Bastava semplicemente esonerare Pioli per evitare un’altra e ulteriore spaccatura. Questo clima non giova a nessuno

117



Sempre meno all’esordio di Montella da neotecnico viola. Ma il clima in città è rovente. E la spaccatura è sempre più evidente tra i tifosi

‘La Acf Fiorentina ha sollevato Stefano Pioli dalla guida della Prima Squadra dopo la pesante e inaccettabile sconfitta interna contro il Frosinone’. Alla fine sarebbe bastato operare in questa maniera. Come per altro fanno quasi tutti i club del mondo, tranne che la Fiorentina. Perché i risultati non erano mai stati esaltanti, né tanto meno il gioco, sotto la guida dell’ormai ex tecnico della Fiorentina. Ma la serie di comunicati, lo strascico polemico, ed il veleno piovuto anche sull’uomo Pioli non ha fatto altro che scatenare un’altra divisione interna al tifo viola.

Comunque la si veda, da qualunque parte ci si schieri. Favorevoli o meno alla contestazione, ai cori, allo sciopero. Firenze o non Firenze. Il tifo, ancora una volta, è diviso. O meglio, spaccato. La strategia comunicativa e operativa della società non ha certo contribuito a riportare il sereno. Ed è questo ciò che rimane. Assieme al dubbio che chi in nome della Fiorentina deve comunicare e/o prendere decisioni debba ancora migliorarsi eccome.

Ma questo è ormai già il passato. Alle porte c’è Fiorentina-Bologna, c’è la prima da nuovo allenatore viola di Montella, e grande curiosità per capire come e se l’aeroplanino riuscirà a cambiare un trend che vuole la squadra viola navigare in zone anonime di classifica e con un alone di tristezza che lo stesso Montella dovrà essere bravo a spazzar via. A parole, fin dalla sua presentazione, è stato pressoché impeccabile. Sa bene che si gioca tutto per la sua carriera, perché mettere a referto un’altra esperienza negativa come quelle con Milan, Sampdoria e Siviglia potrebbero segnare definitivamente la sua ambizione. Allo stesso tempo la Fiorentina ha bisogno di risalire la china dopo la costante discesa intrapresa negli ultimi mesi.

Certo, aver riportato colui che ha raggiunto i traguardi più alti negli ultimi anni sulla panchina viola, può essere visto come un segnale positivo. Anche agli occhi del tifoso un nome come Montella ha tutto un altro appeal rispetto ad un tecnico emergente come poteva essere Liverani, o come sarebbero stati altri nomi in stile D’Aversa. Così come positivo è l’entusiasmo che ha manifestato lo stesso Montella, almeno a parole, e la fiducia che vuol trasmettere ad un ambiente in subbuglio. Interno, prima di tutto. Un clima che non giova a nessuno. Il patto che c’era da parte dei gruppi organizzati con la squadra e con Pioli ha resistito nonostante i risultati. Adesso, per qualcuno, la misura è colma. Per l’altra parte, invece, nonostante ci sia insoddisfazione la protesta e lo sciopero sono considerati inutili. E si va avanti così, con l’unità di intenti che è ben lontana dall’essere trovata in seno al tifo gigliato.

Intanto la Primavera si gode il trionfo in Coppa Italia trascinata da un Vlahovic formato Serie A. E dopo l’amarezza di aver solo sfiorato anche l’anno scorso coppe e trofei adesso può finalmente raccogliere il frutto di un duro lavoro da parte di Bigica e della società che ha investito cifre importanti sul settore giovanile. Con la speranza, già nel futuro immediato, che i campioncini viola possano fare le fortune anche di Montella in prima squadra. Altrimenti, questo titolo, resterebbe fine a sé stesso.

In bocca al lupo, Montella. Lui e la Fiorentina ricominciano da qui.

117
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Fabio
Ospite
Fabio

Sarebbe bastato mandar via il vero responsabile di questo schifo, Corvino…

ghiro marrone
Ospite
ghiro marrone

Con la Viola attuale farebbe fatica anche il migliore allenatore del mondo. Senza terzini, un centrocampo che fa acqua da tutte le parti, sta peggiorando giornata dopo giornata anche Veretout, gli attaccanti sono in ferie, 1 punto con Frosinone e Bologna! E’ una fortuna se siamo salvi in anticipo.
In bocca al lupo per la prossima stagione.

Tubini
Tifoso
Tubini

Sarebbe bastato morire da piccoli…

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Seee, ‘e carzolai pagano due allenatori… Ma ‘n do vu’ vivete….!?

deno
Ospite
deno

…mi domando se trattasi di spaccatura voluta e quindi strategica….

GiacomoRoma
Ospite
GiacomoRoma

Anche i giornalai di Firenze sono un capitolo su cui ci sarebbe molto da scrivere. Sempre critiche, ma col senno di poi… mi ricorda tanto una pubblicità sulle scommesse che sta andando in onda in questi giorni alla TV.

MIMMO
Ospite
MIMMO

Facile dire tutto e il contrario di tutto a posteriori..ma per favore..

Unus
Ospite
Unus

Permane ancora un gran numero di appecorinati senza mutande,, ancora fidenti nel ciclo e nel progetto,

I'm Bored
Ospite
I'm Bored

Insomma , non c’è verso di leggere qualcosa di più equilibrato.la colpa ce l’ha sempre la,Società . Superficialità al,servizio,della,contestazione non giornalismo.

Jblk77
Tifoso
jblk77

Le scelte chi le fa? Io, te, qualche altro tifoso? Le scelte le fa la società e i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Quindi le colpe di chi sono? Le mie? Le tue? di qualche altro tifoso? Se sei contento dell’andazzo, felice del tuo masochismo.

Claudio58
Ospite
Claudio58

Bastava semplicemente…. : l’ennesima ricetta dei giornalisti del giorno dopo….

FORZA VIOLA SEMPRE!!!

damci
Ospite
damci

se l’avessero esonerato la polemica sarebbe stata sul fatto che era tardi,o che a 15 gg. dlla semifinale non era il caso ,oppure con qualche altra motivazione. Ma non fatemi ridere

Lo Slovacco
Ospite
Lo Slovacco

Scusate da quello che evinco dai commenti tutta la colpa di questo fallimento è dei tifosi che protestano?

Mah..forse non capisco bene perché sono Slovacco!

Secondo me qualcuno da queste divisioni si avvantaggia…

Altra domanda da ignorante
Ma il momento di protestare quando arriva?

Saluti da Bratislava

P.S. E vi stanno fregando di nulla!

Jostein
Tifoso
la sorella inetta

se lo esoneravano poi non avrebbero potuto incolparlo e fare le vittime

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

Gestione dimissioni Pioli imbarazzante da parte della società ma imbarazzante era ormai da tempo il gioco della Fiorentina. RITORNO DI CAMPIONATO DA RETROCESSIONE. Partite inguardabili. Tristezza assoluta. Quindi il cambio allenatore ci voleva per provare a fare un buon finale di stagione. Giusta la contestazione ma andava fatta prima. Ora è sbagliata. Tutto il resto è noia.

michele
Ospite
michele

Ma non è vero…se avessero fatto come dice l’articolo ora un altro articolo li criticherebbe per per quello che hanno fatto o che avrebbero dovuto fare….la verità è che siete tecnicamente entrati in un loop, un disco rotto lamentoso, qualsiasi cosa faccia la proprietà è sbagliata e ci rimuginate sopra giorni e giorni….fate i tifosi finalmente, senza farvi strumentalizzare da gente che pensa solo al proprio ego e che della Viola non gnene può fregare di meno….le proprietà fanno quello che vogliono ovunque nel mondo, se non vi piace non resta che allontanarsi da tutto, stadio, social e disintossicarsi un… Leggi altro »

Jblk77
Tifoso
jblk77

Quattro allenatori, quattro flop, quattro accuse sempre uguali. Il fenomeno Montella poi è eclatante: mazziato e tornato, evidentemente ciò che conta sono solo i bonifici. Il loop sono i continui errori di una società e continua a ripetere gli stessi schemi fallimentari. Il ritorno di Corvino, il ritorno di Montella, solo Cognini resta sempre al suo posto, e la dirigenza resta sempre del medesimo livello. Il loop è nella società. Qualcuno se ne accorge e si lamenta, fa peccato?

marco mugello
Ospite
marco mugello

E’ il male oscuro della Viola, o, almeno, uno dei mali oscuri. Noi ci decidiamo per l’operazione d’urgenza solo quando il paziente è già morto e piazzato all’obitorio.

Massimo
Ospite
Massimo

Se esoneravano Pioli tutti a dar contro ai DV per l’esonero……
Si perde col Frosinone in casa e la colpa è della società….
Ormai qualunque cosa accada è un pretesto per contestare.
Ma siete davvero sicuri, giornalisti compresi, che tutto questo sia per il bene della nostra amata Viola?

Icchettuddici
Ospite
Icchettuddici

E te pensi che i Della Valle stiano facendo il bene della ns amata Viola?

Massimo
Ospite
Massimo

Certo che no, io aspetto l’arabo che ci compra e spende un sacco di soldi per farci vincere il campionato perché “noi siamo Firenze”, oppure il ritorno di Vittorio, che ci avrà anche fatto retrocedere due volte e fallire, ma “ci metteva il cuore”!

IlFineppi
Ospite
IlFineppi

Con i Cecchi Gori abbiamo vinto nini…..

Violafuria
Ospite
Violafuria

Nn capisco perché invece di tifare si pensa a gettare m…a addosso alla squadra..aspettiamo a criticare prima di partire..io sono sempre fiducioso anche se ormai c è poco da fidarsi..ma accantoniamo x ora gli asti e TIFARE FINO ALLA MORTE LA VIOLA!!! C È DA CONQUISTARE LA COPPA!!!! FORZA VIOLA!!!!

Icchettuddici
Ospite
Icchettuddici

Della protesta non hai capito una mazza.

Sandro Ancona
Ospite
Sandro Ancona

Si…e se lo esoneravano “bastava semplicemente” non mandarlo via…

claudio
Ospite
claudio

Un risultato è stato raggiunto. Da quando si è dimesso, nessuno lo chiama più Padre Piolo

Arr
Tifoso
Arr

Ma questo che scrive veramente pensa che con l’esonero di Pioli non ci sarebbero state polemiche?

Jblk77
Tifoso
jblk77

Avrebbero gioito tutti, sta tranquillo: Piolo manco andava assunto, il problema era alla base della scelta pessima iniziale. Ora lo smerdano e pensano di uscirne puliti? Eh no, prendetevi le vostre responsabilità: è questo che ha dato origine alle proteste dei vari generi, condivisibili o meno che siano. Comportamento da dilettanti allo sbaraglio, dopo 17 anni è un po’ troppo dai…

Maxfelix
Ospite
Maxfelix

Considerazione che condivido pienamente ma sono mancata le palle per farlo originando ulteriori polemiche e fratture cosa di cui sinceramente non abbiamo bisogno.

diaz
Ospite
diaz

Cara redazione,
Sono in totale disaccordo con quanto scritto in questo articolo: non è stato il mancato esonero di Pioli a spaccare il tifo. Ogni tifoso viola è stanco di arrivare esimi, di perdere partite come quella con il Frosinone di vincere gli scudetti delle plusvalenze. Il tifo è diviso in due parti:
Chi vuole che i DV vadano via a prescindere.
Chi ha paura che i nuovi proprietari presunti siano peggiori dei DV.
La rabbia è anche contro altre figure societarie complici di questa situazione

Ezechiele 25:17
Ospite
Ezechiele 25:17

Tutto ok, ma poi….dove li mandiamo? All’Elba o a Sant’Elena?

Alessandro_Toscana
Tifoso
Alessandro_Toscana

Direi su Marte, la Luna è già troppo vicina per i miei gusti!

Assenzioviola
Tifoso
Assenzioviola

Fare autofinanziamento non significa comprare a poco e rivendere a tanto ma saper comprare le pedine giuste al giusto prezzo, mantenersi ai livelli prefissati e avere competenze e capacità di rinnovamento e rilancio ogni stagione. Noi non abbiamo nessuna di queste caratteristiche. I DV non spendono nel monte ingaggi che è molto più importante che spendere in giocatori(investire nel monte ingaggi ti permette di prendere a 0 o quasi molti ottimi giocatori), il Ds è un incapace oltretutto privo di una affidabile rete di contatti e il presidente Cognigni è un elemento completamente avulso dal calcio che crede di gestire… Leggi altro »

marce
Ospite
marce

Hai una fidanzata. Dici di amarla tanto. Poi, lei finisce in mano agli strozzini. E tu dici, non c’è altra soluzione. Dateglieli voi i soldi. Ma non basta più e si dà al meretricio ogni estate. Ma voi l’amate. E non fate niente. Andate a trovarla la domenica, insieme ai clienti. Bell’amore…

michele
Ospite
michele

L’amore non guarda ai soldi, sono piani diversi…..e poi quella tipa che dici te mi sa che è ma..a, altro che

casentinoviola
Ospite
casentinoviola

sembra la trama del romanzo Un Amore di Buzzati, occasione per rileggerlo….

Ales
Ospite
Ales

Giusto pretendere sempre il meglio, giusto considerare la fiorentina lo specchio di Firenze ma tirare troppo la corda a volte si spezza. Non vediamo all orizzonte fantomatici sceicchi, fondi di investimento o magnati russi disposti a farci diventare il City italiano,li alle spalle già vantavano uno stadio “europeo”. I DDVV sono nient’altro che imprenditori e fanno valere in primis i propri interessi,come farebbero i fantomatici descritti sopra, sono oramai 11 anni che avevano disegnato il progetto,in largo anticipo per l’Italia, per ridurre il gap con i grandi club strisciati e popolari. Ora è giusto che passino la mano il progetto… Leggi altro »

pippo77
Ospite
pippo77

che tu e tutti i leccavalle NON VEDIATE sceicchi o compratori NON SIGNIFICA AFFATTO che non ve ne siano. A meno che non vi sentiate onnipotenti come i fulardati ciabattinari. In ogni modo.continua a NON essere questo il PROBLEMA. Il problema è quello che la.fiorentina È OGGI, non quello che potrebbe non essere domani… Ma a tutti voi leccaciabatte vi piace farvi prender per le mele dai prescritti ogni santa domenica, ogni santo campionato, ogni santa sessione di mercato… Ma i grulli siamo noi che cerchiamo di farvi vedere la luna e continuate inesorabilmente a NON VEDERE NEANCHE IL DITO… Leggi altro »

Insider
Ospite
Insider

Un conto è tutelare e accrescere il valore complessivo del proprio investimento attraverso una gestione che stabilizza e migliora il rendimento sportivo e un conto è utilizzare la Fiorentina come una bottega preoccupandosi solo ed esclusivamente del saldo positivo di cassa

Argentinos
Tifoso
argentinos

Per esonerare Pioli ci voleva il coraggio di prendersi poi la responsabilità di una eventuale esclusione dalla coppa, invece così se ci buttano fuori dalla coppa Italia sarà colpa di Pioli che è adato via destabilizzando l’ambiente, il DS ha fatto un grande lavoro. ma forse anche gnigni e si ricomincia da capo. Commento fatto da un leccaciabatte : e trovatelo voi quello che gli paga lo stipendio a 2 allenatori, ma volete tornare a Gubbio??! (anche se io leccavalle non ha mai fatto una trasferta) Trovate lo sceicco prima di contestare i nostri padroni!! Ora dico la preghierina sul… Leggi altro »

Badalone
Ospite
Badalone

Ineccepibile

singleton
Ospite
singleton

Cioè prima di contestare quelliquelli che tu chiami i nostri padroni dovremmo noi trovare gli sceicchi che gli rilevano il businnes, altrimenti dobbiamo stare zitti?
Ma non ti pare un’atteggiamento un filino servile?

Argentinos
Tifoso
argentinos

ho simulato il commento di un leccaciabatte, ironia, comunque si, li trovo un filino servili. Ma se non l’hai presa alla prima forse è meglio che non ci pensi troppo

suggerimento
Ospite
suggerimento

Rileggi il commento

Stefano
Ospite
Stefano

Io non riesco a capire perché a Firenze non c’è mai pace. Se i risultati sono questi da tanti anni la colpa in gran parte è quella dei tifosi. Quello che fa la società per la maggior parte è sbagliato a prescindere. Vi ricordate o no, anche se sbagliato, la fiorentina non esisteva più, e se oggi c’è è per merito dei Della Valle, perché all’ epoca se non ci fossero stati loro non si fece avanti nessuno. Secondo me Pioli non l’avrebbero mai esonerato, ma tutti è dall’inizio del campionato che dicono che non sapeva fare era da cambiare,… Leggi altro »

Anti scarpai
Ospite
Anti scarpai

Bravo

Insider
Ospite
Insider

Bona Ugo!

Siffert
Ospite
Siffert

Sai com è se risparmiano qualcosa …e visto che in Fiorentina prima vengono i conti poi il calcio diciamo che “tutto procede secondo gli ordini pre stabiliti”

Pio Canti Senefreghetti
Ospite
Pio Canti Senefreghetti

Non è che non sanno quello che fanno ,tranne forse le dichiarazioni che a volte faceva ADV ,poi è tutto fatto con dei fini ben precisi ,con i tifosi : con il famoso motto dividi e impera ,con gli allenatori e alcuni dirigenti portarli all’esasperazione per cercare di farli andare via e risparmiare mesi o anni d’ingaggio ,con alcuni non gli è andata bene altri no ,con Pioli persona seria punto nell’orgoglio personale si ,ma non è un prodotto dell’incompetenza o del caso ,dato che fatti cosi si ripetono costantemente, ma prodotto da persone a cui non interessa minimamente della… Leggi altro »

Brindisiviola
Ospite
Brindisiviola

Mi scuso per gli errori, ma scrivere da un cellulare non è semplice, almeno per me.

Brindisiviola
Ospite
Brindisiviola

Io sono contro i Della Valle attuali e non capisco come ci possano essere persone che li difendono e addirittura contestano la contestazione. La società attuale non ha né ambizione ne obiettivi sportivi, ne passione. Di ragione a chi parla di comunicazione errata. Spesso sono sbagliati i modi. Per me Pioli andava esonerato. In due anni non abbiamo visto gioco. Non aveva coraggio e poi, nessuno ne parla, ma le dichiarazioni di Batistuta: ” avevo parlato con Pioli e mi aveva detto che non bisognava attendersi molto da questa rosa” sono inopportune. Se il primo a non credere nei propri… Leggi altro »

Superviola
Ospite
Superviola

Chiesa è obiettivamente impossibile tenerlo, il livello di questo giocatore è troppo alto e anche società come Milan,Inter,Roma e Napoli gli starebbero strette. O va alla juve(purtroppo) o va all’estero in Premier. Questi sono i suoi palcoscenici. Anche chi contesta la contestazione come me vorrebbe una Fiorentina più forte,rimpiange gli anni di Batistuta e Rui Costa o Baggio, cosa credi? Solo che la differenza è tra i sognatori e i realisti. Tu dici che incaricata una banca per vendere la Fiorentina il compratore si trova sicuramente, da dove viene questa tua certezza? Poi quale compratore? Ti va bene chiunque ,… Leggi altro »

Maurizio - Viareggio
Ospite
Maurizio - Viareggio

Se Chiesa fosse venduto a 100 e questi 100 fossero spesi tutti sul mercato nessuno direbbe nulla… invece li mettono in tasca una buona parte indebolendo la squadra… questa storia deve finire.

Centrale
Ospite
Centrale

Basta con questa storia anche voi giornalisti ,voglio iniziare a vincere e divertirmi, del resto non me ne frega una mazza, né delle scritte ne degli scioperi né dei ciabattini etc etc…Divertimento, passione e non mi dite che ve L hanno tolta perché quella o ce l hai o non ce!

Pio Canti Senefreghetti
Ospite
Pio Canti Senefreghetti

Vuoi iniziare a vincere ,non il solito becero che ti dice allora tifa Juventus,ma se vuoi restare nell’ambito viola guarda e seguì la Primavera e la Fiorentina femminile, li le spese sono relative o almeno ancora contenute per cui non fanno i soliti continui ridimensionamenti come con la prima squadra,li c’è gente competente che sa fare calcio o gli lasciano fare veramente calcio e ti diverti ; con la prima squadra è inutile cambiare tecnici contestare ,arrabbiarsi ,ecc ecc fino a quando ci saranno loro il calcio di livello a Firenze non tornera ,poi vedremo !!! Ora c’è una certezza… Leggi altro »

Totò
Ospite
Totò

La tua passione è paragonabile alla droga, quindi una grave dipendenza

Violone
Ospite
Violone

Qualunque decisione prenda la società diventa un pretesto per criticare. È bene sottolineare che chi critica in maniera distruttiva è solo una minoranza , anche se fa confusione, io e tanti tifosi viola non ci sentiamo assolutamente rappresentati

Nicola Bibbiena
Ospite
Nicola Bibbiena

Fammi capire, quindi tu sei per criticare, ma in maniera costruttiva, giusto?
Quindi, cosa suggerisci di fare?
Perché a me non sembra che ci siano state proteste fuori dalle righe.

OLIMPO
Ospite
OLIMPO

E invece ha ragione eccome.

Argentinos
Tifoso
argentinos

non ci parlare nemmeno con gli appecorati leccaciabatte, tempo perso, hanno le loro conzoncine vigliacche che gli ronzano nelle orecchie e non sentono altro,

e trovatelo voi quello che gli paga lo stipendio a 2 allenatori,
ma volete tornare a Gubbio??! (anche se io leccavalle non ha mai fatto una trasferta)
Trovate lo sceicco prima di contestare i nostri padroni!!
Ora dico la preghierina sul bilancio in attivo, bacio il santo gnigni e vado a letto!

DS parlante italiano
Ospite
DS parlante italiano

Non è vero.per niente vero che “qualunque decisione prenda la società diventa un pretesto per contestare” .
Se si levano dalle palle, scommettiamo che un contesta nessuno ?????

michele
Ospite
michele

Non potendo vincere nulla sportivamente ci si cimenta nella prima rivoluzione social contro gli oppressori DV …..così, tra le risate generali, potremo vantarci di avere, primi nel mondo, cacciato la proprietà per ottenere……..un pugno di mosche, la squadra davvero in B e i social infuocati, poi piano piano tutto si affievolisce e ci dimentichiamo e veniamo dimenticati…..però vuoi mettere la soddisfazione!!! Che popolo fiero!! Che grinta!!!

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Esonerare Pioli avrebbe significato pagare due allenatori per ben ……. tre mesi.

Pacco dono
Ospite
Pacco dono

Anche un cretino come te capirebbe che il problema non erano i 2 stipendi, semplicemente non volevano esonerato e le sue dimissioni sono state mal digerite perché hanno costretto la società a fare scelte affrettate. Ai difensori di Pioli, improvvisamente diventati una moltitudine, ricordo che venivamo da una vittoria in 10 partite e che abbiamo preso schiaffi da Cagliari e Frosinone, un ritmo retrocessione. Adesso visto che anche il più decerebrato dei contestatori potrebbe arrivare a dire che abbiamo una rosa da retrocessione chi paga gli stipendi avrà il diritto a dare una svegliata a chi è responsabile di questo… Leggi altro »

pippo77
Ospite
pippo77

si,ma non ha il diritto di scrivere le ca22ate che hanno scritto nel comunicato in cui si dice che la.fiorentina nell prima parte del campionato giocava bene e divertiva… quando?? alla prima contro il chievo???
e inoltre qualcuno faccia sapere lla società di ciabattini che tanto adori che ogni azione ha una reazione. e se viene fatto un comunicato stampa assolutamente assurdo, casuale, bilioso e non ponderato come quello fatto ci si può aspettare COME MINIMO una reazione come quella avuta da pioli.
fategli un disegnino di tutto ciò… forse a forma di infradito che magari lo capiscono meglio….

Argentinos
Tifoso
argentinos

guardo caro lecca che Pioli lo contestavano tutti e lo contestano ancora. Andava esonerato, ripeto andava esonerato non costretto a ad andare via a forza di comunicati! e caro lecca, Montella era stato gia contattato da tempo …… sveglia!

ClaudiodaSasso
Tifoso
claudiodasasso

È tutto qui il problema: “…hanno costretto la società a fare scelte affrettate.”. Questa società con i vari passaggi Ds – presidente – proprietari – presidente – Ds, è sempre in ritardo, sempre un passo indietro. L’esonero era una scelta che andava fatta molto tempo prima e non col sistema del comunicato provocatorio finalizzato a far dimettere l’allenatore, salvo poi cadere dalle nuvole come a dire: “Ma noi cosa abbiamo fatto?”. Se sei scontento dell’operato del mister lo esoneri, non gli dici che è poco professionale, perché a Pioli puoi dire tutto meno che manca di professionalità e di umanità.… Leggi altro »

Potini
Tifoso
potini

Pacco dono, non far finta di non capire. Nessuno rimpiange Pioli, allenatore mediocre voluto dai tuoi DV in quanto yes man. Ma sembri anche non ricordare (perché fa comodo così) che le sue dimissioni sono state conseguenza di un comunicato bestiale della società in cui se ne metteva in dubbio l’impegno: roba da manicomio, vista l’indubbia serietà della persona. E’ una società schizofrenica quella che vuole a tutti i costi un allenatore che non ha mai avuto buoni risultati o bel gioco e poi di questo lo accusa.

Pacco dono
Ospite
Pacco dono

Il comunicato, che evidentemente non hai letto, invitava la squadra al rispetto per la maglia ed al mister chiedeva di gestire questo momento con la serietà e competenza dimostrata nella prima parte della stagione. Questo sarebbe un comunicato bestiale? Se lo avessero esonerato gli stessi che adesso se la prendano con il comunicato se la sarebbero presa con l’esonero. Non ci dimentichiamo i numerosi idioti che fino a ieri sostenevano che Pioli non c’entra niente è la squadra che è mediocre.

ClaudiodaSasso
Tifoso
claudiodasasso

No, pacco sono, il comunicato parlava di professionalità tenuta nella prima parte, come a dire che nella seconda parte non c’era stata professionalità. Il comunicato io l’ho letto, tu evidentemente non lo hai letto o forse ne hai una versione che noi non abbiamo

Pacco dono
Ospite
Pacco dono

Di seguito il link del comunicato. È evidente che tu e molti altri o non lo avete letto o siete in malafede.
http://it.violachannel.tv/vc13-dettaglio-breaking/items/id-08-04-2019_20-33-41_comunicato-acf-fiorentina.html

ClaudiodaSasso
Tifoso
claudiodasasso

“La società inoltre chiede al tecnico Pioli di gestire questo momento con la competenza e la serietà che ha dimostrato nella prima parte del Campionato.”. Questa è la frase per cui Pioli si è dimesso. Serietà e competenza, la puoi raccogliere anche in un unica parola; “professionalità”. Se poi per te non è così, allora si vede che la vedi in un altro modo. Non sono né leccavalle ne lenzuolaio, non sono uno che si schiera a prescindere. Quando c’era da elogiare l’operato della società l’ho fatto, senza alcun problema, ma da un paio d’anni non ne vedo una dritta… Leggi altro »

Pacco dono
Ospite
Pacco dono

Rimane il fatto che come molti altri non avevi letto il comunicato dove la parola professionalità non viene citata. Nessun problema, il 90% di quelli che straparlano non hanno neanche letto il comunicato (Potini in testa) e l’ho appena provato in maniera incontrovertibile.

Alessandro_Toscana
Tifoso
Alessandro_Toscana

Pacco dono, o non ci arrivi oppure sei in malafede, secondo me entrambe, sei diversamente intelligente e pure in chiara malafede accecato da Gnigni e corvo, i 2 esecutori dei DV!
Quindi ciò che dici non ha alcun valore, sei il nulla!

Tucamazzo
Ospite
Tucamazzo

Allora i casi sono 2: Caso 1. Pioli e’ un incapace e andava a ritmo retrocessione eccetera. Lo schifo dura da 10 partite e anche prima si facea cahare a spruzzo altrocheno… allora TE che paghi gli stipendi (e intendo proprio te caro PACCO-perche’ la ACF e’ in autofinanziamento e gli stipendi li paghiamo NOI non i tuoi pidocchi fermani), che fai? L’unica cosa logica, che chiedevano tutti da ottobre: esoneri il tecnico, aggiusti quel che puoi a gennaio e cerchi di salvare la stagione. Caso 2: Pioli e’ adeguato ai tuoi scopi, che sono essenzialmente campionato tranquillo e plusvalenze… Leggi altro »

DS parlante italiano
Ospite
DS parlante italiano

Si, ok, ma io, al posto tuo, una visita psichiatrica urgente da uno bravo, me la farei.
Non credo che ci sia comunque nulla da fare, sei troppo appecorato, ma la speranza è l’ultima a morire.
Intanto, comprati qualcosa pè l’emorroidi, almeno ogni tanto ti metti seduto e anche pè l’alitosi.

Pacco dono
Ospite
Pacco dono

Per fortuna che c’è il web dove puoi fare il leone, qui puoi permetterti tutto anche insultare qualcuno che dal vivo ti sgrugnerebbe il muso. Mi ero promesso di non rispondere alle merdine come te ma l’hai fatta troppo grossa. Ti aspetto al varco topo di fogna, ne riparliamo.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

E solo un idiota come te poteva pensare che la mia non fosse l’ennesima ironia verso coloro dei quali tu sei lo zerbino.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Purtroppo (per te), oltre ad essere (come ti ho scritto poco fa) lo zerbino dei precsritti, sei anche un analfabeta quanto (e forse più) chi ha redatto quel comunicato. Te lo hanno già scritto altri utenti ma, vista la tua ottusità, ci tento pure io (anche se temo che sia del tutto inutile). Se uno scrive (testuale):”La società inoltre chiede al tecnico Pioli di gestire questo momento con la competenza e la serietà che ha dimostrato nella prima parte del Campionato”, è del tutto evidente (in ossequio della lingua italiana a te evidentemente sconosciuta) che IMPLICITAMENTE afferma che nella seconda… Leggi altro »

icchè?
Ospite
icchè?

Se aveva ancora un anno di contratto un si dimetteva.

OLIMPO
Ospite
OLIMPO

Infatti ha tirato fino alla fine..ha fatto due conti in EL tramite campionato non ci vado..la semifinale la passo solo se mi danno 2/3 rigori, Zapata é infleuenzato , Gasperini a fatto serata il giorno prima con Gomez, Ilicic gioca difensore cosí non mi devo preoccupare di marcarlo e poi é arrivato alla conclusione di dimettersi. Abbandonando i suoi tanto amati giocatori. Almeno cosí qualche “pollastro” potrá pensare che mi sono anche comportato bene

IOHAHO, VC
Ospite
IOHAHO, VC

Sono ridicoli comunque la si metta. Loro e il calcio due rette parallele che non si incontreranno mai.

Giacomo
Ospite
Giacomo

Contestare cosa? Siamo e saremo la Fiorentina e come tale non é possibile non sarà possibile lottare intro squadre economicamente più forti. La politica della proprietà è il pareggio di bilancio con investimenti importanti nel settore giovanile dove finalmente abbiamo vinto un trofeo. Il nostro destino è questo e se riuscissimo in futuro a fare un campionato da quarto, quinto o sesto posto, potremmo dire di aver fatto bene!!! Chi contesta la dirigenza non ha capito che tifa la fiorentina. Chi contesta forse, crede di tifare Napoli, Milan, Inter o Roma perché non riescono a vincere il campionato. Forza Fiorentina!… Leggi altro »

Nicola Bibbiena
Ospite
Nicola Bibbiena

A me sta bene l’autofinanziamento, ma non venirmi a dire che la fiorentina non può stare al livello di Napoli e Lazio.
Senza contare che attualmente siamo dietro l’Atalanta, il Torino e la Samp.
Davvero io non riesco a capire come potete essere contenti.

pippo77
Ospite
pippo77

ti manca questi:

forza mediocrità
forza plusvalenze
forza anticalcio

Silver
Ospite
Silver

Il tuo commento come del resto quello di altri anticontestazione o pro-ciabattini è semplicemente ridicolo alla decima potenza! Ora sono in viaggio e approfondirò questo tema in serata! Per ora ti dico questo: tu e altri come te lo volete capire o no che i Della Valle non hanno preso l’Ascoli, la Maceratese o la Vis Pesaro, ma bensì la Fiorentina una Big storica del calcio italiano che vanta subito dopo le 3 grandi, ben 84 campionati di serie A e che circa il 90% del suo Palmares lo ha raccolto nei 15 anni dal 1955 al 1970, con la… Leggi altro »

Giacomo
Ospite
Giacomo

E quindi? In che posizione dovrebbe arrivare la fiorentina per te?
Ripeto che se arriva quarta, quinta sesta, avrà fatto un discreto campionato.
La politica di puntare sui giovani é quella giusta.
Nessuno é uscito allo scoperto per comprare la fiorentina, che non é l’Ascoli ma nemmeno la Roma. Figurati il Napoli!
Ti ricordo che si tifa per passione, non per i risultati, altrimenti non ci sarebbero Spal, Ascoli e tante altre.

ClaudiodaSasso
Tifoso
claudiodasasso

Esonerare Pioli, avrebbe avuto vari significati. Avrebbe voluto dire che, nonostante la lontananza, la proprietà seguiva la squadra, che aveva a cuore il risultato sportivo, perché al di là delle divisioni, probabilmente avrebbe trovato d’accordo la maggior parte dei tifosi, sia pro che contro la proprietà. E per questo viene da pensare sempre alla malafede, al fatto che la spaccatura tra i tifosi èn un certo senso voluta. Dividi et Impera, dicevano i Romani e i DV è questo che stanno facendo

Potini
Tifoso
potini

Lasciando perdere teorie di complotto, più semplicemente il non esonerare Pioli è stata, casomai ce ne fosse stato bisogno, l’ennesima riprova che a questa proprietà dei risultati sportivi non interessa affatto. L’alternativa, ma una cosa non esclude l’altra, è che operi con esasperante pressapochezza, dato che i vari Corvino e Montella erano stati esonerati dalla stessa.

ClaudiodaSasso
Tifoso
claudiodasasso

Portoni, non è questione di complottismo, ma io lo vedo come un dato di fatto. Specialmente DDV. Lui interviene, quante volte, una, due all’anno? Ogni volta che lo fa, spara a zero su chi non è d’accordo con la loro gestione (ovviamente senza nessun giornalista che osi fare domande) e ridà fiato a chi è dalla sua parte, coltivando così quella spaccatura nella tifoseria che ormai ha diversi anni. Ancora vedo il famoso comunicato di messa in vendita, fatto apposta per far distruggere la squadra al suo servo Corvino, senza che nessuno potesse dire nulla (tanto la società era in… Leggi altro »

Potini
Tifoso
potini

E’ semplicemente permaloso e completamente privo di capacità diplomatico-comunicative. Così gli dai troppo credito, in fondo è un ricco ereditiero, non quel grande imprenditore che qualcuno crede.

ClaudiodaSasso
Tifoso
claudiodasasso

Al di là della permalosità nella filosofia di chi pensa: “Io so’ e voi nun siete un ca….”, che sia o meno un grande imprenditore, non sono in grado di dirlo, sicuramente non è un grande proprietario di società di calcio, dove con un minimo d’impegno potrebbe sicuramente ottenere risultati superiori (peggio di così credo sia molto difficile), cominciando intanto ad affidarsi a gente un minimo più capace; e anche qui sarebbe molto facile viste le “imprese” della dirigenza della società in tutti i suoi settori, che non ne azzecca una nemmeno per sbaglio.

Totò
Ospite
Totò

Però è bravo quando si tratta di pavoneggiarsi, se pensi che voleva anche mettersi in politica… c’è da ridere

Ferdi, Scandicci
Ospite
Ferdi, Scandicci

Non è che potevano lodare la professionalità, visto come giocava la squadra ed i risultati. È che Pioli è stato più permaloso di loro, e la rinuncia era di due o tre mesi, risparmiandosi l’imbarazzo di uscire, prevedibilmente anche dalla coppa.

ClaudiodaSasso
Tifoso
claudiodasasso

La professionalità di Pioli è inattaccabile, semmai la gestione tecnica della rosa è più che discutibile. Se ci mettiamo a stravolgere anche il significato delle parole, non ne usciamo veramente più

Articolo precedenteSerie A, il Milan batte la Lazio grazie a un rigore di Kessié
Articolo successivoQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
CONDIVIDI