Badelj, ieri prime corse sul campo: rientra con il Napoli? Futuro ancora in bilico

4



Pegaso Newsport

«Abbiamo fatto un bel salto in avanti, alcuni mesi fa tanti se ne volevano andare, adesso tutti vogliono restare. Capiscono che ora abbiamo una base su cui lavorare per il futuro e c’è voglia di indossare questa maglia. Ne terremo conto al momento delle scelte, cercando comunque di migliorare questo gruppo». Ha parlato così ieri Stefano Pioli. Difficilissimo sarà convincere Badelj (il contratto scade tra due mesi) che sta recuperando da un problema al legamento. Ieri le prime corse sul campo, in vista di un finale di stagione (rientrerà con il Napoli?) che il croato vuole comunque giocare in maglia viola. Così scrive il Corriere Fiorentino.

4
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Gaesill.
Ospite
Gaesill.

È meglio non parlarne più. Alla fine della stagione vedremo cosa succederà. Però il buon Badelj pensi a Kalinic, Vecino, Borja Valero e compagnia bella e tiri un po’ le somme. Firenze è la sua isola felice. Poi sta a lui decidere.

Roberto
Ospite
Roberto

Basta con queste notizie se Badelj voleva rimanere lo avrebbe già comunicato…passiamo ad altre notizie

Max65 ©
Ospite
Max65 ©

Se Badelj voleva rimanere, bastava che lo dicesse. Inutile farsi illusioni, inutile che la stampa continui a ricamarci sopra, Badelj non è più della Fiorentina. Va bene l’orgoglio, la serietà, ma è un professionista e come vuole la prassi a fine stagione se ne andrà. Altrimenti avrebbe rinnovato.

marco mugello
Ospite
marco mugello

Una notazione, dal Bologna in poi, ossia quando abbiamo adottato una difesa più forte fisicamente, e un centrocampo più protettivo, abbiamo subìto 5 goal in 10 partite, ovvero 0,5 goal a partita… la juve nell’intero campionato 18 goal in 32 partite, o,62 goal a partita. 10 partite sono tante, abbiamo una fase difensiva molto buona, quasi da Champions. poi magari nel corso del campionato le cose cambieranno, ma il fatto che farci goal non è facile rimane… onore al merito per Pioli…

Articolo precedenteLazio, i 23 convocati di Simone Inzaghi: c’è Immobile
Articolo successivoOusmane Dabo: “Bryan con Pioli potrà crescere moltissimo”
CONDIVIDI