Bernardeschi alla Juventus, il calcio è cambiato davvero

Di Angelo Giorgetti - Qs-La Nazione

34



Come riporta il Qs-La Nazione è cambiato davvero, il numero 10 viola che va alla Juve è una riedizione quasi indolore dello sbarco di Baggio a Torino, anno 1990, quando la città si ritrovò in piazza Savonarola per assaltare durante il giorno e la notte la sede dei traditori: bombe molotov, cariche della polizia, fumogeni, scontri, feriti, 80 fermi e 9 arresti.

Ieri neanche mezzo Daspo: la Fiorentina ha venduto Bernardeschi alla Juve, una cessione ampiamente annunciata e digerita in anticipo dai tifosi viola. Principalmente disprezzo da parte loro, anzi disinteresse che forse è peggio. Qualche striscione offensivo per Berna, altre scritte ironiche, pochi rimpianti. Il calcio è cambiato davvero, anche se il feeling con l’ex bambino prodigio (undici anni in viola, compresi quelli del settore giovanile) non è mai decollato fino in fondo, trattenuto da una diffidenza a pelle.

 

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Pantuffle
Ospite
Member

O che lo lasciate fare bernardeschi, ora va alla Juve almeno fa concorrenza alla damico su chi deve fare le pipe a buffon

VITO
Ospite
Member

E’ un giocatore qualsiasi, non capisco la Juve :gatta ci cova……………….

andrea
Ospite
Member

baggio con la palla fra i piedi faceva magie, cose divine, bernardeschi ? chi ? bernardeschi
chi? bernardeschi… chi? paragone che dire irriverente e’ poco, ma cosa scrivono.

Gualtiero FI
Ospite
Member

Cari tifosi, visto come si è sviluppato il calcio, con la vostra passione senza razionalità fate davvero tenerezza, perché non volete credere che le bandiere e l’attaccamento alla maglia, qualsiasi maglia, non esistono più. Non ci credete anche se esempi in tal senso vengono pure dalle altre squadre. Non credete che il tifo da qualche anno a questa parte sia di tipo “annuale” e che esista solo la squadra e non il singolo?
ALE’ VIOLA.

Potini
Ospite
Member

Caro Gualtiero, se una società vuole trattenere un giocatore sotto contratto, lo può fare tranquillamente. I DV hanno scelto (probabilmente hanno fatto bene) i soldi facili. Sarà cambiato anche il calcio, ma soprattutto è cambiato il modus operandi della nostra società da qualche anno a questa parte.

Violascuro Scandiano
Ospite
Member

Un ultimo saluto tra veri amici, berna sei un pezzo di me!

SfiammaProgettiSpeciali
Ospite
Member

Tutto ‘ste menate per questo gobbo mediocre.
Sapesse giocare a calcio.

nino miceli
Ospite
Member

Irriverente per BAGGIO il paragone con Berna. Mago Corvino potrebbe regalarci con il ricavato della vendita Laxalt Simeone e Nyang.Antognoni sia più vicino allo spogliatoio e faccia sapere vero raccordo con la proprietà. I DV dopo aver sbagliato a non investire nel gennaio 2016 cerchino di avvicinarsi alla gente e considerino che,come dimostrano Cairo e ADL, con calcio si può persino guadagnare.

rotlf
Ospite
Member

la nazione non deve aver chiara la differenza tra baggio e bernardeschi. Questi articoli fanno venire i brividi è come se tu dovessi apprendere delle notizie da un analfabeta

maurinho
Ospite
Member

Ecco un vero uomo. Perfino il certificato medico. Che vigliacco. A dire che mi fa schifo non vorrei si offendesse lo schifo

Marcello
Ospite
Member

No, non è cambiato, gli stronzetti sono sempre esistiti

Garfield
Ospite
Member

Smettiamola di frignare. Un Berna non vale un Baggio neanche lontanamente. Contate le partite che ha azzeccato veramente la scorsa stagione. Vedrete quanto giocherà alla Rubentus. 40 milioni non li vale. Non abbiamo bisogno di lui. Guardiamo avanti sperando che un nuovo ciclo ci dia qualche soddisfazione.

www.casaccaviola.com
Ospite
Member

Visto che oggi conta solo il vil denaro , va detto che i soldi non hanno odore per cui se i gobbi lo pagavano di più hanno fatto bene a darlo a loro …. compro vecchie maglie fiorentina e non contattami ad info@casaccaviola.com

Adriano
Ospite
Member

Bernardeschi, chi era costui?

Adriano
Ospite
Member

Bernardeschi? Chi era costui?

zinzo
Ospite
Member

NON è CHE LA CESSIONE è STATA DIGERITA IN ANTICIPO !!! è IL BIONDINO TATUATO CHE è SUBITO STATO VOMITATO DA FIRENZE !!!!D’ALTRONDE UN GOBBO SCHIFOSO MICA LO VORRAI TENERE SULLO STOMACO !!!!!!!!!

Matteo praga
Ospite
Member

Sara mica il risultato di 10 anni di plusvalenze?

007 licenza di sganzare
Ospite
Member

Paragonare Bernardeschi a Baggio equivale a paragonare Botticelli a un imbianchino

Roberto Como
Ospite
Member

Sì ma con la stessa testa……

Gigino
Ospite
Member

Cioè paragonare un imbianchino a Botticelli, please

Ilcontedilautreamont
Tifoso
Member
Non è cambiato il calcio, ma sono cambiati i tifosi. Oggi la popolazione è invecchiata e non c’è stato un ricambio in questi ultimi 16 anni con le nuove generazioni. I giovani, come si sa, sono incendiari; i vecchi fanno i pompieri. Poi ci sono i vecchi tifosi della Fiorentina, alcuni dei quali si sono inciabattati con le infradito ai piedi e osannano le plusvalenze di 40 milioni, come se intascassero loro tutti questi soldi, come se non fosse stato ampliamento dimostrato che MAI e poi MAI i soldi verranno riutilizzati per comprare dei giocatori affermati, ma solo e semplicemente delle patetiche scommesse. Poi non parliamo della propaganda contro Bernardeschi che ha fatto infuriare i tifosi ma per un altro verso. Gli unici traditori sono quelli che al mercato gennaio 2016 non hanno cavato un euro bucato quando la Fiorentina lottava per il vertice, quelli che per 16 anni hanno… Leggi altro »
Alex55
Ospite
Member

La Juve preso Bernardeschi dimostra ancora una volta quanto sia prona è debole sia nei soldi che caratterialmente questa proprietà che con a capo DDV che tempo fa sberleggiava la famiglia agnelli incapaci di fare i manager ma solo come mantenuti e viziati a veleggiare ora il caro Diego proprietario di tante “robe” ora supino deve rimangiarsi tutta la sua boria vendendo le sue “robe” alle condizioni della Juve .Che figura da pagliaccio sta facendo nel mondo che non lo diverte !!!!!

Poerannoi
Ospite
Member

Mi sembra che la boria Diego te la faccia rimangiare a te e a tutti quelli come te. Lui, fino a che è stato ufficialmente alla guida (come famiglia) alla Juve, oltre agli sberleffi abbia venduto o rifilato solo quel pacco dono di Melo per una cifra esorbitante. Forse non l hai ancora capito ma la vendita di Bernardeschi alla Juve ha proprio un significato: la famiglia DV è fuori e questa è la nuova normalità che la vostra dimensione vi consente. Non so se sia un bene o un male non capire le cose.

Nassiano
Ospite
Member

Non scherziamo, tra la storia di Roby e quella di questo ragazzotto ce ne corre, eccome. Non ci può essere paragone né sul piano del percorso sentimentale né su quello tecnico. Ma che tutto sia cambiato nell’ambiente è evidente. Io ero sui viali quella sera di maggio del 1990 e oggi non c’è in giro un centesimo della passione che ci animava allora. Dei media, preferirei non parlare : tutti, nessuno escluso, assoggettati e proni, encefalogramma piatto, zero analisi critica. Questo sì mi sorprende, pensavo che ci potesse ancora essere un’indipendenza di pensiero, ma si sono vendutii anche quella.

ILBOSSFIORENTINO
Ospite
Member

i tempi son cambiati perchè i della valle ha deciso di fare un grande torto alla città di firenze non perchè è cambiato il calcio ma perchè i della valle ha scelto di fare il permaloso a vita mentre gli altri presidenti sono degli uomini veri i della valle ha deciso di fare il bambino contro firenze è questa la verità.crede che cosi è un uomo invece si sente una vittima un pagliaccio uno che non ha la forza di fare l uomo vero quindi non è un tifoso della fiorentina.è inutile non sarà mai un vincente non lo sarà mai.

Poerannoi
Ospite
Member

Certo che hai proprio un modo curioso di ragionare. Della Valle ha deciso di fare un torto a Firenze dici te. E se invece DV ragionasse in modo diverso e cioè: fiorentini ingrati, sono quindici anni che vi tengo sostanzialmente nei primi posti della classifica, con record vittorie esterne e punti fatti, che vi faccio girare l Europa in lungo e in largo , che vi tengo rose di giocatori di gran livello, abbiamo avuto anche il quarto monte ingaggi un anno, abbiamo messo 250 milioni in più rispetto a quello che la società produce autonomamente e voi ci offendete e minacciate chiedendoci di andarcene? Va bene allora vi accontentiamo e ce ne andiamo prima possibile e secondo le leggi del mercato. Che ne dici di questo punto di vista?

ILBOSSFIORENTINO
Ospite
Member

guarda il mercato del 2016 e rifletti dopo quello che hai detto vedrai che capirai il perchè ho detto quello che penso.

Poerannoi
Ospite
Member

Un mercato su 17….non ti sembra un po’ limitato ancorché ingeneroso?

Vezio
Ospite
Member

Opperche’ dovrei pigliarmi il daspo per quel brodo di Bernardeschi? Finche’ non inventano il daspo di internet chi se ne frega? La Fazione ancora sorte in edicola, solo a Firenze la comprano.
Va ia vaia.

Cillo79
Ospite
Member

E menomale che è cambiato!!!!! A parte il fatto che Bernardeschi ha tantissimo da dimostrare ancora per essere paragonato a Baggio, ma poi, cosa fate? Inneggiate alla violenza? Grazie a Dio che il VERO popolo viola sta dimostrando intelligenza e ponderazione di fronte ad un evento del genere … Posso capire che siamo allergici al bianco e nero e che può scattare un po’ di rabbia, però ragazzi … vorrei vedere voi se vi offrissero una posizione lavorativa più pagata da una società con più prospettive cosa fareste … siamo seri! Morto un Papa se ne fa un altro e FORZA VIOLA SEMPRE!!!

Paolo
Ospite
Member

Tutto vero, tutto giusto. Ma non dimentichiamoci un particolare: Baggio era COMPLETAMENTE DI UN ALTRO PIANETA (Berna, tecnicamente, non vale Flachi; ed il calcio è cambiato soprattutto in questo: bastano 2 giocate in un campionato e vali 40 milioni… a prescindere da quanti palloni insulsi perdi e sprechi a partita).
Buona panchina Federico. Senza rancore… perché senza amore.

riga73
Ospite
Member

tempi cambiati…oramai ci si arrimpica sugli specchi

un tifoso
Ospite
Member

si cammina o ci si arrimpica?

riga73
Ospite
Member

tempi cambiati…oramai si cammina sugli specchi

wpDiscuz
Articolo precedenteFiorentina, il programma di oggi: ultimo giorno di ritiro, alle 17.30 l’amichevole contro il Bari
Articolo successivoFederico Bernardeschi alla fine getta la maschera: è juventino
CONDIVIDI