Berna vuole un colloquio con ADV. Chiederà chiarezza sul futuro della Fiorentina

75



Un colloquio con Andrea Della Valle, che faccia chiarezza sulle reali intenzioni della proprietà viola e scacci via gli ultimi dubbi prima della firma sul contratto. Eccola la richiesta di Federico Bernardeschi: prima di dire sì al rinnovo, vorrebbe poter parlare con la proprietà. Così riporta il Corriere Fiorentino. Adesso Berna aspetta ADV. Non è un problema di soldi, specifica il quotidiano, anche perché l’offerta da 2,5 milioni di euro netti all’anno (senza bonus e senza clausola rescissoria) non si tocca e non sarà rialzata. Berna però vuol vederci chiaro sui piani futuri.

75
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
pippo
Ospite
pippo

ahahaaahahahahahahahahaahahahahahahaahahahaahahahahahahahahahha LO VUOLE GUARDARE NEGL ‘OCCHI

Luigi M
Ospite
Luigi M

Quali sono le “reali intenzioni” che Berna vuole sentirsi raccontare da ADV?
Pensa forse che gli prometta lo scudetto? Fossi ADV non lo sentirei nemmeno. Non ha il suo lauto stipendio, veda di guadagnarselo.

Pavone 74
Ospite
Pavone 74

La risposta é semplice , vuole sapere se la società farà una campagna acquisti per essere competitiva almeno per l’Europa o se la proprietà ha ormai tirato le redini in vista di un disimpegno … se va via avremo un’importante risposta

vecchio criticone
Ospite
vecchio criticone

Premesso che a vent’anni 2.5 milioni netti a stagione sono più che sufficienti, se parlerà con Andrea si sentirà raccontare di un Progetto, della volontà di vincere trofei, di alzare l’asticella, del regalo per Firenze che sarebbe, della fascia di capitano, che non si faranno trovare impreparati, che prenderanno solo giocatori di prima fascia.
Poi, una volta che se lo è sentito dire ci dovrebbe anche credere ed il difficile è questo.

andrea
Ospite
andrea

e poi, vuoi anche un cappuccino? devi dire se firmi o no, non mi sembra una cosa molto difficile; certo, forse hai qualche problema di comprendonio; se firmi bene, altrimenti aria, via, fuori scatole

Patcom
Tifoso
Active Member

Ahahahahahahah tu voi parlare con Andrea per avere chiarezza? Ma allora tu sei de coccio! Ormai la musica tu la dovresti conoscere a mena dito, Qui solo agonia, sopravvivenza e anonimato, in attesa di levare le tende se tu parlerai con Andreino, quello ti parlerà di finali, di coppe, di piazzamenti di prestigio, come sempre ma la realtà, come sai, è ben diversa. Se vuoi una crescita professionale e voi confrontarti con le tue ambizioni, saluta tutti e vai da un’altra parte perchè qui un c’è trippa pe’ gatti!

Daniele
Ospite
Daniele

Ma come, un’altro stolto che non ha capito i mitici e rosei progetti bracciniani? come è possibile?

Deyna
Tifoso
Deyna

Giocatore con qualche ottima qualità e altrettanti grossi difetti [controllo orientato non ottimale in certe situazioni, porta troppo palla, mancanza di scatto sul breve, uso esclusivo del sinistro con relativa prevedibilità nei movimenti], ha fatto una manciata di buone partite in una stagione in cui ne ha giocate da mediocremente a molto male la maggioranza. Anche la vena realizzativa non è granché, se togliamo rigori, tiri deviati dai difensori e cross finiti in porta casualmente. Vista anche l’ambizione del ragazzo, se davvero qualche pazzo è pronto a investirci 40/50 milioni è da vendere assolutamente, perché a 23 anni certo migliorerà… Leggi altro »

go1951
Ospite
go1951

Ma adesso non deve parlare con Cognigni…..o c’è ancora ADV che dirige l’orchestra? Per quanto riguarda Berna….ricordiamoci che ci sono solo 4/5 squadre in Europa che possono permettersi di trattenere i supposti fuoriclasse e sono : Real-Barcellona-Bayern-Chelsea e forse Juve…….per le altre ogni annata è fatta di porte girevoli…..nel nostro caso è successo che qualcuno non entrò neppure e si mise a piangere….dicendo che la sua ragazza non voleva (adesso è alla Lazio,una squadra al ns.livello)…..Tanto vale venderlo al meglio e guardare avanti.

Tresantiviola
Ospite
Tresantiviola

Il problema non sarebbe nemmeno vendere Bernardeschi ,ma te sei sicuro che ne prendano un’altro al suo livello è questo il dubbio e vedendo come si sono mossi e si muovono attualmente ho dei grossissimi dubbi , per cui andiamoci piano a vendere i nostri migliori giocatori ,senno da quinti ad ottavi poi decimi dodicesimi e via via……………………………..?.

go1951
Ospite
go1951

No..no…i tuoi dubbi sono anche i miei ….la mia è solo la constatazione che molte società hanno le mani legato…ed che il calcio è ostaggio sia dei procuratori che dei giocatori stessi e che forse ci vorrebbe una giurisprudenza sportiva che regoli meglio il rispetto dei contratti…….adesso è veramente un mercato delle vacche.

Luca
Ospite
Luca

Come fa a saperlo ora la societa che non ha nemmeno preso l’allenatore.aspettiamo un attimo e vediamo cosa succede

Juan
Ospite
Juan

Suvvia, questo e’ il solito teatrino per salvare la faccia. Ma cosa vuoi che gli dica Della Valle, come qualsiasi altro presidente inn casi del genere? Che il nostro obbiettivo per la prossima stagione e’ la salvezza?? Ovviamente si parlera’ (magari anche in buona fede, perche’ no) di grandi progetti, di obbiettivo Champions…etc,etc. Il problema e’ che il buon Berna (ed il suo agente) dopo le prestazioni delle ultime partite sta sentendo calare il vento nelle vele e non e’ piu’ cosi’ sicuro che tutti i grandi clubs europei siano disposti a fare gara per prenderselo ed allora e’ meglio… Leggi altro »

Articolo precedenteNessuna opzione di riscatto: Tello, Salcedo e De Maio verranno rispediti al mittente
Articolo successivoMercato: idea Donsah per la mediana viola. Lo vuole Corvino. Grot affare fatto
CONDIVIDI