Barone: “Caceres, grande esperienza”. Pradè: “L’ho cercato tante volte, il contratto…”

6



Il braccio destro di Commisso e il ds della Fiorentina hanno introdotto alla stampa l’uruguaino

Joe Barone e Daniele Pradè oggi pomeriggio hanno presieduto alla conferenza stampa di presentazione di Martin Caceres.

Queste le parole di Joe Barone: “Oggi presentiamo l’ultimo arrivato in casa viola. Martin Caceres si definisce con un dato: 95 presenze con la maglia dell’Uruguay. Tanta, tanta roba. Supererà le 100 presenze a breve. Un giocatore di grande esperienza e lo abbiamo visto la settimana scorsa, la sua esperienza nella linea a tre ha dato grande solidità alla difesa. Ringrazio Martin e la sua famiglia per essere qui”.

Queste le dichiarazioni di Daniele Pradè: “A Roma mi ha detto di no; a Firenze la prima volta mi ha detto di no (ci ho provato sia nel 2012, che nel 2013 che nel 2014). Alla Sampdoria mi ha detto di no e a Udine non ho avuto il coraggio di chiederlo perché prendeva troppo di stipendio. Finalmente ce l’abbiamo fatta”.

“Sono contento, Martin anche fuori dal calcio, so chi è. A lui ho chiesto di farmi crescere tutti questi giovani che ci sono in squadra, di fargli capire che lui ora è un esempio di professionalità. Le 95 partite con l’Uruguay devono essere trasformare in esperienza da trasmettere. Sotto il profilo contrattuale ha un anno con opzione sul secondo. Come dicevano prima a Martin, lui deve iscrivere i figli qui a scuola e fare un percorso lungo con lui”.

6
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Daniela70
Member
Daniela70

Si guarda con piacere

Travares
Ospite
Travares

Mi ricordo che quando giocava nella Juve e c’era lui in formazione eravamo felici. Bisogna attaccare su Caceres si diceva….

Torino Viola
Ospite
Torino Viola

Tant’è se n’è vinta un via l’altra… vien via

Gimmi
Member
gimmi

…. e infatti si vinceva sempre ……

Andrea
Ospite
Andrea

Se ne dice tante di bischerate

Ezio Sella, Firenze
Ospite
Ezio Sella, Firenze

AHAHAHAHAHAHA!
Questi trolls non sanno piu’ cosa inventare, ma bisogna riconoscere che questa e’ bella, via…

Articolo precedenteAd Sassuolo: “Berardi? C’erano tante offerte ma non lo abbiamo voluto cedere”
Articolo successivoJuve e Napoli bene, Genoa da dimenticare. Fiorentina, occorre mantenere alta l’intensità quando il blasone dell’avversario scende
CONDIVIDI