Badelj resta in dubbio, Pioli pronto a giocare la carta Sanchez

Di Francesco Gensini - Corriere dello Sport Stadio

12



Come riporta il Corriere dello Sport Stadio, Laurini sì, Thereau quasi sicuramente sì, Badelj no: l’aggiornamento sulle condizioni degli infortunati dopo la seduta del martedì lascia in eredità uno scenario atteso e nel complesso positivo. Perché il recupero pressoché sicuro del difensore ex Empoli e quello più che probabile dell’attaccante ex Udinese riconsegnano due elementi importanti a Pioli in vista della trasferta di Ferrara. Quanto a Badelj, salvo clamorosi recuperi negli ultimi due giorni pre-partita, contro la Spal non ci sarà. Con Laurini e Thereau, però, la fisionomia della Fiorentina torna ad essere quella più conosciuta, sempre nel segno del 4-3-3: il difensore francese si riprende il posto a destra in una difesa a quattro completata da Pezzella, Astori (il capitano si è aggregato ieri ai compagni) e uno tra Biraghi e Maxi Olivera, con l’esterno che viene dal Pescara in leggero vantaggio per le gerarchie definite finora. Spostandosi in attacco, Thereau tornerà a completare il tridente con Chiesa e Simone che spesso ha dato buoni risultati: tra oggi e domani è atteso il via libera all’attaccante francese.

Della formazione potenzialmente titolare, tra gli altri, manca ancora all’appello Sanchez e nelle prossime ore le attenzioni saranno rivolte sul colombiano che ieri ha giocato 90 minuti nel 4-0 della sua Colombia alla Cina di Marcello Lippi: il centrocampo sarà appunto privo di Badelj e serve trovare un elemento che in qualche maniera riesca a coniugare le due fasi di gioco così come fa il croato. Sanchez sarebbe l’alternativa naturale, ma il dubbio è dovuto alla verifica delle condizioni del sudamericano dopo un dispendio di energie psico-fisiche così alto per l’impegno agonistico e il lungo viaggio. Intanto, Pioli ha alternato Cristoforo e Saponara accanto a Benassi e Veretout, i due comunque sicuri del posto, con il francese perno centrale se Cristoforo dovesse essere preferito a Sanchez: Saponara, per ora, rimane in terza fila almeno in questo ruolo per lui non ideale.

12
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Socrates
Ospite
Socrates

Una carta vincente ???????. Badelj scarso di suo figuriamoci i sostituti.
Mamma mia. E pensare che abbiamo giocatori forti ai quali andrebbero affiancati altri perlomeno decenti ( tipo Thereau) ed invece abbiamo Chiesa e Biraghi abbiamo Simeone e Gaspar, Pezzella e Gil Dias Veretout e Badelj, un mosaico assolutamente imperfetto . Speriamo che a gennaio si possa porre rimedio con tre quattro acquisti perlomeno decenti

GIULIANO
Ospite
GIULIANO

innanzitutto importantissimi i due probabili recuperi(incrocio le dita) di thereau e laurini. poi sanchez è la scelta più logica sinceramente parlando,ma appunto ha giocato molti minuti con la colombia,non ho capito poi se arriva domani a firenze,o addirittura venerdi,quindi bisognerà valutare attentamente le sue condizioni fisiche,sperando che non sia troppo affaticato e poco lucido quindi. cristorforo non ce lo vedo proprio al posto di badelj,mentre sanchez sa far girare la palla,e inoltre è efficace anche nell’interdizione del gioco avversario.ma ripeto se devo schierare cristoforo,mi rischierei saponara,che è verissimo che è un tre quartista,ma in qualche occasione come da lui affermato… Leggi altro »

roberto
Ospite
roberto

Forza Sanchez – giocatore con il cuore

Tiziano 51 ( nuovo nn)
Ospite
Tiziano 51 ( nuovo nn)

Sanchez buona diga a centrocampo, ma per impostare non ce lo vedo proprio. E’ che tolto il pur lento, lentissimo Badelj, non abbiamo nessun altro in rosa, dato che Cristoforo si è dimostrato scarsissimo.
Saponara, oltre a non sapere se davvero è guarito e se davvero è un buon giocatore, non c’azzecca nulla con il modulo voluto da Pioli. Che l”hanno preso a fare?
Siamo messi male….

franco
Ospite
franco

O bravo!! Ti sei scelto un nick-name perfetto: non tanto “il pessimista” ma soprattutto “MENTECATTO!!”
SEMPRE CON DELLA VALLE!!

CLAUDE
Ospite
CLAUDE

anche noi

Grandeviola
Tifoso
Grandeviola

E sarebbe ora, sicuramente perderebbe meno palle del bradipo

Emidiocinosi
Tifoso
emidiocinosi

Se è in buone condizioni dopo la Nazionale ,metterei senza dubbio Sanchez.

Gualtiero
Tifoso
Gualtiero Milano

Cento volte meglio Sanchez del bradipo.Non ho mai capito perché Piolo lo abbia accantonato mentre il lusitano lo faceva giocare addirittura terzino.

Aliush
Ospite
Aliush

Da terzino rende meglio, è quello il bello…

Sinapsilondon
Tifoso
Sinapsilondon

James Brown Sanchez grandissimo, troppo simpa, dai ragazzi ottimismo LO STADIO SI FARÀ E SARÀ BELLISSIMO FORZA VIOLA SEMPRE DETRATTORI ALLA LARGA UN 2 A FERRARA LO VOGLIAMO METTERE DAI

Pessimista Mentecatto
Ospite
Pessimista Mentecatto

MA quello nella foto con la maglia a strisce non è il nostro EROE ANTIDELLAVALLIANO BORJA VALERO?? Colui che ha scelto la via della santità, colui che optato per una vita di PRIVAZIONI SPIRITUALI, (manco lontanamente rimpiazzate da quelle SOLIDAMENTE MATERIALI che a lui NON INTERESSAVANO nonostante i leccasuole dicano altro)?
Ah santo Borja, martire della patria tornerai a noi quando l’INVASORE MARCHIGIANO sarà cacciato dalla nostra resistenza attiva, per un nuovo governo a noi più vicino(arabo, o cinese, o russo, ma sicuramente TIFOSO DELLA FIORENTINA dalla nascita non come i ciabattini tifosi dell’INTER) bleah)

Articolo precedenteChampions League: Fiorentina Women’s contro il Wolfsburg per onorare la maglia
Articolo successivoFiorentina e l’incontro con i ragazzi di Quarto Tempo Onlus
CONDIVIDI