Berna-Sousa: accordo per rientro part-time per proteggerlo dal problema alla caviglia

di La Nazione

26



Fiorentina-Cagliari 0-0, minuto ottanta, fuori il numero 10 e dentro il numero 5: apriti cielo. Ma come, ancora Bernardeschi? Sousa avvolto dagli insulti e dal coro sulla panchina da far saltare presto, anzi subito, perché non scendeva direttamente dalla tribuna Corvino con la lettera di licenziamento? Diciottesima sostituzione stagionale di Bernardeschi il quale tutto sembrava, fuorché entusiasta di uscire dalla partita mentre la Fiorentina stava cercando di vincerla.

In realtà l’accordo fra il tecnico e Bernardeschi si basava su un impiego part time, un’ora o poco più, per gestire l’infortunio alla caviglia che il giocatore si era procurato contro l’Udinese (11 febbraio). Bernardeschi aveva poi giocato contro Borussia (andata e ritorno) sottoponendosi a infiltrazioni e restando in campo rispettivamente 63 e 64 minuti. Niente Milan (squalifica) e Torino per non pregiudicare definitivamente la caviglia e poi il rientro a Bergamo, 18 minuti blandi nel finale. Sousa ha deciso di aumentare i minuti contro il Cagliari, nonostante l’intesa con lo staff medico fosse quella di non forzare. Ma qui bisogna fare un passo indietro e risalire alla strategia di non comunicare in pubblico l’infortunio alla caviglia che il giocatore aveva subìto contro l’Udinese: la scelta di sottoporlo segretamente a infiltrazioni era stata decisa per non offrire vantaggi al Borussia, ma Sousa si è preso poi ogni responsabilita in pubblico.

A Monchengladbach l’allenatore aveva addirittura tirato una frecciata a Bernardeschi – gran gol su punizione – giustificando la sua sostituzione con la progressiva carenza di intensità. Stessa procedura al ritorno, quando la Fiorentina era già sotto per 4-2 e al posto di Bernardeschi entrò Ilicic: anche allora tante critiche per Sousa, che dopo la partita non fece riferimenti al problema fisico del giocatore. Tenuto nascosto per scelta di chi? Di sicuro i rapporti fra Bernardeschi e Sousa sono buoni, nonostante le frecciate del tecnico che moltissimo, comunque, stima il numero 10 viola. Che avrebbe avuto magari da ridire in passato su qualche sostituzione, ma non sulle ultime tre.

26
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Themauviola
Ospite
Themauviola

allora, per tutti quelli che ora si scagliano contro chi ha contestato sousa per il cambio del Berna all’80esimo tacciandoli di “faziosità” e incompetenza visto che era stato tutto già concordato per motivi fisici: Primo: se già si sa che il giocatore dovrà uscire a 10 minuti dalla fine perchè sotto infiltrazioni, semplicemente si preannuncia nel pre gara tale eventualità (mica è un segreto di stato), così i tifosi e allenatori da tastiera non stanno lì a arrovellarsi per capire un cambio apparentemete astruso Secondo: quanto sopra A MAGGIOR RAGIONE considerando la situazione di tensione con la tifoseria di questo… Leggi altro »

amtonio del giglio
Ospite
amtonio del giglio

QUESTO SIGNIFICA CHE I TIFOSI DOVREBBERO ESSERE PIù SERI E CONSAPEVOLI E VOLER PIU’BENE ALLA SQUADRA!! mA IMPARERANNO? SARA’ DIFFILCE! SONO FAZIOSI!!!!!!

Mike71
Ospite
Mike71

Siamo una tifoseria di perdenti…punto. Abbiamo vinto al 93 e invece di esultare noi si fischia. Domandatelo ai gobbi cosa fanno quando vincono al 93, magari pure rubando o non meritando, godono come bestie, esultano e magari ti prendono pure per i fondelli, noi invece si deve fischiare la squadra anche quando vince, oppure prendere di mira un giocatore o un allenatore per avvelenare un clima già di per se difficile. La squadra si fischia quando perde malamente per dargli una svegliata, altrimenti se vince o perde con onore si applaude. Le vittorie arrivano anche dalla maturità della tifoseria e… Leggi altro »

Paolo-Carrara
Ospite
Paolo-Carrara

Tutto chiaro, ed anche immaginabile dopo aver saputo che nelle ultime partite c’era stata la necessità di procedere con infiltrazioni al piede.
Ciò che ha tratto in inganno solo apparentemente è aver lasciato in campo Tello, evanescente, sacrificando Berna, anche se in effetti un sacrificio non
era, ma pura necessità medica.

Matteo bg
Ospite
Matteo bg

E non lo si poteva dire subito?
Evitando il putiferio scaturito?
Lo si dichiarava ( sousa )
A fine gara è tutto finiva lì

Giova
Ospite
Giova

parole sante … continuano ad essere carenti in comunicazione

Gian Aldo Traversi
Ospite
Gian Aldo Traversi

Checco 54 scrive cose assai sagge. Il signor verità invece ci f sapere senza esserne richiesto di possedere una sontuosa testa vuota.

Verità
Ospite
Verità

Ah, ho sentito parlare di te! Il cretino da manicomio che crede di essere onnisciente!

Kargost
Ospite
Kargost

Bella questa! Descrizione più adatta non ci poteva essere!

franco
Ospite
franco

Ho scritto molte volte che noi tifosi dobbiamo stare più calmi perché non possiamo sapere ciò che succede in società. Visto che lavorano insieme tutti i giorni giocatori staff medico dirigenti, non possono venire a raccontare a noi e agli avversari di turno le condizioni fisiche dei giocatori, cosi come non dicono mai le formazioni. Poi se noi vogliamo sparlare e dire c……..te solo per far prendere aria denti, ognuno faccia come crede. Sempre Viola.

Checco 54
Ospite
Checco 54

Non c’è niente da fare …. comunque noi siamo sempre i piu bravi… e quelli che sanno tutto… Tutti giocatori Tutti DT Tutti commercialisti Tutti allenatori ultimante Tutti architetti ingegneri muratori assessori… mi piacerebbe vedervi tutti uno a uno per giudicare e misurare le vostre capacita reali… io faccio l’imbianchino o il cameriere posso essere bravo con le vernici con i piatti ma tutta la saccenza che sprigionate voi a me pare ridicola … comprerei venderei gli farei il contratto cosi e coli … ma si facesse ognuno la ns. parte senza rompre i coglio… al prossimo non sarebbe meglio… Leggi altro »

Themauviola
Ospite
Themauviola

io pure faccio un altro mestiere, ma penso di avere comunque il diritto di osservare che se veramente devi preservare l’integrità di un giocatore che non è il caso faccia 90 minuti in campo, visto che giochi contro il Cagliari in casa, allora è più logico tenerlo inizialmente in panchina e poi, se il risultato lo richiede, lo fai entrare il 2° tempo : è fresco, rischia di meno e può essere certamente più utile

non credo occorra essere guardiola per capirlo

Mike71
Ospite
Mike71

Appunto…allenatore dsa tastiera.

CALENZANO
Tifoso
CALENZANO

e poi lo infamavi perche’ non lo aveva messo e casomai tolto nel secondo tempo

Mike71
Ospite
Mike71

Prima o poi qualcuno arriverà ad incolpare Sousa pure dell’attentato dell’11 settembre 2001…io ritengo che abbia qualche colpa, ma chi lo critica a prescindere dimostra pochezza intellettuale e pregiudizio, quindi corre il rischio di non essere credibile.

Verità
Ospite
Verità

Non mi sembrava avesse accettato il cambio di comune accordo….poi oh per carità, giocatore normalissimo, può anche essere tolto.

Themauviola
Ospite
Themauviola

cioè, la sostituzione a 10 minuti dalla fine, sullo 0 a 0 col cagliari in casa, è necessaria per preservargli la caviglia?

cioè, 10 minuti in più in campo rischiavano di farlo infortunare?

MAPPPPERCORTESIAAAAAAAA

Purpleisthecolor
Ospite
Purpleisthecolor

Sliding doors.

jon München
Ospite
jon München

Perche´ se fosse rimasto avrebbe risolto qualcosa??? Era spompato….

Mike71
Ospite
Mike71

No ma scherzi? Avrebbe segnato di sicuro una tripletta in quei 10 minuti che quel cattivone di Sousa gli ha impedito di giocare per fare dispetto alla tifoseria e alla società…lascia stare ormai la moda fino a giugno sarà quella del tiro al portoghese, poi per fortuna finirà ed inizierà quella del tiro al prossimo allenatore.

Mike71
Ospite
Mike71

Mai fatto sport?

Purpleisthecolor
Ospite
Purpleisthecolor

I tecnici da Playstation son ora serviti.
Ma sicuramente avranno da ridire sulle sostituzioni precedenti il trauma alla caviglia.
Quanti allenatori bisogna cambiare per capire che la morale e’ sempre quella: DV.

Aliush
Ospite
Aliush

Preciso!

Raglio
Tifoso
Famed Member
Raglio

Tifosi bimbiminkia e giornalisti isterici in coro: “Ma xke’ leva ancora Berna? Lo fa apposta per provocareeeEEeeEEeeEEEee!!!!!!!!1111!!!!11”

Ecco chi è il male di Firenze e della Fiorentina.

Aramis974
Tifoso
Aramis974

Quei 10 minuti finali infatti erano proprio di riposo… servivano a molto per la sua caviglia

Mike71
Ospite
Mike71

MA sai una mazza te perché lo ha tolto solo a 10 minuti dalla fine. In cuor suo forse lo voleva far giocare tutta la partita ma poi si è reso conto che non era il caso e lo ha tolto. Non vi va bene niente, ma niente niente niente, siete patetitici, pensate a tifare e fatela finita.

Articolo precedenteCristian Tello: in dote alla Fiorentina 13 punti. Si gioca il futuro in 10 gare
Articolo successivoTerim: “Alla Fiorentina manca ferocia. Chiesa? Deve diventare più forte del padre”
CONDIVIDI