Ballardini: “Tragedia ponte Morandi vergogna da non dimenticare”

4



Davide Ballardini

Il tecnico del Genoa torna a parlare del crollo di ponte Morandi: “Proviamo tutti vergogna per quanto successo. Nostro dovere fare il meglio”

“La testa va lì. Non puoi non ricordare la tragedia, il dolore che ha provocato in tante persone e i disagi che crea in molti altri. Ma Genova in tante occasioni ha dimostrato di saper tirare fuori il meglio”.

Lo ha detto il tecnico del Genoa Davide Ballardini parlando del crollo di ponte Morandi che ha fatto slittare la prima di campionato per il Grifone. “In questo momento proviamo tutti vergogna per quanto successo. Il nostro dovere è fare il meglio. E’ importante avere memoria perché una cosa cosi non si può dimenticare”. (fonte Ansa)

4
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Biliapolis
Tifoso
biliapolis

E’ la FIGC che deve provare vergogna – Non doveva far giocare il giorno del lutto Nazionale
v e r g o g n a V E R G O G N A

Riccardo
Ospite
Riccardo

Si è lui che ha fatto crollate tutto. Va ia va ia

Boh!
Ospite
Boh!

Tutta colpa di Di Maio…

Daniele
Ospite
Daniele

Se davvero lo pensi, mah non so davvero che risponderti. Se era una battuta, visto che son morti in tanti, potevi evitare.

Articolo precedenteNazionale, Mancini: “Pochi italiani in campo. C’è qualità, ma i ragazzi devono giocare”
Articolo successivoSerie A, la Juventus supera la Lazio e resta a punteggio pieno
CONDIVIDI