Batistuta e un ritorno ufficiale dalla prima gara della Fiorentina?

11



Bati potrebbe tornare ufficialmente in viola nella prima gara della tournée americana della squadra di Montella

Gabriel Batistuta rientrerà nella Fiorentina? Ancora non è chiaro anche perché l’incontro tra l’ex attaccante e Joe Barone è stato sì cordiale ma non ha portato a un ruolo ufficiale.

Secondo quanto scrive stamani la Repubblica Gabriel Batistuta potrebbe tornare nella Fiorentina a partire dal 16 luglio quando a Chicago i viola affronteranno il Chivas per la prima partita della International Champions Cup.

11
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Ostaggio dei Della Valle
Ospite
Ostaggio dei Della Valle

Cosa sa fare che già non può fare Antognoni? Il punto è questo.

Il gazzettino
Ospite
Il gazzettino

Praticamente tutto! Ci vuole la testa ! Testa di Gnogni buona solo per portare cappello!

Sassaretti
Ospite
Sassaretti

Un amico che è stato a cena con lui mi ha detto che gli hanno proposto di fare l’uomo immagine e Scouting per il sudamerica ….dovrebbe firmare per questi due ruoli

VIOLISSIMO
Ospite
VIOLISSIMO

Io vorrei che venisse un grande CEO ( o A.D. che dir si voglia). Ne abbiamo bisogno come il pane specialmente per i nostri interessi in seno alla FIGC e alla UEFA. Poi ci vorrebe un D.G. ruolo che potrebbe ricoprire anche il nostro ANTONIO che l’ha fatto già in passato. Alla fine con Vice-Presidente credo che verrà nominato J.BARONE il braccio destro di ROCCO. Il Presidente non si sa.

Matteo
Ospite
Matteo

Adoro Batistuta, ma non credo che il suo ritorno in questo momento sia una priorità rispetto ad altro come ad es. il mercato..

Fausto
Ospite
Fausto

Rocco pensaci e’ un mercenario! Questo ogni anno pigola il rinforzino come faceva con Vittorio ! Brutta gente da tenere alla larga!

Fabio
Ospite
Fabio

Si ma mon esageriamo col vicepresidente. E’ uno che tutti gli anni andava da Vittorione a chiedere aumenti e a piangere perche voleva andare via. Un po di memoria. Quando i primi anni tutti lo chiamavano Derticia la Fiorentina ha continuato a credere in lui

Ruiunico10
Tifoso
ruiunico10

forse tu lo chiamavi Derticia …. io non mi sono mai permesso di offendere il Bati . fin dal primo giorno si è visto che era di una pasta unica e rara . un professionista di quelli veri , dalla forza fisica incontenibile e che migliorava tecnicamente di partita in partita . leader in campo , aveva la fascia al braccio anche prima che gliela mettessero . non scherziamo su batistuta gente , o non lo avete visto mai giocare ed allora vi perdono , ma se lo avete visto giocare dal vivo sapete che di calciatori cosi’ noi non… Leggi altro »

Il Canguro
Ospite
Il Canguro

Bati all inizio non dava assolutamente L idea di chi sarebbe diventato. Se vi ricordate tirava solo cannonate, non faceva un dribbling nemmeno a pagarlo e non saltava L uomo MAI. Poi pian piano divento chi divento. Gran fenomeno; ma Salah era di un’altra pasta, tutta un altra velocità, pallone attaccato ai piedi agile. La sassata di Bari però lui non c’è la ha. Cmq sono anche d accordo con chi giustamente ricorda che Bati è una gran zecca. Sempre a chiedere aumenti, mai pagato un pieno al benzinaio di Fiesole, fisso fra Cibreo e Villa San Michele senza pagare,… Leggi altro »

Sklerici
Ospite
Sklerici

Batistuta è stato il giocatore più forte del mondo della sua epoca con Ronaldo. Se non avesse giocato da noi chissà quanti palloni d’oro avrebbe vinto. La sua continuità di rendimento lo rende un caso quasi unico nel panorama calcistico.

Bresciano Viola
Ospite
Bresciano Viola

Vero, ma direi che ha ripagato ampiamente a fiducia concessa

Articolo precedentePradè non si dimentica di De Paul, il fantasista che piaceva già ai viola
Articolo successivoCommisso a Firenze per sbloccare l’agenda: dal mercato allo stadio passando per Batistuta
CONDIVIDI