Badelj out a San Siro. Milano decisiva per tre

    0



    aGiuseppe Rossi, Mati Fernandez e Mario Suarez. In tre non hanno giocato i minuti di un qualsiasi titolare della rosa della Fiorentina. E tutti e tre hanno lanciato il loro messaggio: Giocare o partire. Ed in questo senso l’infortunio di Badelj è occasione ghiotta per tutti e tre. Perché in vista della gara di San Siro sono molteplici gli scenari possibili per fronteggiare la squadra rossonera. E tutti e tre sono papabili di partire dal 1’. Chi più, chi meno, e chi molto meno. Le percentuali minori di essere impiegato sono quelle dello spagnolo ex Atletico Madrid. Molto più probabile che venga arretrato Borja Valero al fianco di Vecino con conseguente casella alta che si libera per uno degli altri due. A quel punto Mati o Rossi di fianco ad Ilicic a supporto di Kalinic? Qui il ballottaggio è serrato. 55% Mati – 45 % Rossi le percentuali. Anche perché avere Pepito al posto di Mati garantisce molta meno copertura in fase di transizione negativa. 

    Comunque la si veda, e chiunque Sousa scelga di mandare in campo dal 1’ a San Siro, qualcuno potrebbe essere scontento in via definitiva. E a quel punto partire definitivamente o provvisoriamente. Il contraccolpo di una nuova esclusione potrebbe essere definitivo per chiunque di questi tre. Tutti, infatti, hanno manifestato la voglia di giocare di più. E chi verrà fatto fuori potrebbe essere messo di fronte alla bocciatura definitiva.