Bernardeschi: “A 16 anni il momento più brutto, sogno di vincere il Mondiale”

9



Federico Bernardeschi, protagonista della vittoria di ieri sera con una grande punizione nel giorno del suo compleanno, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Note, un settimanale gratuito che si può trovare sui treni delle Ferrovie dello Stato: “A 16 anni è stato il momento più  brutto. Mi avevano trovato un qualcosa di congenito che mi ha tenuto fermo sei mesi. Sogno di vincere un mondiale in maglia azzurra e magari di incontrare Valentino Rossi, uno che ha fatto sventolare in alto il tricolore”.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Gian Aldo Traversi
Ospite
Member

Sia come sia va capito che se la valutazione del “50 bidoni Kalinic”, giocatore normalissimo, davvero buono se in forma, davvero scarso se fuori forma, è di 50 milioni (clausola), quella di Berna, potenzialmente tra i fuoriclasse di un futuro assai prossimo, deve essere di tre volte tanto. E va sperato che Berna rimanga. Per sempre.

marco mugello
Ospite
Member

Bernardeschi ha un sinistro che è come l’archetto di un violino da concerto, ma usa quasi solo il collo e l’interno piede…c’era un arte quasi perduta , l’esterno piede , che un tempo, tante decine di anni fa, era il sigillo più prezioso dei grandi campioni brasiliani, quelli veri, poi fino ad Edmundo e Romario…ed anche alcuni grandi sudamericani del passato… non gli dovrebbe essere difficile impadronirsene… essendo un tutto sinistro, se avesse anche questa freccia al suo arco, per l’inversione degli angoli e del giro, ne trarrebbe vantaggio… diventerebbe molto più imprevedibile, come avere due piedi entrambi magici . Poi si fa per dire, ma sarebbe bello… con l’esterno il giro è molto maggiore… Loiacono, Maschio, campioni fiorentini della mia adolescenza…tante cose viste anche alla televisione bianco e nero… poi l’abbozzo, se no mi commuovo…

SignaViola
Ospite
Member

Ancora un anno rimani con noi!,,, Poi ti auguro una grande carriera…. te la meriti….

Paolo-Carrara
Ospite
Member

Caro Gigi, all’INTER no, ma al Chelse con Conte si: prezzo 50 mil.ni

Gigi
Ospite
Member

Va all’Inter
La madre di tutte le plusvalenze
Altrimenti i DV cosa ci stanno a fare?

alebg
Ospite
Member

Trova te una proprieta’ per la Viola che tratterrebbe uno che in Inghilterra te lo pagano 50 milioni.

Singleton
Ospite
Member

Vuol vincere un mondiale, hai detto scansati!
Comunque alla sua età è giusto sognare ….hai visto mai …a volte i sogni si avverano!

marco mugello
Ospite
Member

Non è mica un’ipotesi peregrina….c’è un infornata magica, Belotti, Berardi, Bernardeschi, Insigne….un 4231 splendido, e tanti altri, giovani già affermati… a Parigi…. e anche Chiesa… i centrali di Juve e Milan, Donnarumma!!!!! Per me se non il prossimo, ma il successivo mondiale facciamo la nazionale più forte mai avuta in Italia… e si che ne ho viste a bizzeffe……! A parte vari fuoriclasse possibili, ora è presto per vedere con sicurezza chi lo sarà, avrà un valore calcistico medio altissimo… Da vincerle tutte…

Conte Ugolino
Ospite
Member

nel 2018 avrà 24 anni, il mondiale successivo 28, quello ancora dopo 32 e se si sarà tenuto bene in forma… volendo potrebbe anche provarci… certo che dovranno esserci una ventina di campioncini, sennò icché fa?

wpDiscuz
Articolo precedenteCentro Sportivo: Adv e Cognini presenti all’allenamento odierno
Articolo successivoUnder 17, Convocato il portiere viola Ghidotti
CONDIVIDI