Benassi ‘grazia’ Wallace e la Lazio. Nel finale assedio viola, ma non basta

9



LAZIO-FIORENTINA 07-10-2018 ADAM MARUSIC E MARCO BENASSI. SILPRESS

Il centrocampista si fa parare da Strakosha un’occasione d’oro. Nella ripresa predominio Fiorentina, ma la Lazio non crolla.

In queste partite, di solito, chi segna per primo vince. La partita è girata a favore della Lazio perché Benassi non è riuscito a sfruttare l’assist involontario di Wallace. Un vero regalo, salvato da una prodezza di Strakosha. Immobile, invece, ha infilato Lafont sul secondo palo dopo l’angolo di Leiva e la correzione di Radu. Così scrive Il Corriere dello Sport.

RIPRESA. La ripresa è stata tutta viola, come testimoniato dalle cifre, addirittura il 68% di possesso palla (60% nel totale), 19 cross, 15 tiri (solo 5 nello specchio) e ben 65 duelli vinti contro i 51 della Lazio, in evidente flessione atletica nell’ultima mezz’ora. Pioli ha avuto buone risposte da Edmilson (al posto di Benassi) e da Sottil, entrato forse troppo tardi. Le occasioni più nitide sono state create dopo l’intervallo quando ha sistemato Chiesa a sinistra. L’ultimo cambio (Berisha-Immobile) è stato interpretato forse come un segnale di paura dalla Lazio, tutta rintanata in area. Anche e soprattutto per stanchezza. Nove minuti di pura sofferenza, tre occasioni fallite dai viola e Inzaghi ha tagliato il traguardo. 

9
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
andrea
Ospite
andrea

giocatore inutile, nè carne nè pesce

david
Ospite
david

Con un centrocampo molto muscolare come quello della lazio, non conveniva provare Dabo?

Hector - Tavernerio (CO)
Ospite
Hector - Tavernerio (CO)

Insisto nel dire, anche rifacendomi alle parole del vice di Inzaghi, che Hancko deve giocare al posto di Biraghi.

ENRICO
Ospite
ENRICO

Pioli. Biraghi,Benassi, Fernadez…..tanta roba da smaltire. Bisogna prendere un appuntamento con la differenziata

Guidoviola
Ospite
Guidoviola

Per dare dei giudizi, secondo me, dobbiamo aspettare altre partite. La squadra è in linea con le aspettative: vinte le partite da vincere, perso con squadre più forti, pareggio in trasferta con la Samp. È però evidente che si son perse delle occasioni con squadre come Napoli, Inter e Lazio che abbiamo affrontato in momenti di loro difficoltà. Per me inutile fare voli pindarici; la difesa, al netto di qualche ingenuità, è solida ma il centrocampo, escludendo Veretout, è giovane e qualitativamente solo discreto e l’attacco…spuntato, con Simeone e Chiesa che si muovono tantissimo ma non hanno l’istinto del cecchino.… Leggi altro »

Marco
Ospite
Marco

A me questa Fiorentina piace. Vedo le anti-juve Roma e Inter faticare tantissimo a battere Empoli e Spal, io credo che alla lunga troveremo più equilibrio e i gol degli attaccanti, sono giovani e ci vuole pazienza e sostegno. Mi auguro 35.000 spettatori con il Cagliari così da prendere altri 3 punti in casa.

Kiki
Ospite
Kiki

Bravo Marco pienamente d’accordo questi sì che sono commenti
Purtroppo vedrai massacreranno benassi

Paciuz
Tifoso
Paciuz

Anche a me piace molto, non ha mai demerirato contro nessuno anzi…ha sempre raccolto molto meno di quanto meritasse… Fiducioso a bestia. Va anche detto che son giovani e ai giovani gli si perdona tutto ma io preferisco così

andrea
Ospite
andrea

state parlando di benassi vero? quello che si mangia i goal praticamente già fatti e poi si addormenta quando immobile gli passa dietro

Articolo precedenteLazio tosta, tanti rimpianti viola. Fiorentina incompiuta, Veretout ‘depotenziato’
Articolo successivoLa Lazio ha Immobile, la Fiorentina no. Viola senza un leader… da viaggio
CONDIVIDI