Beha a FI.IT: “Mancata chiarezza nel rapporto con Sousa. DV non hanno avuto voglia di essere all’altezza della storia della Fiorentina”

187



Giornalista, scrittore, conduttore tv e radiofonico. Ma soprattutto Fiorentino e tifoso della Fiorentina. Oliviero Beha commenta così ai microfoni di Fiorentina.it le recenti vicissitudini in casa viola.

Si aspettava una Fiorentina praticamente fuori dalla corsa per l’Europa League già così presto nella stagione?
Francamente mi auguravo che non fosse così però già a novembre avevo detto che tutto ciò che stava succedendo mi faceva pensare ad una stagione buttata. La tempistica è stata accelerata ma c’erano le premesse per fare male.

Per premesse si riferisce ad una rosa costruita in maniera inadeguata per lottare per posizioni alte della classifica o, secondo lei, sono più le colpe di Sousa che non è riuscito a farla rendere al meglio?
Sicuramente hanno influito anche gli errori dell’allenatore. Ma la squadra in realtà risente di una contraddizione profonda. Se c’era veramente sintonia tra società e allenatore, dopo il mercato di gennaio scorso, sarebbero state fatte cose diverse. In società nessuno sa di calcio, da Andrea a Diego, passando per Cognigni. A chi doveva rivolgersi Sousa per spiegare le proprie esigenze sul mercato? E questi sono i risultati. Si è andati avanti con la campagna acquisti di quest’estate, per non spendere, per rientrare. E il clima del rapporto squadra-società è rimasto incerto. Poi i giocatori ogni tanto hanno tirato fuori qualche partita particolare. Ogni tanto Sousa li ha caricati bene, vedi contro la Juve o contro il Napoli.
Ogni tanto però li ha caricati male: contro il Milan ne ha fatte di tutti i colori, così come contro il Genoa. Quando si vede Salcedo a sinistra, che ha un piede solo, non c’è bisogno di essere un profondo intenditore di calcio per capire che è un errore. Allora la domanda di fondo è: Sousa l’ha fatto apposta provocatoriamente? Però è controproducente anche per lui perché non è un buon biglietto da visita verso chiunque lo voglia prendere l’anno prossimo. Se non l’ha fatto apposta è un incapace? Ma come fa uno che un anno fa era capace di fare ciò che ha fatto a diventare un incapace di colpo? Probabilmente avrà i suoi limiti ma di sicuro il vero nocciolo è la mancanza di chiarezza nel rapporto con la società.

Rapporto che, salvo stravolgimenti dell’ultimo minuto, terminerà alla fine della stagione. Ha sentito i nomi dei possibili candidati? C’è qualcuno che le piace più di altri tra quelli che sono stati fatti?
Il problema non l’allenatore ma la società. Solitamente le squadre nascono in un clima diverso con delle società che capiscono di calcio e vogliono occuparsi di calcio. Qui tutto lascia pensare che la proprietà voglia occuparsene soltanto perché gli conviene. Hanno preso la Fiorentina non per passione ma per convenienza. Sennò dopo 15 anni non sarebbero ancora così incerti, non farebbero gestire la cosa a Cognigni, con Andrea Della Valle che viene solo ogni tanto. Loro hanno tutti i diritti di fregarsene ma dovrebbero dirlo, dovrebbero cercare a questo punto un compratore. È vero, i compratori non si trovano così facilmente. E allora come è probabile stanno cercando di vendere insieme la squadra e il progetto dello stadio.
Francamente però mi pare che le vittime di questo non siano né Sousa, né i giocatori, né tantomeno i Della Valle, ma i tifosi.

Un progetto stadio che peraltro continua a tardare nell’essere presentato…
Perché sono in prestito, io l’ho detto mille volte. E mi viene rimproverato di avercela con i Della Valle. Io non ce l’ho con nessuno. Semplicemente la realtà è sotto gli occhi di tutti: non sono adatti per Firenze, non hanno manifestato un minimo di interesse o di passione. Perché in proporzione rendono così meno di De Laurentiis? Diego Della Valle è una potenza economica inferiore al presidente del Napoli? Si può parlare del bacino di utenza ecc., però di sicuro la Fiorentina ha una storia altrettanto gloriosa di quella dei partenopei.
Ci si può chiedere: i Della Valle sono all’altezza della storia della Fiorentina? Ma la domanda forse dovrebbe essere posta diversamente: hanno voglia di essere all’altezza della storia della Fiorentina? La risposta dopo 15 anni è: no.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Luca73
Ospite
Member

Basta, se ne devono andare. Sono totalmente d’accordo con Beha. E la Fiesole che non contesta mai è connivente con questa proprietà.

Grottaferrataviola
Ospite
Member

E adesso fatevi raccontare dai Della Balle e dai loro prezzolati -giornalisti e ds- la favoletta che il fatturato o il bacino di utenza di Monaco e Atletico Madrid è lontano anni luce da quello della Fiorentina…in entrambi i casi addirittura inferiori a quelli di quest’anno della Viola, quelli sino al 2012…poi hanno cominciato ad investire e sono finiti ogni anno in CL…capito INVESTITO!!! Ma per i prenditori di casette d’ete abituati solo alle facili plusvalenze zero rischi-tipo BNL e appunto Fiorentina- il verbo investire è sconosciuto!!!

polpoviola
Ospite
Member

Quello che dice l’Alma Mater di tutte le CHECCOLE ISTERICHE Oliviero Beha è totalmente irrilevante.
Ha sempre odiato i Della Valle come nemmeno un tifoso viola odia la Juve.

I Della Valle la passione e l’interesse l’hanno sempre dimostrata, caso mai è Firenze che NON ha mai dimostrato interesse per la propria squadra.
Vedasi anche le ultime vicende sullo stadio , partendo dall’inizio con nessun imprenditore fiorentino interessato all’acquisto della Viola dopo il fallimento.

P.S. Avete sentito la notizia che c’è un Emiro interessato all’acquisto della Sampdoria ?
Forse perchè Genova offre opportunità di investimento al contrario di Firenze ?
Staremo a vedere.

Santa Proprietà
Ospite
Member

Amoklauf, lavati.

Scusa
Ospite
Member

Tritaion, ma ancora non ti basta prendere di bischero tutti i giorni? Contento te….

Grottaferrataviola
Ospite
Member

Polpo ci fai o ci sei?!?!secondo te l’emiro preferisce laSamp alla squadra di Florence?!?!?l’emiro interessatissimo alla Viola c’è e un pre accordo lo aveva anche raggiunto con i Della Balle per il tramite dell’amico comune M.Renzi…solo che i farabutti marchigiani stanno tirando la corda per incassare dalla vendita una cifra fuori mercato!!!

massi
Ospite
Member

ddv via da firenze!!!!!….detto questo le responsabilità sono sia del tecnico che dei giocatori!!! rartamente in alcuni di loro ho visto la voglia di vincere di chiesa o berna…..in più corvino non ne ha indovinata mezza…..cristoforo ridicolo, milic ridicolo, toledo idem, salsedo da impacchettare e oliveira da mandare a giocare in prestito per capire di più di certo atleticamente è poca cosa…..conferma di tello assurda…..gestione contratti come al solito da incompetenti!!!….domani 5000 tedeschi ecco cos’è l’entusiasmo!!! speriamo di passare il turno, se si piglia gol sarà come giocare in trasferta!!!

molise viola
Ospite
Member

a questo punto sarebbe meglio che il progetto stadio non venisse approvato, per vedere quanto alla proprietà interessi ancora la Fiorentina.

Grottaferrataviola
Ospite
Member

Fossi un cittadino fiorentino farei ben capire a Nardella che deve mandare il messaggio ai Della Balle: l’approvazione per il progetto stadio c’è se un minuto dopo gli accattoni cedono, come a suo tempo promesso, la società al noto acquirente, senza fare giochetti strani con i loro amichetti cinesi…altrimenti rimane loro sul groppone la Fiorentina ancora per molto…

DADO GR
Ospite
Member
TUTTE LAMENTELE, ZERO PROPOSTE !! CERCHIAMO (CON FORZA) UN ACCORDO CON I DV: TIFOSI, COMUNE E DV DOVRANNO FARE IL SUO …COME? OK AL BILANCIO ZERO (VOGLIAMO VEDERE IL LIBRO PERO’) ; OGNI ANNO I TIFOSI SI IMPEGNANO A VERSARE 5 MILIONI DI EURO CASH (SIAMO UN MILIONE, QUINDI 5 EURO CIASCUNO) E 5 MILIONI I DV, ALTRO DA INIZIATIVE COMUNE /ACF. POI SI DA IL VIA AD UNA GESTIONE STILE SIVIGLIA DOVE, SE UN GIOCATORE VIENE IPERVALUTATO, VIENE CEDUTO E SUBITO COMPRATO UN SOSTITUTO DI (QUASI) CERTA PROSPETTIVA. SI FA PRESENTE AI GIOCATORI CHE NON SARANNO AMMESSI MAL DI PANCIA, QUINDI STILE UDINESE O PALERMO, O SI GIOCA FINO ALLA MORTE O TI CEDIAMO AL PREZZO CHE DICIAMO NOI! ALL’ALLENATORE E DS NON SARANNO PERDONATI SOLO GLI ERRORI PER QUALCHE INTERESSE PERSONALE (ACCORDI CON PROCURATORI ECC….) . PER ALZARE IL LIVELLO INGAGGI (E CONSEGUENTEMENTE IL LIVELLO TECNICO) POTREMMO PUNTARE… Leggi altro »
grottaferrataviola
Ospite
Member
giusto per fare ulteriore chiarezza, trapelano voci sulla stregia di Suning per portare il Berna all’inter…DDv vuole metter clausola di 70 mln nel nuovo contratto ma… “‘Inter cercherà di non superare quota 50 milioni di euro e per farlo Suning sta proponendo nel pacchetto di collaborazioni offerto a Bernardeschi numerosi bonus aggiuntivi. L’attuale ingaggio da 1,2 milioni di euro salirebbe in nerazzurro oltre quota 3 milioni (la Fiorentina non va oltre i 2 milioni annui nell’attuale proposta), ma per accontentare la famiglia Della Valle, nei diritti d’immagine del trequartista classe ’94 verrà inserito anche un progetto di collaborazione commerciale in Cina che comprenderà anche i brand e le aziende della famiglia proprietaria della Fiorentina.” fonte calciomercato.com Direte “sono solo voci”; ma poi se accade, secondo voi ci faranno vedere il contratto e le sue clausole…solo i più attenti di noi noteranno, dopo un biennio, una impennata di vendita dei prodotti… Leggi altro »
grottaferrataviola
Ospite
Member
Mi sembrano sensate, tranne nella parte che prevede ancora la presenza dei Della Balle….non solo hanno fatto esclusivamente i loro interessi ma poi dovremmo “regalare” anche 5 mln che farebbero sparire nel bilancio con le solite spese per servizi – nel bilancio 2015 ammontano a circa 30 mnl!!!sono curioso di vedere quello del 2016…. Si all’azionariato – io spendo circa 200 € all’anno per Sky per vedere la Viola in campionato e EL vivendo lontano da Firenze, vorrà dire che ne spenderò altre 100 – come un abbonamento allo stadio praticamente – e quindi se tutti o quasi i tifosi viola facessero così con l’azionariato popolare solo la quota tifosi dei ricavi salirebbe a quasi 50 mln!!! A capo della ditta voglio però una persona onesta non un truffatore prenditore accattone e venditore di fumo come ADV o peggio DDV…per intenderci, Antognoni andrebbe bene..se lo fanno in spagna (Barca e… Leggi altro »
DADO GR
Ospite
Member

DV o no l’importante e’ il bene della viola e vederla al massimo delle sue possibilita’, magari sognando l’annata giusta, un po stile napoli e roma. Hai dato dettagli del bilancio: dove si puo’ vedere ??? Riguardo il mio post sopra ho ricevuto 3 pollici versi…. sara’ per i 5 euro???

Almagores
Tifoso
Member
I giornalisti, come in certa parte chi di mestiere insegna e anche i militari di carriera, hanno una sola cosa che gli invidio: la capacità di rimanere eternamente bambini. Beha ci dice che la Fiorentina ha una grande storia e che non è inferiore al Napoli, peccato che la storia non possa essere oggetto di bonifico bancario, per quello servono fatturati. I fatturati sono connessi al numero di tifosi ed eccoci qui al nocciolo. Il nocciolo è quella cosa noiosa, così invisa ai bambini, che si chiama bilancio. Noioso parlare di bilancio ma, purtroppo, nel calcio moderno, è l’unica cosa che conta, tutto il resto… blowing in the wind. Se scorro i 15 anni di Della Valle, con l’eccezione dell’anno della penalizzazione, vedo la squadra italiana con il miglior rapporto posizione in classifica-numero di tifosi di tutto il calcio italiano e una delle migliori d’Europa. I bambini vorrebbero farvi credere… Leggi altro »
DADO GR
Ospite
Member

Se pero’ in un’annata, come la 2015/16, ti ritrovi con un allenatore nuovo ed una rosa di media classifica, a sfoggiare un calcio spettacolare e prolifico, arrivando a novembre ad essere primo in classifica con prospettive di miglioramento e le grandi a balbettare, NON PUOI non migliorare la rosa, a gennaio prossimo, soprattutto se la squadra gioca con la difesa a tre ed hai 2 difensori di ruolo…… Siccome nell’ambiente stretto in ACF gia’ si sapeva che non avrebbero preso nulla, c’e’ stato il crollo psico motivazionale generale. I DV ci hanno tolto l’ultimo sogno…..

Claudio da Sasso
Ospite
Member

Almagores. Il tuo discorso è inattaccabile sotto il profilo logico. A questo punto ti chiedo, perché fare il tifo? Cioè, a che serve? In base al tuo ragionamento la storia dei nostri campionati, di fatto è già scritta, quindi a che serve stare lì a fare il tifo, arrabbiarsi, gioire, patire…tanto è tutto gia deciso. Non vinceremo mai nulla, non possiamo aspirare a nulla, non possiamo sognare se non con la PlayStation (tra l’altro io non ce l’ho), perché vincere è praticamente impossibile. Quindi? Con quale spirito allora dobbiamo seguire le partite, con quello di quando vediamo un film già visto?
Ebbene, io non ci sto. Posso fare qualcosa? È un discorso sterile? Si, però non ci sto

Almagores
Tifoso
Member
Ti rispondo volentieri, almeno per come le vivo io le partite della Fiorentina. Personalmente mi accomodo sul divano ( da anni abito molto lontano da Firenze e non vado allo stadio ) e, per novanta minuti, mi godo il fatto di partecipare a una cosa assolutamente inutile ( come il calcio per fortuna è ) in compagnia di qualcosa che mi è vicino fino da bambino e che mi accomuna alla mia città e che mi è cara. Impreco o esulto a seconda del risultato, sono soddisfatto se vinciamo e meno soddisfatto se perdiamo ma, in quei novanta minuti, c’è stata comunque una magia, un rilassamento terapeutico dagli stress quotidiani in compagnia della tua squadra. Insomma, mi concentro sui novanta minuti e basta. Non penso di essere il solo a vivere così il calcio visto che, anche in Europa, le squadre che vincono coppe e campionati sono una ventina al… Leggi altro »
Robert Parish
Ospite
Member

Anche io reputo il tuo discorso inattaccabile sotto il profilo logico.
E’ vero; per vincere qualcosa hai bisogno di situazioni incredibili come è successo l’anno scorso al Leicester di Ranieri.
Però quando queste situazioni incredibili sono alla portata le devi prendere al volo.
Loro a gennaio erano primi e coperti in tutti i ruoli ed hanno bloccato il trasferimento (concordato) del loro centravanti; noi eravamo secondi e carenti in maniera incredibile sulla corsia di destra ed abbiamo comprato chi sapete.

Almagores
Tifoso
Member
Non dico che non siano stati fatti errori, quelli ci stanno e li fanno un po’ tutti ma, realisticamente, anche se l’anno scorso avessimo preso degli esterni di destra fenomeni, avremmo potuto scavalcare la Juventus dello scorso anno o la Roma o il Napoli? Per fare quello avremmo dovuto spendere 30-40 milioni che non abbiamo. Lasciamo perdere l’anno scorso e guardiamo oggi. Quello che ci manca è abbastanza evidente: esterno destro e sinistro, probabilmente un centrale più affidabile e un centrocampista di copertura che abbia anche un buon piede. Non penso che Corvino abbia sempre ragione, tutt’altro, le sue cavolate le ha fatte, ma quando dice che in giro non vede nessuno migliore per le tasche della Fiorentina forse non ha tutti i torti, forse qualcuno c’è ma pescarlo non è poi così facile ed ecco perchè spuntano i Sanchez, gli Olivera, i Salcedo, e i Cristoforo non mi piacciono… Leggi altro »
puccio
Ospite
Member

Bè, che i nostri esimi proprietari siano degli incapaci lo confermano proprio loro tutti i santi giorni con la storia dei buhi di bilancio nonostante fra poco ti vendan anche la Torre di Maratona.
Anche che sia impossibile vincere per squadre con bilanci non stratosferici, è una tesi tutta tua e degli altri lec**va**e: Siviglia, Leicester, Lazio, Montpellier, Atletico Madrid, etc
D’accordissimo invece che sia impossibile vincere PER NOI, almeno finchè rimarranno i due risuolatori di ciabatte.
Dopo 15 anni, penso che sia una tesi inoppugnabile.
Per spendere il quadruplo del budget non c’è bisogno di scomodare un emiro, credimi.
Il quadruplo di OVO è sempre OVO.

Almagores
Tifoso
Member
No, non è un’idea mia, è certificata. Il Siviglia ha un bilancio più che triplo rispetto a quello della Fiorentina, l’Atletico Madrid quintuplo, la Lazio fattura 30 milioni di più e, l’epoca in cui vinceva, fu anche l’epoca del fallimento in conseguenza delle spese pazze di Cragnotti. Per quanto riguarda il Montpellier gioca in un campionato dove il suo fatturato, con eccezione del Paris Saint-German, gli consente di essere largamente competitivo. La vera sorpresa è il Leicester, una vittoria inaspettata dalla stessa dirgenza è che è ventuta fuori per una coincidenza straordinaria e irripetibile che ha visto tutte le altre principali squadre in crisi nera, ma non dirmi che la avevano pianificata. Molto più vasta, semmai, è la platea delle squadre ricche o ricchissime che non vincono mai niente perchè ce n’è sempre una più ricca ancora. Continuo a non capire per quale motivo i DellaValle debbano essere considerati degli… Leggi altro »
frescobaldo, san frediano
Ospite
Member

Inappuntabile il tuo discorso
si spera solo prima o poi di vincere
come sottolinei anche tu
con prodotti fatti in casa questo è già molto più possibile
e stiamo avendo degli ottimi risultati : Berna e Chiesa saranno presto due titolari in nazionale

axl
Ospite
Member

il problema sono gli ultimi 2 anni e le ultime
5 sessioni di calciomercato , che aprono la strada
a quello che vediamo oggi e a quello che
al 99% vedremo gli anni a venire…ridimensionamento
nettissimo , provato ampiamente sia dal
ritorno di Corvino che dall’arrivo di Antognoni ,
dettati entrambi da motivazioni che non hanno
nulla a che fare col calcio giocato…fino a Montella
grosse critiche alla proprietà sono difficili da fare ,
ma da Sousa in poi Beha ha tutte le ragioni…
le coppe non le rivediamo per qualche annetto ,
e chissà quanto ne guadagnerà il fatturato da
questa situazione

Magnifico Messere
Ospite
Member

Mi piacerebbe sapere quanto hai preso tu dalle plusvalenze.

Lelebucchio
Ospite
Member

La cosa più triste sono i 20.000 gonzi, che forse voteranno anche l’attuale inquilino del municipio per altrettanti 5 anni di lavori per la tranvia e per il solito fantomatico progetto stadio.

La vera domanda che Beha non fa è questa:
i 20.000 abbonati viola di oggi sono all’altezza della storia della Fiorentina?

Stefano
Ospite
Member

Tu hai ragione. Prendertela con chi è così innamorato della squadra Viola che fa sacrifici per abbonarsi,e incensare chi invece sta sul divano a scrivere fregnacce sui siti e che nel 95% dei casi non andrà allo stadio neppure si comprasse Messi,è fantastico. Siamo la migliore tifoseria del mondo,si, a chiacchierare siamo fortissimi,e anche ad insultare,offendere,infamare,melegguare,un po’ meno quando si tratta di sostenere la nostra società,che è colpevole di tutti i mali del mondo.

Checco 54
Ospite
Member
Io concordo in toto con quello che dice Stefano … e per inciso Montella non ha detto che con i DV siamo costretti a vivacchiare… ma molto più semplicemente che i fiorentini non sono coscienti delle loro reali potenzialità … cosa che fece imbestialire e non poco anche le associazioni di tifosi… la realtà come ben scrive Stefano è che tutto quello di buono che la viola ha fatto lo ha fatto prima degli anni ottanta basti pensare che pur avendo avuto in squadra gente come Toldo Rui Costa o Bati s’è vinto veramente poco 2 coppe Italia di cui una anche in mezzo ad enormi problemi e difficoltà con cambio di allenatore etc. e conseguente fallimento economico… a volte per poter vincere anche gli astri devono essere favorevoli … per quanto riguarda Bhea poi sono noti a tutti i problemi che sto soggetto ha con Diego Della Valle per… Leggi altro »
Vercuronio
Tifoso
Member
a parte il fatto che i signori Della Valle sono permalosi “come scimmie catarrine”, a questo si aggiunga che la neverendig story dello stadio, e ciò ha contribuito a renderli ancora più infuriati, ci si mette anche la loro ritrosia a investire. Per non dimenticare le fanfaluche sparate ai quattro venti su acquisti forti, frottole che hanno distratto i tifosi e turlupinato gli allenatori, i quali giustamente incaz…ti, si sono estraneati e fanno il minimo sindacale per arrivare alla scadenza del contratto. Tutti ora mi scaglieranno fulmini e saette (il commento più amichevole sarà del tipo”ecco il solito solone che compra coi soldi degli altri..”), ma essere presidente onorario, patron etc. di una squadra di calcio di serie A significa anche questo: spendere per la squadra che poi potrebbe avere un ritorno con sponsor, TV, merchandising, contributi dalle federazioni. L’atteggiamento attuale è di implosione,insomma fare come quello che si tagliò… Leggi altro »
VIA I DV
Ospite
Member

ragazzi s’è visto giocare antognoni, baggio, batistuta, passarella, dunga, rui costa, bertoni, edmundo….
negli ultimi 15 anni il nostro unico fuoriclasse è stato G.Rossi…. poi tornato G.Rotti…

CHE TRISTEZZA!!!

frescobaldo, san frediano
Ospite
Member

jovetic mutu bernardeschi

VIA I DV
Ospite
Member

maremma hane… ma per fare un dispetto a tutti i leccascarpai vorrei un’amichevole
FIORENTINA VCG – florentia plusvalenzaviola leccavalliana

per vedere che c… vi si farebbe!!!

questa non è la nostra amata FIORENTINA!!
VIA I DV!!

Cuoreviola
Tifoso
Member
Grande Oliviero, ha centrato perfettamente il problema. Ai DV non interessa un tubo della Viola, a loro interessa solo lo Stadio per recuperare quattrini e le plusvalenze, attaccamento alla squadra ZERO ASSOLUTO, altrimenti almeno Andre farebbe il Presidente. Cognizioni calcistiche ZERO, solo il bistrattato Corvino (e ora Antognoni chiaramente) capisce di calcio, ma senza soldi dove va? Sousa ha caricato i giocatori solo per la Rubentus, perché era suo interesse mettersi in mostra per un eventuale futuro e perché sa che i fiorentini vincendo con la Rube per un po’ si sarebbero accontentati. Neanche in Europa è riuscito a caricare i giocatori, ma se non è motivato lui, come fa a caricare gli altri? Sarà anche vero che i giocatori non sono il massimo ma lui ci mette del suo facendoli anche giocatori fuori ruolo e costringendoli a figure barbine. Vedi Tomovic, Gonzalo ed anche Borja e Babacar che non… Leggi altro »
massimiliano
Ospite
Member

D’accordissimo con daniel, corvino quest’anno a fatto veramente ridere, non ha preso nessuno capace e me lo chiamate scopritore di talenti? I soldi spesi li ha buttati tutti e il primo che dovrebbe dimettersi poi cognini e Sousa che secondo me fa piu errori che altro, forza viola e via subito corvino Sousa e cognini, prendiamo trapattoni piu tosto che Gianpaolo

flog
Ospite
Member

analisi straperfetta…sottoscrivo tutto ciò che ha detto Beha.

Controcorrente
Ospite
Member

…VOGLIO LO TI TO !!!!!!!!!!!

Realista
Ospite
Member

Beha, hai fatto la scoperta dell’acqua calda! E’ un po’ che si sa che ai DV non gliene frega nulla di Firenze e della Fiorentina ma solo di quello che gli entra in tasca! Il compratore lo cercheranno con insistenza dopo aver posato la prima pietra dello stadio e soprattutto del parco commerciale Tod’s………

Stefano
Ospite
Member

Questo discorso sull’essere all’altezza della storia Viola è una buffonata eclatante. Fino al 1980,cioè con un calcio che era profondamente diverso da quello attuale,esageratamente diverso tanto che anche la Pro Vercelli poteva vincere scudetti,la Fiorentina ha vinto due scudetti,una coppa europea e quattro coppe Italia. Da allora,con l’inizio dell’avvento delle TV private,degli sponsor,della legge Bosman etc….,cioè con l’avvio di un altro sport,la Fiorentina ha vinto due coppe Italia in 37 anni e fine dei giochi. Quindi di quale storia altisonante sta parlando Beha???? A me pare che ogni anno spari a raffica sui dv ogni volta che la squadra perde una partita,e stia muto come un pesce quando la squadra vince. Tipico atteggiamento dei viscidi,dei soloni che sanno tutto e invece non sanno una beata fava e capiscono ancora meno.

GianniB
Ospite
Member

Cario Stefano, spari ca++ate a raffica, senza nemmeno dare il tempo di finire di leggerle… Non sai nulla delle cose che scrivi! La Fiorentina del primo scudetto, ad es., è stata una tra le più grandi squadre di tutta la storia del calcio italiano!! Oliviero Beha può piacere o meno ma dire che è “viscido” dimostra, tra l’altro, che usi termini senza conoscerne il significato! Poi se ti piace esibirti in questo genere di show, puoi continuare tranquillamente…!

axl
Ospite
Member

La Lazio ha vinto 4 volte la Coppa Italia negli
ultimi 16 anni , magari fosse toccato a noi….
eh già , perchè è capitato a loro e a noi no ?
Potenza economica di Lotito ? La Coppa Italia
non è lo scudetto , ma chi non vince mai nulla
ogni tanto vorrebbe capire che senso ha la
parola vincere .

sciopenviola anche oggi
Ospite
Member
ah,ah,ah, perchè tu ti credi tanto diverso??? Sempre con la solita litania , la solita scusante che avendo vinto poco non si potrà mai vincere niente oltretutto con discorsi che non stanno ne in cielo ne in terra. Ma prima del 1980 , prima della legge Bosman , degli sponsor ecc il Siviglia spadroneggiava in Europa vincendo coppe Campioni , coppe uefa o quant’altro?? L’Atletico Madrid vantava una storia tanto più prestigiosa della nostra?? Il Leicester aveva mai vinto qualcosa?? Vogliamo parlare di casa nostra del NApoli?? o forse vuoi dire che i Della Valle non hanno la forza economica di De Laurentis?? I della valle potrebbero fare ma non vogliono perchè non essendo tifosi , giustamente, non ne vedono il senso l’unica cosa che conta sono i bilanci in ordine e il portafoglio pieno il resto è per i lacrimini che come te si aggrappano a tutte le scuse… Leggi altro »
Tranquillo
Ospite
Member

l’importante è che tu ti illuda di avere in tasca la verità assoluta e che sai tutto te. Bravo, continua così per l’ilarità generale e ricordati di Manchester con 500.000 abitanti e due squadre…

danielbertoni
Ospite
Member
Tu sarai anche molto intelligente e depositario della verità assoluta, e in quanto tale a un livello superiore rispetto ai poveri tapini che non capiscono niente e si permettono di criticare i DV, ma uno che, per rafforzare le proprie tesi (invero un po’ bislacche), tira in ballo gli scudetti della Pro Vercelli, dà proprio l’impressione di essere alla frutta quanto ad argomenti. Ti darei una notizia: nonostante l’avvento delle TV private, degli sponsor e della legge Bosman, vorrei informarti che negli ultimi 16 anni, tanto per restare ancorati all’era Della Valle, ci sono club, in Italia e in Europa, con mezzi e fatturati più o meno dello stesso livello della Fiorentina che qualcosina hanno vinto, coppe nazionali (per esempio la Lazio) o magari, come il Siviglia, tre EL consecutive. Sono solo esempi, ce ne sono altri. Magari il Leicester, che ha vinto addirittura lo scudetto della Premier. Vero che… Leggi altro »
Stefano
Ospite
Member

Puoi rileggerti tutti i messaggi che ho postato in questi anni e trovarmi dove ho mai scritto che la mia è la verità assoluta e gli altri non capiscono niente. Vedrai che tu farai una gran fatica,perché non ho mai scritto,ne pensato una roba del genere. Forse è vero il contrario. Ho sempre difeso le varie proprietà della Fiorentina,dal 1968 (prima volta allo stadio con mio padre),fino ad oggi,perché credo che chiunque ha a che fare con la Viola sia comunque e a prescindere il top,qualunque ruolo svolga,dal proprietario al magazziniere. A me invece pare che chinque provi a ragionare in maniera diversa da voi che contestare la società ad oltranza,venga etichettato come leccavalle,somaro,incompetente etc..,senza nemmeno porvi la domanda del perché queste persone la pensano in modo diverso da voi.

danielbertoni
Ospite
Member

Non c’è bisogno di rileggere tutti i messaggi che hai postato in questi anni, è più che sufficiente quello di oggi al quale ho risposto. Lo concludi con: “………omissis………soloni che sanno tutto e invece non sanno una beata fava e capiscono ancora meno”. Per cortesia, ora non dire che ti riferivi a Beha. Non attacca. Non funziona.

Alessandro Berti
Ospite
Member

Falla finita, Stefano, appena ti toccano i DV, tra l’altro con una analisi lucida ed ineccepibile sulla gestione sportiva , tu salti come un grillo…
Sicuramente appena se ne andranno i DV tu virerai su altre squadre… sei un tifoso dei DV non della Fiorentina…

Stefano
Ospite
Member

Sarà dura Alessandro che io viri verso altre squadre,dato che avevo sei anni quando mi trovavo con mio padre a festeggiare il secondo ed ultimo scudetto (poco meno di 50 anni fa).

flog
Ospite
Member

quindi per te non c’e nulla di vero in ciò che ha detto?….I DV sono perfetti?…intoccabili?….poi viscido Beha?….che dice ciò che pensa….Diego invece non e’ viscido?…ma di che parliiiiiiiiii??????…..smettetela di difenderli…incapaciiiiii!!!!!

VIA I DV
Ospite
Member

No stefano, di coppe la viola ne ha vinte 3 con ceccogrullo, in pochi anni, e dopo le data che tu ipotizzi. Se poi i delle balle fanno scendere la media con ZERO TITULI IN 15 ANNIi, beh, questo non li giustifica.

Stefano
Ospite
Member

Questione di punti di vista. Per me con Vittorio siamo retrocessi in serie B per due volte in otto anni e poi siamo anche falliti finendo in serie C. E visto che ciò non era mai successo nella storia Viola,penso che lui abbia fatto salire la media delle nostre retrocessioni in maniera esponenziale.

Sciopenviola anche oggi
Ospite
Member

Be a dire il vero se i tuoi amati della valle si fossero presentati nel luglio del 2002 a rilevare la società invece di aspettare agosto come avvoltoi il fallimento in cui non ci saremmo andati

piegato a 90 da 15 anni
Ospite
Member

ieri a una nota radio locale ho sentito dire “basta è un anno che questo qua (Sousa) di prendere per i fondelli dobbiamo farci sentire”…… ora io dico a queste persone come mai i DV fanno la stessa cosa da 15 anni e nessuno si fa sentire???????????????????

Alicanteviola1
Ospite
Member

Oliviero Beha ha semplicemente messo nero su bianco quello che l’enorme maggioranza dei tifosi viola ha detto o pensa! Con i DV siamo condannati a vivacchiare. lo disse Montella, lo ha detto in vari modi Sousa, lo dicono i giornalisti non asserviti, è sotto gli occhi di tutti. I DV hanno smesso di crederci dopo l’acquisto e gli infortuni di Rossi e Gomez. Fino a quel momento c’era ancora qualche passione, dalla sopraggiunta inutilità dei due è finito tutto e si è dato carta bianca ai contabili. Gli unici a non accorsene sembrano esserlo i pisciainchiostro nostrani e l’inesistente “tifo organizzato” che non spiccica parola e tira a campà (…perché tanto non ci sono compratori…!). Eh, siamo messi dimorto ma dimorto male!

Daniel
Ospite
Member
Sí, tutto vero, i Della Valle non hanno voglia di spendere, ma vogliamo parlare dello “scopritore di talenti”? Quest’anno ha battuto ogni record, é riuscito a fare peggio che mai. Di tutti i fenomeni portati, non ce n’é uno che valga metá di un giocatore mediocre. Milic giocatore da Avellino. Maxi Olivera pare aver sbagliato sport. Diks, va beh, bisogna parlarne anche? Dragowski dietro pure a Lezzerini nelle gerarchie e questo direi che spiega molte cose, con tutto il rispetto per il simpaticissimo Luca. Sanchez giocatore normalissimo, che ci aveva illuso tutti ad inizio campionato e successivamente in una partita da difensore, con la Juve per nostra fortuna, ma non si é mai ripetuto a quei livelli. Di Salcedo penso la Lega Pro sia piena e a costo sicuramente inferiore. Cristoforo sembrerebbe l’unico decente, ma come rimpiazzo, di certo non titolare, ed in ogni caso fino ad oggi cos’ha mostrato?… Leggi altro »
THE BOSS
Ospite
Member
La cosa più comica è che quando è tornato PANZALEO qualcuno era pure contento! E’ proprio vero che la mamma degli imbecilli è sempre gravida!!! Il panciuto e analfabeta pugliese è tornato per fare il LIQUIDATORE della società e far rientrare il più possibile il povero Diego che Domenica in tribuna al Meazza della Viola gli fregava una bella mazza! A Napoli dopo le dichiarazioni di ADL che ha incolpato Sarri per la sconfitta con il Real al Bernabeu (e dicasi REAL MADRID non il Gubbio!) gli hanno fatto uno striscione enorme dandogli del BUFFONE, nonostante faccia piazzare il Napoli sempre tra le prime e reinvesta quanto incassato dalle cessioni! A Firenze dopo 15 anni di NULLA non c’è ancora stato uno striscione nemmeno lontanamente paragonabile, se non quello poco più che bambinesco del Marasma del famoso “mercato da pezzenti”!!! Quindi posso affermare tranquillamente che Firenze intesa come città e… Leggi altro »
giuliano
Ospite
Member
caro the boss fare mercato senza budget è veramente complicato. e non ti dimenticare che anche pradè che a mio avviso era un’ottimo direttore, nel mercato di gennaio di due anni fa si è trovato nell’identica situazione di corvino, cioè senza un’euro da spendere!!!!!!!!!!!!. e io i commenti nel dopo mercato di quel gennaio di due anni fa me li ricordo benissimo, si criticò il direttore per gli acquisti di tino costa e compagnia cantante, ma ti ripeto come sostengono i fiorentini senza lilleri un si lallera!!!!!!!!!!!!. l’estate passata ha corvino è stato chiesto di rientrare dal buco di bilancio di oltre 38 milioni di euro, questo era il diktat della proprietà!, secondo te corvino senza soldi da spendere, chi ti doveva acquistare cr7!!!!!!!!!. suvvia siamo seri, qui le cose vanno dette come stanno in realtà, se si ha la voglia di rilanciare seriamente il progetto magari vendendo anche un… Leggi altro »
Robert Parish
Ospite
Member

A Gennaio Pradè era già delegittimato. Non l’ha fatta lui la campagna

THE BOSS
Ospite
Member
PANZALEO non ha soldi e quelli che ha li SPENDE MALISSIMO quindi senza soldi PRADE’ è 100 volte meglio del CONTADINO DEL SALENTO. Io non ho mai infamato PRADE’, persona degnissima ed educatissima, infamo i DV per le BALLE COSMICHE che raccontano e per il MENEFREGHISMO ASSOLUTO che dimostrano (soprattutto Don Diego) e infamo quelli che stappavano le bottiglie di spumante per il ritorno del PENSIONATO OLIVOCULTORE perché non capiscono una beneamata CEPPA, pensavano che il problema fosse Pradè, Montella, Prandelli, adesso Sousa, domani Gianpaolo e mamma ebe ma, guarda caso, mai i DV!!! Per quanto attiene all’esempio di ADL l’ho fatto proprio per provocazione, non è difficile da capire, ma provo a spiegartelo meglio……………SE A NAPOLI CONTESTANO ADL DOPO ANNI DI CL E SECONDI E TERZI POSTI CON CI E SUPERCOPPE VINTE COME MAI A FIRENZE TUTTI ZITTI E MUTI??? Adesso ti è più chiaro o devo farti pure… Leggi altro »
giuliano
Ospite
Member
il disegnino non mi serve, ma ti ripeto soltanto un concetto, anche il bravissimo direttore prade, finchè la proprietà ha investito insieme a macia ha portato ha firenze calciatori veramente importanti, due su tutti gonzalo e borja!, ma quando i dv hanno smesso nuovamente di investire , a gennaio di due anni fa sono arrivati tino costa e benalouane rotto!!!!!!. quindi senza alcuna presunzione, sei tu a mio avviso che non vuoi capire quello che ho scritto nel mio messaggio.concludo dicendo che i fiorentini hanno timore di contestare i dv, perchè se poi il fantomatico acquirente che dite voi non esiste, attenzione che si rischia di tornare laddove nessuno di noi si augura. personalmente l’ho gia ridetto non mi interessa il discorso pro o contro i dv, lo reputo un discorso infantile, a me interessa analizzare i fatti in modo obiettivo, e un conto è criticare per migliorare, un conto… Leggi altro »
PecosBill
Ospite
Member

Parole sacrosante BOSS. I prescritti li avrei voluti vedere a Roma con i tifosi laziali. Dopo 15 giorni (altro che 15 anni) sarebbero stati costretti a correre a perdifiato per l’intero Bel Paese.

maurizio Milano
Ospite
Member

Sacrosante verità.
Purtroppo sono degli incapaci .
lo saranno sempre a danno della viola .

Vergilius
Ospite
Member
Appena la Fiorentina perde una partita il prode Oliviero fa sentire la sua voce sferzante .I giochi in classifica per la prossima Europa League non sono ancora chiusi , e’ aperta la strada per gli ottavi dell ‘ Europa League in corso , e gia’ si fanno i processi ! Ricordo che la Fiorentina dei Della Valle ha partecipato 2 volte alla Champions League e 5 volte all ‘ Europa League ( due semifinali disputate ) ed e’ stata finalista di Coppa Italia , con fattori esterni che influirono sul risultato . E proclami all ‘ inizio del campionato non ne sono mai stati fatti . Per il sig. Beha , pervicace Bastian contrario , siamo in mano a incompetenti ! Ma a Bologna e Torino , piazze dal passato glorioso , dovrebbero prendere i forconi per cacciare i proprietari delle loro squadre vista la mediocrita’ in cui navigano ?… Leggi altro »
Latella
Ospite
Member

Successone di commentone…

VIA I DV
Ospite
Member

quarto posto? a me pare si sia all’ottavo, e destinati a scendere nei prossimi anni… non credi?

Socrates
Ospite
Member

Fai una cosa dammi retta chetati, altrimenti tu prendi d bischero fino a ferragosto…

PecosBill
Ospite
Member
Cinque volte in Europa League? Forse volevi dire 5 volte nella Coppa dei Falliti!!! Quella stessa coppa a cui quest’anno, CON IL SESTO POSTO, ha partecipato anche il Sassuolo (te lo ripeto e te lo scrivo in maiuscolo “IL SASSUOLO”). Coppa davvero prestigiosissima oggi. La finale di Coppa Italia? Verissimo, eliminando, però, il Pizzighettone (Siena) e il Canicatti (Chievo Verona) in partita unica a Firenze ed in semifinale eliminando il Borgorosso F.C. (Udinese) in doppia partita. Contro l’unica squadra semiseria incontrata (il Napoli in finale) la partita durò 17 minuti (e non per fattori esterni, ma semplicemente perché il Napoli in 17 minuti ci rifilò due pappine; com’era logico e naturale che fosse). P.S.: alla Champions League ha partecipato pure la Viola di VCG, caso mai te lo fossi dimenticato e, al pari del furto di Ovrebo contro il Bahern Monaco), anche in quella occasione ci fu un furto ai… Leggi altro »
Santa Proprietà
Ospite
Member

Oh Pecos, ‘un tu’llo vedi che ll’è i’ solito co’ un artro nicche, (pensa la fatica a scrivere male dee provare, con gli spazi sbagliati apposta fra i segni d’interpunzione…

Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

PecosBill
Ospite
Member

Dai non può essere che è Tritaion/Amoklauf/Jingle/Profeta del Triplete!!!
Non ci posso credere!!! Lui credo si sia definitivamente dileguato dopo tutte le figure cacine che ha fatto.
Pensa ho una “collezione” corposa dei suoi post più esilaranti. Magari fra qualche settimana, soprattutto nei momenti di depressione da risultati della Viola, inizierò a pubblicarne qualcuno per farci un po’ di risate sulle sue………. risate passate (ci fa pure rima).

Ark88
Ospite
Member
E qua casca l’asino queste sono verità inconfutabili,che orami da anni vediamo e subiamo,i giornalisti fiorentini non vanno oltre le pagelline le lavagne tattiche,sarri & Co,ma mai che uno di questi pseudo giornalisti abbia avuto il coraggio di fare affermazioni scomode ma veritiere. i Dv ci hanno fatto vivere una vergogna che va ben oltre il fallimento (pilotato da fuori) di VCG,ci hanno accomunato con i Gobbi in Calciopoli e nessuno lo ricorda,ci hanno propinato bugie su bugie ,ADV che quasi mi fa tenerezza con le sue sicurezze,parlano di fatturato, ma chi è che lo deve far crescere il fatturato? sono riusciti a creare un disavanzo senza mai sfiorare una vittoria,sintomo di incapacità menageriale oramai cronica. Qua son tutti ad aspettare il 10 Marzo come se da quel giorno piovessero investimenti a go-go. Sarebbe tutto risolvibile se i DV comprassero l’area di Castello e lì edificassero lo Stadio,ma preferiscono un… Leggi altro »
il foglionco
Ospite
Member

mi vergogno di appartenere alla tua stessa provincia

violadasempre
Ospite
Member

Lui mica è MARCHIGIANO come te…

Stanabrodi
Ospite
Member

Ce ne faremo una ragione…..

violaforever
Ospite
Member

Riflessioni amare, vere e condivisibili……. PURTROPPO! DV fatevi da parte e vendete al miglior offerente……….i tifosi non ne possono più! ANDATEVENE prima che sia troppo tardi.

Enrico
Tifoso
Member
Il bacino d’utenza è una c******, almeno inteso come abitanti della città d’appartenenza della squadra. Dimostrazione? Andate su wikipedia e guardate quanti abitanti ha Manchester. Non avete voglia? 521.000 Vero, sono più di Firenze che, medesima fonte dice 383.000 Però consideriamo che la prima ha due squadre di primissimo livello internazionale… Non conta NULLA il numero di abitanti ma, quanto interesse riesci a veicolare e, a Firenze non manca nulla, non dico per essere come il ManU ma, per poter ambire ad essere una squadra che conta. Si consideri che Firenze è una delle città più famose del mondo, una delle più belle, con una storia ed un patrimonio artistico che non ha pochi eguali al mondo e allora, si può sfruttare questa cosa. Lo stadio, da questo punto di vista è una cosa molto furba. Per dire, se voi andate a Manchester, capita che vi sia una partita di… Leggi altro »
Canterbury
Ospite
Member
Purtroppo “levare le tende”da parte dei DV potrà verificarsi solo se c’è un compratore e allo stato attuale non sappiamo se sono state fatte offerte per la Fiorentina, quindi la vedo buia. Può anche darsi ci sia stato qualche pourparler ma non ci è dato di sapere e poi di mezzo c’è lo stadio. Detto questo, il rammarico è che con una proprietà con grandi mezzi come questa, la più forte nella storia viola, non siamo riusciti a fare un salto di qualità che era alla nostra portata, sopratutto per la mancanza di competenza a livello tecnico e il totale disinteresse a livello sportivo. Ovviamente, e lo ripeto per la milionesima volta a coloro che fanno finta di non capire e che ancora sono afflitti dalla Sindrome di Gubbio, nessuno pretendeva lo scudetto, ma con una proprietà come questa, sarebbe stato “normale” lottare stabilmente per la CL e avrebbe portato… Leggi altro »
PecosBill
Ospite
Member

CANTERBURY, l’unica soluzione è CONTESTAZIONE ad oltranza. Devono essere infamati continuamente e domenicalmente come furono infamati i Pontello (che, rispetto a loro, erano ORO allo stato puro).
La contestazione deve avere una risonanza mediatica forte. Solo così, suscettibili e permalosi (oltre che tirchi) come sono, potrebbero prendere la decisione di vendere. E vedrai che il compratore se lo cercherannoi loro stessi una volta capita l’insalubrità dell’aria che tira per loro restando a Firenze.
Solo così se ne può uscire dalla tirannia marchigiana.

Canterbury
Ospite
Member

Ciao PECOS; per natura a me non piacciono manifestazioni di questo tipo se non sono per cose importanti della vita. Vanno bene e le ho fatte per affermare i diritti sul lavoro e altre motivazioni di questo peso che ti possono cambiare la vita, ma non per il pallone. C’è un altro sistema a mio modo di vedere senza scadere nelle offese perchè non hanno senso e cioè non andare allo stadio, sarebbe meno volgare e offensivo e ti assicuro molto più rilevante perchè li toccherebbe nel portafoglio.

PecosBill
Ospite
Member

CANTERBURY, in linea di massima condivido il tuo pensiero. Purtroppo, però, credo sia oggettivamente piu realistica una “sana” contestazione che non avere uno stadio totalmente vuoto.
Lo stadio vuoto avrebbe anche una risonanza mediatica maggiore, ma credo sia utopistico che possa realizzarsi.
Pensa solo ai…… felici e contenti 20.000!!!

i\'giannelli
Ospite
Member

La sconfitta di domenica contro il Milan segna un crocevia fondamentale in quanto colui che ha parlato di dimensione e’ come se domenica sera ce l’abbia voluta assegnare questa dimensione ed implicitamente ha voluto dire ai tifosi, ai giocatori e soprattutto ai suoi ex datori di lavoro, attraverso questa cocente sconfitta, ragazzi voi siete da meta’ classifica, e’ questa la vostra dimensione…uno dei motivi perche’ a fine gara montella era cosi’ felice…

Patrizio Petruccioli
Tifoso
Member

se ci fosse un minimo di programmazione , dato che ormai la stagione in campionato è finita ,bisognerebbe pensare al futuro e quindi da qui a giugno sperimentare i tanti , validi ,giovani che scalpitano … speriamo !!!! ma ne dubito

il foglionco
Ospite
Member

la domanda dovrebbe essere un’altra : i fiorentini attuali sono all’altezza della storia della Fiorentina?

Patrizio Petruccioli
Tifoso
Member

purtroppo l’ho detto e lo ripeto …il pesce puzza dalla testa….

Luca1966
Tifoso
Active Member

concordo

i\'giannelli
Ospite
Member

Il succo di questa stagione puo’ essere anche riassunto dicendo che trovo molto curioso il fatto che Montella abbia parlato di dimensione e che poi abbia pure trovato il modo di ri_dimension_arci a distanza di poco tempo…stessa cosa succedera’ con Paulo sousa, questo la dice lunga sul mancato impegno della societa’ nei confronti della Fiorentina…

Marco
Ospite
Member

Pienamente d’accordo, per una volta, col Beha. Se i DV non riescono a trovare un compratore, perlomeno siano sinceri con i tifosi. Invece di dire vinceremo lo Scudetto, andremo in Champions e fuffa varia, siano onesti per una volta, almeno così evitano di spalarsi merda addosso. Se avessero detto che la nostra dimensione è al massimo l’Europa League e che non ci sta chissà che budget da spendere sul mercato, forse un po’ di rispetto dai tifosi se lo sarebbero ottenuto, invece di inimicarsi la tifoseria viola.

Lukus
Ospite
Member

Aggiungerei, tanto per la precisione, che i DV non si limitano a “non aver voglia di essere all’altezza della Fiorentina”, è che proprio della Viola non glie ne può fregare di meno! In più sono totalmente incompetenti di calcio e, a livello di dirigenti, hanno messo altri nomi altrettanto incompetenti, ergo….come potrebbe andare diversamente.
Io comunque non mi limiterei alla “panolada”, tanto a questi le “dimostrazioni pacifiche” non gli fanno né caldo e né freddo.
Bisogna “costringerli” a..levare le tende, e possibilmente…alla svelta!

il foglionco
Ospite
Member

o LUKUS,quanti anni hai,dall’avatar non sembri di primo pelo, chi li costringe ad andarsene? Come? Con quali conseguenze? Te che competenze hai per valutare incompetenti altre persone?I Cinesi dell’Inter sono competenti o hanno solo più soldi? Non è che vista l’età ci siano i primi sintomi di una senilità incipiente?

Stemari
Tifoso
Member

gli euri poi li cacci te?

dalla curva
Ospite
Member

D’ACCORDISSIMO CON TUTTO CIO CHE HA DETTO BEHA….PRATICAMENTE IL VANGELO!!! PERO’ RAGAZZI STANNO ARRIVANDO 5.000 TEDESCHI E NOI NON SI FA NEMMENO 20.000 SPETTATORI…..E QUESTO E’ VERAMENTRE TRISTE….STORICAMETE S’E’ SEMPRE CRITICATO MA ALLO STADIO S’ANDAVA ANCHE ZOPPI!!!!C’E’ BISOGNO DI TUTTI…LA FIORENTINA HA BISOGNO DI NOI…FIRENZE HA BISOGNO DI NOI…NOI STESSI ABBIAMO BISOGNO DI NOI!!! RESTIAMO UNITI E PROVIAMO A SOGNARE PER NOI!!!! NON PER I DELLAVALLE MA PER NOI… FIRENZE SIAMO SOLO NOI!!!!

PecosBill
Ospite
Member

Elementare Watson!!!

pippo un ex cliente
Ospite
Member

è dal giorno che arrivarono ( post fallimego pilotato) i fratellini che dico che quesi marchigiani tifosi interisti di famiglia stanno sfruttando la passione calcisticaa dei Fiorentini per rggiungere i loro scopi simil-palazzinari.
Ora anche Oliviero Bea sarà etichettat come checca isterica e rosicone dagli schiavi del potere.
Firenze rialza la testa e ritrova la tua sana irriverenza!!! URGE CONTESTAZIONE

Antonio
Ospite
Member

Antonio,
Beha sei un grande, come sempre il più lucido, genuino, quello che non le manda a dire, le dice e basta. Analisi meravigliosa di una stagione fallimentare, gestita da degli incapaci che di calcio non sanno nulla, poi quell’altro campione di Corvino, Cognigni, gente inutile che Nilla sa e nulla fa per sapere. Tornassero a casa loro, a far ciabatte.

wpDiscuz
Articolo precedenteMonchengladbach ko anche col Lipsia (VIDEO). Cerca l’impresa a Firenze
Articolo successivoNon solo il settore ospiti. 4-5 mila tifosi tedeschi in arrivo sparsi per il Franchi
CONDIVIDI