Battistini: “Servirà la partita perfetta. Chiesa cresce domenica dopo domenica”

6



© Alessandro Castaldi

Sergio Battistini, allenatore ed ex calciatore viola, ha parlato ai microfoni di Lady Radio sulle questioni di casa Fiorentina. Queste le sue parole: Fiorentina-Juventus? “La Fiorentina contro le squadre forti spesso ha tirato fuori dal cilindro la partita perfetta. Sicuramente domani per poter vincere bisogna che tutti i giocatori facciano la partita al top. Deve girare tutto bene, anche perché non possiamo nascondere il fatto che la Juve sia in grande crescita. Nella mia Fiorentina c’erano delle individualità importanti come Baggio, Dunga, Borgonovo, giocatori che potevano dare qualcosa in più rispetto ai giocatori di oggi. Questa Juve è una squadra molto forte, tosta, e tanti meriti bisogna darli ad Allegri. Pioli? Sta facendo un buon lavoro, ha una squadra molto giovane e non è facile. Purtroppo ha avuto questa calo nelle partite prima del Bologna. La Fiorentina è una squadra che deve entrare sempre in campo col coltello fra i denti, non può permettersi di adagiarsi con nessuno. Col Verona penso sia stato colpa di un calo di concentrazione”.

Chiesa? “Vedo che sta crescendo domenica dopo domenica, ha grandi potenzialità. Non vorrei però che quando diventerà un campione prenda altre strade, sarebbe bello se la Fiorentina riuscisse a trattenere questo tipo di giocatori, e costruirgli intorno una squadra per andare in Champions League. Bernardeschi? Penso che la Fiorentina debba stare attenta sopratutto a Higuain e a Mandzuckic, perché sono giocatori che vedono molto la porta e se gli capita la palla gol non la falliscono. Non so che partita potrà fare domani Bernardeschi, perché avrà tutto lo stadio contro, dipenderà molto dal suo tipo di carattere”.

 

6
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
macao
Ospite
macao

Io sono realista, per me ci vuole un gran culo!

marco mugello
Ospite
marco mugello

Higuain andrebbe marcato a uomo come Poletti col Cagliari… perché è il più estroso e meno “meccanico”… gli altri fanno cose note, le fanno bene ma non hanno il sigillo della genialità…lui tira fuori magie velenose dal cilindro, cose che nessuno se le aspetta…Poi, andrà come Dio vorrà!…La Juve è del livello del Baiern e Barcellona…è meno estrosa ed imprevedibile, ma il livello è quello… forse stanno testando Berna, per vendere Dybala a cento milioni… perché loro comprano a 40 e rivendono a 100, noi compriamo a 3 e rivendiamo a sei…. (talvolta)… salvo alcuni miracoli provenienti dal vivaio…. ma… Leggi altro »

Ivecchiojack
Ospite
Ivecchiojack

Ora paragonare questi cialtroni al Bayer e Barcellona mi sembra alquanto eccessivo, non trovi ?
Questi vincono nel peggio campionato d’europa , nel vere campionato di campioni vincono una beata M….a.
E io personalmente godo come un tornado in un campeggio di canadesi

marco mugello
Ospite
marco mugello

Godo anche io, ma la Juve va avanti in Europa fin quasi in fondo… Gli manca un piccolo che per essere al livello del Bayern… Dybala fallisce tutte legrandi partite, lo venderanno per 100 milioni.. In Italia è un mostro finale di un videogioco difficile.

VIOLASOUL
Ospite
VIOLASOUL

Ci vuole la partita perfetta, tanto c..o che non guasta mai e noi in formissima e loro nella giornata no. Mi pare che ci vogliono troppe cose……. FV

AntoNiche
Ospite
AntoNiche

non si sa mai?

Articolo precedentePioli vs Juve e Allegri, i precedenti: mai un successo per Pioli con la Juve e con Allegri
Articolo successivoItalia, Castrovilli: convocato da Guidi, ct dell’Under 20, per match con la B Italia
CONDIVIDI