Benassi: “Nessun mental coach, è bastato guardarci a fine primo tempo per pareggiare”

3



Il capitano del Torino Marco Benassi è tornato sul pareggio dei granata a Firenze. Queste le sue parole a Torino Channel: ” A fine primo tempo ci siamo parlati ed abbiamo capito che stavamo facendo una brutta figura: siamo entrato con un altro piglio nel secondo tempo. Mental coach? No, non abbiamo nessuna figura di questo tipo: ci tengo a precisarlo visto che qualcuno le aveva scritto, abbiamo parlato solo tra i noi”

Commenta la notizia

3 Commenti on "Benassi: “Nessun mental coach, è bastato guardarci a fine primo tempo per pareggiare”"

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
NERONE
Ospite
Member

MENASSI bugiardo, ma perché negare… lunedì il Vs Mental coach é un’amico di famiglia e lunedì ci ha riservato anche due biglietti di tribuna laterale….

Viola 1951
Ospite
Member

Lo credo, al mental coach sarebbe mancata la materia prima……….Benassi, torna nella mela.

michele
Ospite
Member

Azz…allora guardiamoci anche noi alla fine del primo tempo.
Però per sicurezza, un’occhiata la darei anche all’arbitro…

Articolo precedenteGasperini: “Contro la Fiorentina una prova di maturità per l’Europa”
Articolo successivoAtalanta, cena di gruppo per il compleanno di Conti
CONDIVIDI