Benassi: “Obiettivo Europa. Rammarico per il poco raccolto in trasferta. Il mio errore…”

8



Il centrocampista gigliato: “Sono ancora rammaricato per l’occasione fallita con la Lazio, poteva indirizzare la partita

“L’obiettivo e’ migliorare lo scorso anno e quindi arrivare in Europa”. Non si nasconde Marco Benassi, ‘capocannoniere’ con 3 gol di una Fiorentina che ha voglia di riaffacciarsi oltre confine. “Sappiamo che essendo una squadra giovane dobbiamo migliorare tanto e da tanti punti di vista ma stiamo lavorando per quello”, continua ai microfoni di Sky Sport il centrocampista viola. Ma per puntare all’Europa bisogna anche cominciare a fare punti fuori.

Fin qui la squadra di Pioli e’ stata un trattore fra le mura del Franchi ma fragile in trasferta, “forse perché in casa abbiamo tutta la nostra gente che ci aiuta mentre fuori abbiamo finora trovato sempre squadre forti. Certo, un po’ di rammarico c’e’, tranne il secondo tempo di Napoli abbiamo fatto sempre buone prestazioni e l’unico punto raccolto (contro la Samp, ndr) è poco per quanto fatto. Dovevamo portare a casa qualche punto in più ma ora lavoriamo per ripartire forte col Cagliari”. 

“Io goleador? Ho ancora un po’ di rammarico per l’occasione che ho fallito contro la Lazio, ma di certo non potevo tenere la media gol di inizio anno… Ripeto, il dispiacere c’è ancora per la chance mancata a Roma, perché poteva indirizzare il match. Adesso testa alla partita contro il Cagliari”. La Fiorentina ha perso con Napoli e Inter, due squadre che, secondo Benassi, “sono molto forti e potranno provare a impensierire la Juventus. I bianconeri “sono partiti forte ma il campionato è lungo e può succedere di tutto, mancano ancora tante partite”. (fonte Repubblica)

8
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Joeph Goodman
Ospite
Joeph Goodman

Dopo le partite i soliti commenti! Torneremo piu’ forti di ieri, bla ba bla ba, lo stesso copione da sempre. Ma credete che tutti quelli che leggono siano degli imbecilli.?

Samuele
Ospite
Samuele

Benny…….maremma indiavolata.
Un po’ di rammarico?????
Giochi in serie A ,la porta da dove eri te ,la dovevi prendere anche in preda a una paralisi..
Dovresti essere ai campini a provare

illidè - Cafaggio
Ospite
illidè - Cafaggio

Uno che dice che l’obbiettivo è l’Europa deve essere messo fuori rosa. Con una squadra del genere, se non dici che almeno devi arrivare tra le prime 4, vuol dire che non hai voglia di far niente.

viceversa
Ospite
viceversa

Un tiruccio così, svagato, alla se la va, bene, sennò andrà meglio la prossima volta. Come il non-tiro al 90′ di Fernandes. Ma si sa (purtroppo) qui siamo alla Fiorentina…

danielbertoni
Ospite
danielbertoni

Giocatore difficilmente inquadrabile. L’unico dato certo è che ha un buon tiro, e visti gli altri componenti la rosa non è particolare secondario, ma per il resto è tecnicamente inapprezzabile, fisicamente poco consistente, tatticamente confusionario e difficilmente collocabile. Certo, se arriva da una situazione di riserva fissa al Torino, un motivo ci sarà. Recentemente, qualcuno su questo sito scrisse che comunque è giovane e ha giocato più di 100 partite in serie A; vero, mica è da mettere in dubbio, quello che posso pensare è che si tratti del classico giovane promettente che, con il passare degli anni, non ha… Leggi altro »

andrea
Ospite
andrea

hai detto tutto te; non aggiungo altro

Japa
Tifoso
japa

benassi, proprio non ci siamo

didus
Ospite
didus

…purtroppo caro benassi la personalità’ non si compra al mercato!!!……e la prospettiva su un futuro a breve parla di sconfitte contro le grandi in trasferta e forse qualche punto sempre con le grandi in casa….grazie a che a te caro benassi.

Articolo precedenteCies, Fiorentina 16ª in Serie A per permanenza media dei giocatori
Articolo successivoEsodo viola: in 14 hanno lasciato Firenze. Un problema per Pioli, che deve sistemare i movimenti dei suoi attaccanti
CONDIVIDI