e un discreto attaccante per le squadre che si giocano la salvezza in serie a. I giocatori di colore hanno uno strapotere fisico che gli permettere di emergere in campionati giovanili e si è portati a pensare che siano giocatori sopra la media, quando poi la potenza si equivale emerge il vero valore del giocatore. Aggiungiamo pure che solitamente sono portati ad essere svogliati e ad allenarsi male quindi non c’è un miglioramento evidente da un punto di vista tattico e tecnico.

michele
Ospite
Member

Errore della proprietà che non ne azzecca una. Tenuto a caro prezzo anche grazie la spinta del popolo di intenditori che lo osannava come un futuro crack….solo che il futuro per baba era ieri.
E’ ottimo per la B. Se lo metti in una squadra di serie A che non deve retrocedere dopo 10 partie lo aspettano nel parcheggio e lo tonfano…

vecchio criticone
Ospite
Member

Quello che qui si dice di Baba a Milano lo dicono di Bacca.
Quando Bacca ci trafiggeva in EL qualcuno aveva il coraggio di definirlo scarsone?
Solo che anche lui, col giochino montelliano, simile a quello di Sousa, soffre.
In sostanza puoi anche avere la Ferrari, ma se pretendi di usarla per andare a fare la spesa ti lamenterai che non ha bauliera.
Se si tiene Baba va fatto giocare come gli compete, almeno quando gioca lui, ma qui non ci siamo adeguati a Gomez, figuriamoci se ci adegueremo a Baba.

T da Firenze
Ospite
Member

Per me ha ragione Vecchio Criticone.
Appena inizierà a segnare (ovvero quando avrà un allenatore che lo saprà sfruttare per quello che può dare), e lo farà, perché lo ha sempre fatto, se ne riparla.
Magari non qui, purtroppo.

AlessandrodaVada
Ospite
Member

Bacca è qui da 2 anni (l’anno scorso 18 gol)
Babacar ha esordito in serie A nel 2009 (17 reti in serie A in 6 stagioni)

S.Schwarz
Ospite
Member

Lasciamo perdere, Bacca ha un curriculum che Baba non ha. Non si può fare un paragone del genere. Adeguarsi a Baba? e chi è Van Basten? Hai detto bene, non ci siamo adeguati a Gomez e dovremmo farlo per uno che non ha dimostrato nulla, se non di poter essere utile a Novellino in serie B?

massimo
Ospite
Member

Sousa vuole Baba come Kalinic cioè non capisce niente visto che i due sono diversi.Del resto ha fatto giocare fuori ruolo Berna,Chiesa,Tello,Borja.Giugno è vicino,addio Paolino.
provare a fare un contratto a Gonzalo.Se volevano un giovane e italiano perchè vendere Mancini.

Raska
Tifoso
Member

Mah, ormai credo non vi siano più dubbi: Babacar è uno scarsone. Peccato non averlo ceduto quando ci offrivano 10 milioni. Ora ci tocca tenerlo fino a scadenza.

Simone
Ospite
Member

Anch’io segnerei al Qarabag!

ROBERTOMARIO
Ospite
Member

Babacar non ha la grinta, la passione, le capacità di Federico Chiesa.
E’ troppo statico, non si impegna, perde i contrasti perché ha poca personalità.

gore
Ospite
Member

Baba non è un calciatore per questi palcoscenici,punto. Provarlo a mettere in difesa …. ? dato che “non ci sono difensori migliori dei nostri” magari Corvino vede in Babacar un difensore….

Tiziano69
Ospite
Member

Uno dei più scarsi centravanti in circolazione. Esploderà quando esploderanno Pazzini e Montolivo

Fed
Ospite
Member

Mandiamolo al Milan sotto la tutela di Mozzarella e del Moscio.

ander
Ospite
Member

Non è che Baba faccia pena, tutt’altro. Ma se non gioca con continuità una punta perde carisma, ha bisogno di un altro modo di gioco. Non attaccate sempre tutti i giocatori, NON è KALINIC.

AlessandrodaVada
Ospite
Member

No, ma Babacar ha un rapporto golminuti giocati pazzesco…
(CHE FORSE ERA CULOVICH ?)
No, ma Babacar non rende in questo modulo…
(HA ESORDITO IN SERIE A 7 ANNI FA)

Fed
Ospite
Member

Con tutti i gol di rimpallo che ha fatto, può dedicarsi al biliardo.

fighter
Ospite
Member

Giocatore a dir poco ridicolo, che probabilmente si allena poco e male

claudio1
Ospite
Member

SIETE RESPONSABILI ANCHE VOI MEDIA CHE A FIRENZE FATE GRANDI GIOCATORI COME BABACAR CHE LA SCORSA ESTATE NON VOLEVANO MANCO IN SERIE B. E ORA CRITICATE XCHE I NODI VENGONO AL PETTINE

wpDiscuz
Articolo precedenteUdinese a Firenze con la difesa bunker. Intanto Delneri riceve il c.t. Ventura
Articolo successivoKalinic a giugno andrà via, ora non molla. Niente Cina per il croato, ma l’Inghilterra
CONDIVIDI