Benalouane, messa in mora la Fiorentina. Rischio -2

0



benalouane
benalouane

Come riporta la Gazzetta Dello Sport, ci sarà subito un caso da sciogliere per Corvino, quelloBenalouane. L’ex Leicesterha instaurato un procedimento contro la Fiorentina. A causa di una sciatalgia non ha mai giocato, né si è allenato col gruppo. Per questo la Fiorentina non ha pagato al franco-tunisino gli stipendi di febbraio, marzo e aprile, provocando la dura reazione del calciatore. Benalouane a seguito della messa in mora operata nei confronti del club viola, ha instaurato un procedimento al Collegio Arbitrale della Lega Nazionale Professionisti Serie A, affidandosi allo studio DCF Sport Legal, per vedersi riconosciuti gli stipendi. La Fiorentina rischierebbe in teoria una penalizzazione di 2 punti (NOIF art. 85 e art. 10 C.G.S.) che ricadrebbe con ogni probabilità sulla prossima stagione. Filtra però grandissima tranquillità da parte della dirigenza viola: visto che è già stata depositata la richiesta di arbitrato per non pagare né il prestito né gli emolumenti. A difendere Benalouane sarà l’avvocato Flavia Tortorella, che aveva già fatto parte del collegio arbitrale nel caso Zarate, fra l’attuale numero 7 viola e la Lazio di Lotito

Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
Notifica di
Articolo precedenteBenalouane, messa in mora la Fiorentina. Rischio -2 
Articolo successivoCorvino dg, ed il ds? Idee Osti, Foschi e Ceravolo
CONDIVIDI