Badelj: “La Fiorentina è rimasta sulle sue posizioni, e sono rimasto”

    0



    Badelj sassuoloMilan Badelj ha parlato stasera dal ritiro della Nazionale croata. Ecco le sue parole: “Vogliamo iniziare il girone di qualificazione con una vittoria, è un girone impegnativo. Tutte le squadre sono vicine in qualità, anche se credo che siamo i favoriti e lo dimostreremo contro la Turchia. Sono lieto di aver difeso la maglia croata agli Europei, ho dato il massimo. E se il mister mi dà fiducia, spero di continuare a farlo. Ogni giocatore è felice di ricevere complimenti per giocare bene. Alla Fiorentina con Kalinic e Milic? Alla fine il club è rimasto sulle sue posizioni, e sono rimasto. Sono contento che molti giocatori croati sono in Serie A, ho notato che i nostri arrivi portano qualità. E’ una conferma di quanto i giocatori croati stiano facendo in questi anni”.