Batistuta: “Sentendomi fiorentino non posso che augurare il meglio per la Fiorentina”

di Ansa

9



”L’Argentina? Di sicuro avrei preferito un altro Mondiale e siamo tutti dispiaciuti, ma ancora non è finita, nel calcio non si sa mai. C’è ancora un’ultima possibilità, vediamo cosa succede”.

Così Gabriel Batistuta presente oggi a Firenze, in piazza Santa Croce, per assistere alla finale del calcio storico. Accolto dal sindaco Dario Nardella, l’ex bomber di Fiorentina e Roma e tra i simboli del calcio argentino era accompagnato dall’ex difensore di Milan e Lazio José Chamot che come lui sta seguendo il corso per allenatori a Coverciano.

Batistuta ha concesso insomma un’altra chance all’Argentina e soprattutto ha scelto di non unirsi ai tantissimi critici che hanno attaccato in particolare Messi: ”Dargli qualche consiglio? Cosa potrei dire al miglior giocatore della storia? Leo è un grande, le critiche non hanno senso”.

Sull’eventualità che possa un giorno guidare la Seleccion Batigol ha sorriso: ”Intanto sto seguendo il corso a Coverciano per curiosità e per imparare qualcosa di nuovo, poi staremo a vedere”. Chiusura con un pensiero per la ‘sua’ Fiorentina: ”Sentendomi fiorentino non posso che augurare il meglio per la squadra viola”.

9
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
mike
Ospite
mike

se si fosse sentito fiorentino non sarebbe andato alla Roma……x i soldi

Turco
Ospite
Turco

Certo che ci vuole coraggio per dare del coglione a gente che nella vita è riuscita a fare qualcosa di importante (ANTOGNONI, BATISTUTA, DELLA VALLE ..) a volte penso che certi soggetti siano soltanto dei frustrati invidiosi che hanno bisogno di tifare per una squadra che vince ma che non si sono accorti di aver scelto la squadra sbagliata, forse per accondiscendere il babbo o la mamma ..o forse per non prendere qualche schiaffo dal fratello maggiore ..o dalla sorella minore ..gobbi dentro che non riescono ad ammetterlo a se stessi ..FORZA VIOLA SEMPRE

DADO
Ospite
DADO

Per il meglio: da DV pretendiamo strategie chiare con l’intento di salire di livello, non di vivacchiare….. Per esempio proverei a diluire in meno giocatori il monte ingaggi, aumentando la media e creare 14 titolarissimi che in un’annata fortunata potrebbero far sognare, con qualche giovane a subentrare ,Già, almeno lasciateci sognare perchè da gennaio 2016 è saltato anche quello con questi discorsi, ed è la cosa peggiore in assoluto. I presidenti devono stanziare mediamente almeno 5 milioni annui per giocarseli a seconda dei momenti (invece di benalouane nel 2016 per esempio….) Non capiscono che il tifoso fiorentino poi farebbe impennare… Leggi altro »

diego
Ospite
diego

tifoso fiorentino poi farebbe impennare merchandising…
questa è favolosa! notte…

Turco
Ospite
Turco

Pretendiamo!? ..ma a nome di chi parli? ..ah scusa forse sei un nobile e giustamente usi il plurale maiestatis ..vostra eccellenza con rispetto parlando ..fate festa ..FORZA VIOLA SEMPRE

Viola forever
Ospite
Viola forever

Ragazzi ma siete fiorentini o gobbi?avete memoria cortissima nei miei 44 anni ho vissuto molte più delusioni che gioie con la Fiorentina soprattutto dal 85 al 95 e non c’era Della Valle.
Riniziamo a fare il vero tifo da stadio e ad amare la ns squadra a prescindere dal presidente.
Forza Viola sempre

onsag
Ospite
onsag

Ci mancava anche Monsieur De Lapalisse! Anche noi ci auguriamo
il meglio per la Fiorentina, peccato che ai DV non gli freghi nulla
nè di noi nè di te.

Domenico, Roma
Ospite
Domenico, Roma

Messi “il miglior giocatore della storia”? Mah…

Roberto Como
Ospite
Roberto Como

Grazie Bati, ma gli auguri con sta gente qui che ha in mano il destino della Fiorentina ormai non servono più a nulla…..
Dopo Antognoni, spero almeno tu resista a non aver nulla a che fare con loro…..

Articolo precedentePortieri, Sampdoria tra Cragno e Sportiello
Articolo successivoMondiale Russia 2018: Giappone-Senegal 2-2 tra molti errori
CONDIVIDI