Badelj e un centrocampo in riserva. I rimpianti d’estate fanno malissimo

50



Un’altra prestazione molto negativa del croato, ma anche Pulgar è in debito d’ossigeno. E Nainggolan ha dominato in mezzo.

Dicono che, le partite, si vincano o si perdano a centrocampo. È lì, che si fa la differenza. Equilibri, organizzazione, idee, proposte, filtro. La partita di ieri ne è stata la più fragorosa delle conferme. Del resto, si sapeva. Il Cagliari, che in estate aveva ceduto il suo centrocampista più forte (Barella) è stato capace di mettere in piedi un reparto ancora più competitivo. Corsa, muscoli, qualità e cervello. Difficile, tra le squadre di medio/alto livello, trovare di meglio. Così scrive il Corriere Fiorentino.

FRAGILITA’. Discorso (parecchio) diverso per la Fiorentina. Fin da subito infatti, s’era intuito che proprio il centrocampo fosse il reparto più fragile: tre titolari praticamente intoccabili, un’alternativa che non convince l’allenatore (Benassi), un giovane che per caratteristiche viene considerato «unico» (Montella dixit) ma troppo offensivo (Zurkowski), e stop. Scomparso Cristoforo, fuori dai radar Dabo. Non a caso, fino alle ultimissime ore di mercato, Pradè ha inseguito con tutto se stesso un altro rinforzo. Ha insistito per De Paul, che sarebbe arrivato per fare la mezzala, ha tentato di mettere le mani su un gioiello come Tonali. Colpi rimasti in canna.

RINFORZI. I segnali vanno tutti in quella direzione. Servono rinforzi, e la dirigenza (da Commisso in giù) lo sa. Dura, altrimenti, reggere il passo. Le ultime prestazioni lo raccontano meglio di qualsiasi considerazione, e non può essere sempre un giovane (seppur fortissimo) come Castrovilli (anche ieri, comunque, tra i meno peggio) a tenere in piedi la baracca. La sensazione è che la spia della riserva segni rosso fisso. Bastava guardarli, ieri. Letteralmente travolti da Rog, Nandez e Nainggolan.

RIMPIANTI. Già. Proprio il Ninja. Proprio quel giocatore che Montella avrebbe tanto voluto con sé. Ha dominato, il belga. Imbarazzante per strapotere fisico e tecnico. L’azione simbolo della partita è stata quella del 4-0 quando, l’ex Inter, ha «sbranato» Badelj, portandogli via il pallone senza che il croato potesse opporre la minima resistenza. Una prestazione inguardabile, quella del croato. Non la prima, per la verità, in questo primo scorcio di stagione. E poi Pulgar. Da qualche tempo, in evidente debito d’ossigeno. Del resto, le ha giocate tutte. E senza mai essere sostituito. Potrà «riposarsi» a Verona, alla ripresa, quando sarà squalificato. Come Castrovilli. Sarà emergenza vera.

50
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Luca
Ospite
Luca

O se lo rivolevate in tutti i modil l’ex riserva della Lazio… me li ricordo bene o discorsi dell’anno scorso…… “S’e’ perso per poche centinaia di milioni”… “non l’hanno voluto assecondare”. Ecco ora io Badelj ve lo darei a VITAAAAAAAA….. andate a f……oooo!!!

andrea
Ospite
andrea

Che il centrocampo fosse l’anello debole lo sapevano anche i lattanti, solo Pradè non se n’è accorto. Altro anno senza Europa.

Ebbene si, sono un GOBBO infiltrato
Ospite
Ebbene si, sono un GOBBO infiltrato

Europa?
Lol ma ringraziate che siete ancora in serie A (per il momento)

Dunga
Ospite
Dunga

Badelj è l’anticalcio e nn è il solo….

LaFleur
Tifoso
Noble Member

Eh poverini sono stanchi………. A calci nel di dietro, altro che stanchi, con quello che guadagnano……..

tomcat
Ospite
tomcat

Ma amici vi farebbe schifo un centrocampo da scegliere fra Dabo, Benassi, Dalbert, Boateng,Pulgar e Castrovilli? Il cagliari ce l’ha meglio a parte Naingolan?

tomcat
Ospite
tomcat

e ci metto anche Zurkoski o come si scrive ed Eysseric, che e’ stato sempre ignorato da montella, e mi pare che in francia era un buon giocatore…

Renato
Ospite
Renato

Non scordiamoci che uno dei principali obiettivi di Prade’ era De Rossi, che bontà sua, ha preferito andare in Argentina.. Purtroppo con Badelj c’è riuscito.

i'necchi
Ospite
i'necchi

Pulgar non mi entusiasma ma è vero che è costretto a giocare sempre fuori ruolo perché Montella purtroppo ritiene Badely intoccabile. Il cileno e Castrovilli devono correre il doppio perché abbiamo un centrocampo a 3 (non menzioniamo per favore Dalbert e Lirola tra i centrocampisti !), di cui uno non corre proprio. Castrovilli e Pulgar sono costretti pure a prendere ammonizioni per fermare gli avversari (come ieri con Simeone) e a sfiancarsi tra coperture e inserimenti … Attenzione a Castrovilli: l’ ho visto molto nervoso: occhio a non perderlo subito.

antonio interra
Ospite
antonio interra

gia quando era giovane badelj era lento…figuriamoci adesso con qualche anno in piu…cmq penso che ci serva un centrocampista incontrista …alla dunga per dire….e poi montella ormai e bollito vale la pena cambiarlo prima di gennaio in modo che il nuovo mister possa fare qualche modifica con il mercato invernale. forza viola sempre

L'Etrusco Dj
Ospite
L'Etrusco Dj

un bradipo a centrocampo con l’aggravante dell’avanzata età,lo sapevano anche i sassi!!! ma qualcuno “DURO”!!! inutile sparare sulla croce rossa si può anche affrontare il campionato con quattro vecchietti e dei ragazzini ma ci vuole un allenatore capace,se Montella si ravvede forse si potrà viaggiare a metà classifica altrimenti meglio cambiare

satanello viola
Ospite
satanello viola

VIA FRITTELLA DENTRO SPALLETTI…………………………

MASSIMODAMORE52@GMAIL.IT
Ospite

Via Montella non ha personalità né carisma.

2-3-08
Ospite
2-3-08

Direi che a centrocampo ci sarà turnover obbligato dato che Castro e il cileno saranno squalificati. Ma chi giocherà? Benassi quasi sicuro, e poi? Zurko? Dabo? Esseryc? Cristoforo? Boateng? Comunque, almeno forse s’è visto che il re è nudo e urge rinnovare il guardaroba. Certo, l’anno scorso nel mezzo era peggio con Gerson, Edmilson e un Veretout fuori ruolo e con la valigia pronta. Ma la coperta è corta, e non tiene neanche troppo caldo: urge uno alla Vieira o Fellaini per tenere su la baracca.

Zeman
Tifoso
Zeman

Beh,è inutile meravigliarsi,se appena incontriamo un centrocampo che gioca in velocità,noi non vediamo palla.
Un centrocampo con Badelj e Pulgar,può giocare bene solo se incontra avversari che giocano lentamente.
Con la Juve ce la siamo giocata perchè loro a centrocampo,pur essendo migliori,non hanno centrocampisti veloci,con la Lazio e il Cagliari,non vediamo palla.
Questo però si sapeva già ad Agosto.
Montella avrà i suoi difetti,ma ieri non la vincevi nemmeno se in panchina avessimo avuto Klopp.

Bamasvo
Member
bamasvo

Ottima analisi concordo in pieno

Gaetano
Member
Gaetano

Quest’estate tutti o quasi ad esaltare la società per il buon lavoro fatto, pochi dicevamo che il centrocampo fosse incompleto, ma la maggioranza era contenta invece di aver ingaggiato Pedro, Boateng, Badelj… Ora la rosa e questa e, diciamocelo a voce alta, è andata OLTRE le previsioni: 1) Sta a al 9° posto a 3 punti dal 7° posto del Napoli e con alle spalle Torino e Milan 2) A parte ieri ed a Genova, ha giocato sempre molto al di là della sufficienza 3) Ha lanciato giovani che ormai insidiano il posto ai titolari e con Castrovilli che già… Leggi altro »

rosh
Ospite
rosh

“…debito d’ossigeno?’…un lieve sorriso mi appare sugli angoli della bocca. Hanno 25 anni, si allenano (?) fisicamente tutti i giorni, hanno la migliore assistenza sportiva, tantissimi soldi e tu guarda cosa gli manca a sti poverini. L’OSSIGENO!! Azz…chi l’avrebbe detto. Prade’ datti da fare a cercare “l’ossigeno” al mercato di gennaio. C’e’ ancora qualcos’altro che gli manca a questi poverini? Si…a rincorrerli per viale dei mille a pedate nel c..o e tu vedrai quanto ossigeno che buttan fuori ! Ma guarda te che [email protected]@te mi tocca leggere. Hanno troppi soldi queste primedonne.

Biagio
Ospite
Biagio

Ieri il Cagliari era un missile mentre la Fiorentina era un fucile ad avancarica del 1890.Cacciatore più che ,discreto giocatore ,scarso ,ieri sembrava Ramos del Real Madrid. Pulgar dovrebbe riposare almeno 3 settimane e schierare Dabo che ha forza fisica e temperamento.Benassi all’improvviso è stato fatto diventare brocco,mentre è un bravo interno di centrocampo con il buon vizio del gol.Badelj non è un fuoriclasse ma un ottimo centrale,per adesso non va e il sostituto non si sa chi sia.Zurkowski potrebbe essere il sostituto di Castrovilli per la prossima partita.A Gennaio necessitano rinforzi.

Felipe
Ospite
Felipe

D’accordo su Zurkowski al posto di Castrovilli.

Aldo Sangiuolo
Ospite
Aldo Sangiuolo

Badelj non dovevamo riprenderlo…lentissimo…mancano almeno 2 centrocampisti dinamici…devono saper correre.

fabioviola68
Ospite
fabioviola68

Batava vendere l’INFELICE (CHIESA) come ha fatto il CAGLIARI con BARELLA e ti rifacevi un centrocampo degno di questo nome, invece ci siamo tenuti uno scontento che gioca male e senza voglia, hai un centrocampo da media serie B (speriamo che CASTROVILLI continui come ha cominciato altrimenti diventa da serie C). CHIESA = CASTROVILLI, BADELJ, PULGAR, BENASSI, DABO, CRISTOFORO, ZURKOWSKI BARELLA = NAINGOILAN, ROG, NANDEZ, OLIVA, CASTRO, IONITA, CIGARINI mi permetto di tralasciare BIRSA, FARAGO’ e DEIOLA che gia’ sarebbero meglio dei nostri. PS – dimenticavo che mentre il CAGLIARI faticava in ritiro a luglio noi facevamo le FIGHETTINE a… Leggi altro »

viamontella
Ospite
viamontella

Chi dice che Badely e’ ancora un giocatore sia dia agli scacchi, dove la velocita’ di Badely e’ sufficente…. Montella solo x questo gravissimo errore di metterlo a Cagliari andrebbe esonerato 5 volte

Gaetano
Member
Gaetano

E chi avrebbe dovuto mettere, un altro giovane?

enzo - Rimini
Ospite
enzo - Rimini

Siccome per partito preso si spara contro Badelj( che non è un campione ,ma si applica) dico; la partita di Cagliari non l’ha persa Badelj con la perdita del pallone del 4° GOL, ma da diverse gare peggio di lui è PULGAR che nessuno mai dice nulla,ma neanche nel Bologna Sinjsa lo faceva giocare sempre in quanto è discontinuo e lo faceva riposare, poi peggio di Badelj anche Chiesa,non segna, dribbla male, perde palla, fa falli inutili e quindi non è in forma.

i Sassaretti
Ospite
i Sassaretti

Si ma siccome Pulgar è un regista ma per far giocrae Badelj deve giocare in altra posizione eccoti spiegato perchè Pulgar non rende quanto dovrebbe rendere
Pulgar deve stare dietro poi Castrovilli e poi facendo di necessità virtù a seconda delle partite uno tra Dabo (quando si deve fare legna vedi Cagliari), Zurkosky (quando si deve fare la partita per vincere, vedi Brescia, Parma, Sassuolo) + Benassi da mettere come prima riserva di Zurkosky…..poi a gennaio quando avremo qualche migliore cnetrocampista si farà altro

Tifoso
Ospite
Tifoso

Guarda che non è l’ unico errore di Badelj in tutta la partita, aveva già provato a mandare in porta gli attaccanti del cagliari con dei passaggi da horror oltre a essere deriso da tutto il centrocampo del Cagliari. Che poi non sia l’ unico colpevole ovvio, non se ne salva uno di ieri ma ieri ha fatto pietà per l’ ennesima volta, è lento non copre e non fa ripartire la squadra, spesso è il peggiore in campo anche quando la squadra gira bene.

DB1975
Ospite
DB1975

..Badelj….primo e più importante acquisto secondo Pradè!!!!
Poeri noi….ha giocato una partita decente su 12!!! Un danno per i compagni…anche ieri 2 gol e 2 ammonizioni prese per colpa sua!!!
Era lento e buono per 2 mesi l’anno quando era qui nella sua precedente esperienza…che si sperava?

Framco
Ospite
Framco

Mi sa che qui è quasi tutto da rifare, e non solo perché abbiamo preso 5 pappine ma dal non gioco che facciamo. Non è la prima partita che vediamo, e non è colpa dei giovani ma dei vecchi che cerano è abbiamo preso è ripresi. Sempre Viola.

marco mugello
Ospite
marco mugello

Obbiettivamente a Gennaio ci vuole un centrocampista arretrato dominante, fisico e tecnico, devastante….. un Nainngolan, da almeno 30 milioni….. No si sa se Cagliari e Atalanta con le coppe potranno scoppiare, la Roma galleggia come una chiatta, il Milan peggio di andare di notte,,, ci sono vasti spiragli……, se si vuole…. a gennaio l’attacco, con anche Pedro, sarà a posto……idem la difesa, che come l’anno scorso è vittima del centrocampo che non filtra quando è sottoposto a pressione….. Poi c’è una considerazione….. una squadra è sulla cresta dell’onda peralcune partite, sei o sette, poi perde lo smalto…. La Juve non… Leggi altro »

Bamasvo
Member
bamasvo

Scusa ma il Cagliari perché dovrebbe scoppiare per le coppe? Fa solo la coppa Italia…….

pietroviola
Ospite
pietroviola

Badelj così è veramente impresentabile è meglio Cristoforo (pensa che cosa arrivo a scrivere) ma il polacco andrebbe provato e non dire che ha caratteristiche uniche che in rosa non ha nessuno e poi non farlo mai scendere in campo

Ponzio
Tifoso
Via Pradè

Per vincere non bisogna spendere, bisogna spendere bene, cosa che Pradè non ha fatto. Ha speso 13ML per Pedro, 12 per Lirola e 10 per Pulgar: 35ML, 5 ML per Boateng (incluso stipendio lordo) e altrettanti per Badelj. Con la stessa cifra il Cagliari ha preso: Nainggolan, Rog e Nandez; ha dovuto prendere Olsen e Simeone perché ha pure avuto la sfortuna di perdere i suoi due migliori giocatori (Cragno e Pavoletti). Carli è un DS bravo e di talento. Pradè è un vanesio e fumoso. Fa rimpiangere il peggior Corvino. Con gli stessi soldi non avrebbe fatto male quanto… Leggi altro »

COLOR
Ospite
COLOR

Che tristezza vedere dare addoso a Badelj ed esaltare l’avversario oltre ogni merito..
Come professionalitá ed uomo io mi tengo Badelj. Come giocatori sono diversi non si possono certo paragonare, potrebbero benissimo giocare insieme. Badelj ha caratteristiche che Naiggolan non ha eviceversa.
Vi ricordate di Badelj solo quando é da criticare e del vostro ninja solo quando gioca bene..
Criticare Badelj e metterlo a confronto di Naiggolan in una partita come quelle di ieri dove tutti hanno giocato male..a quando un articolo sullo svogliato e confusionario Chiesa vero uomo in meno? Memoria corta? Ci ha fatto perdere 2 partite..

Fattura elettronica
Ospite
Fattura elettronica

Che partita hai visto ? Tieniti Badelij ormai da pensionare , ex capitano scappato alla Lazio per 300000 euro in più a fare un anno di panchina , e vuoi incolpare Chiesa che almeno corre .. male ma corre. Posa il fiasco suvvia.

COLOR
Ospite
COLOR

Cosa ne sai perché é scappat per 300.000? E se invece fosse andato alla Lazio perché giocava in europa o perché non si trovava con Pioli e il suo non gioco?
Non ho detto che ieri ha giocato bene e che Naiggolan ha fatto schifo..rileggi se non capisci alla prima.
Danno fastidio i commenti di chi ha la memoria corta e cambia opione a seconda di come tira il vento.
Naiggolan come giocatore non si discute..ma a Milano ha fatto ridere..l’ambiente conta cosí come tante altre cose.

DB1975
Ospite
DB1975

…Badelj….ha giocato mezza partita decente da agosto ad oggi; facciamolo accompagnatore….se come uomo non va discusso ( anche se andò via per 2 denari pensando di esser un campione e che tutti i maggiori club fossero interessati a lui ).
Si gioca in 10 fissi….anzi, in 10 sarebbe meglio.

(Finalmente) Tifoso
Ospite
(Finalmente) Tifoso

Quel poveretto di Badelj lo sbrana anche mio nonno. Tornatene in tribuna a Roma a prendere 100mjla euro in più, mercenario.

viola2
Ospite
viola2

……purtroppo questo è il nostro vero male …badelj giustamente come maggiore responsabile infatti non capisco il motivo per cui sia stato ripreso …

Sheykan
Ospite
Sheykan

E contro il Verona….si perde garantito. Non avremo centrocampisti. Si rivedranno Eysseric, Dabo, Cristoforo, Beloko. Io spero in una chance per Montiel. Forse forse un 4-4-2 classico con un regista in difesa e un fantasista nel mezzo ad ispirare le 2 punte potrebbe essere la ns salvezza. Drago, Ranieri, Milenkovic, Caceres, Venuti; Dalbert, Cristoforo, Montiel, Benassi; Vlaovic, Pedro

Marco 1965 Curva Fiesole Fiorentino DOCG
Ospite
Marco 1965 Curva Fiesole Fiorentino DOCG

a bradipo badelj il pallone lo porto via anche io a 54 anni e con un ginocchio malconcio …. scarso e lento !!!!

Mariani
Tifoso
La violacea

Ma vi accorgete adesso chi è Badelij? forse prima non sapevate che era una lumaca,cioè un giocatore da scapoli e ammogliati. E’ proprio vero che a Firenze non si vede neppure l’acqua nel mare.

Aldo
Ospite
Aldo

I tifosi dovrebbero pretendere che badelj sia ceduto il primo di gennaio. E che venga acquistato un forte centrocampista, non un tappabuchi.

Stefano Sansepolcro
Ospite
Stefano Sansepolcro

Naingollan è un mostro, nel suo ruolo il più forte insieme a Vidal. Detto questo, tu allenatore sai già che hai contro questo mostro, e come qualche anno fa alla prima di campionato – quando hai volutamente bruciato una giovane promessa come Brillante perché non ti andava bene – non hai saputo contenerlo. Contro giocatori che ti spezzano il gioco a metà campo il gioco di Montella non funziona. E non sa trovare una contromossa, vuoi per la rosa, vuoi perché non ci riesce. Il Cagliari comunque gioca e ha una signora squadra, è una trasferta non facile, non c’era… Leggi altro »

Lo Scettico
Ospite
Lo Scettico

Scusate eh ma non si possono cercare di prendere giocatori come Tonali e De Paul gli ultimi giorni di mercato?,Le squadre per cederli devono avere il tempo per sostituirli,salvo offerte fuori mercato i big last minute non li cede nessuno,di solito… Diciamo che Pradè è un bel presuntuoso che pensa che tutti aspettino lui,salvo poi prendere questo Ghezzal che nessuno,tipo Maxi Olivera ai suoi tempi,conosceva bene…presuntuoso anche nel prendere metà della squadra Primavera e promuoverla a prescindere.giovani bravissimi eh ma che danno l’idea di venire buttati allo sbaraglio,specie con Montella che non è certo un maestro di calcio e che… Leggi altro »

Viola 51
Ospite
Viola 51

Mi dispiace, ma confermare Montella, eleggere Drago al rango di titolare e aver riesumato badely, ha significato che le aspirazioni della società, erano piuttosto limitate……a me dello stadio non interessa più di tanto, io vorrei vedere delle partite di Champions League anche sotto la pioggia, con una delle due squadre in maglia viola….lo stadio non è la priorità, la priorità è la squadra, sono i giocatori, la priorità è quella di non fare mai più figure di m…….come ieri……. stadio nuovo e Fiorentina tra il decimo e l’undicesimo posto….?No, stadio vecchio e squadra tra le prime 4……

antiDV
Ospite
antiDV

Spendere, per vincere, bisogna spendere…

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

Che in alcuni ruoli si potesse fare di più lo dicevamo anche finito il mercato.
Il centrocampo era il maggiore indiziato.
Per quest’anno non si polemizza, c’era da fare un mercato di cessioni ed acquisti molto intenso, ci stanno anche degli errori (anche se boateng centravanti e badelj fulcro del centrocampo sono ‘discutibili’).
Il lavoro di sfoltimento è stato fatto, per quest’anno occorre VALORIZZARE i giovani (capito perdella?) perchè tanto obiettivi veri non ne abbiamo.
Ma per giugno ci aspettiamo scintille, c’mon!!!

Mariani
Tifoso
saggio viola

Ma PERDELLA NON CAPISCE UN TUBO.

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

Anche codesto è vero, ma se proprio non si vuole mandar via, basta suggerirgli che per quest’anno deve mettere i giovani. E non i boatenghi…

Articolo precedenteBrusca frenata, niente evoluzione. E un attacco fatto di equivoci
Articolo successivoMontella, mercato, risultati: vertice sul futuro
CONDIVIDI