Bernardeschi: centrale la volontà del 10 viola. Allegri lo vuole a tutti i costi

43



Come riporta Tuttosport, il numero dieci della Fiorentina Federico Bernardeschi è sempre più vicino alla Juventus. Allegri, che ha da poco rinnovato il suo contratto con la squadra bianconera, lo vuole a tutti i costi, e lo ha ribadito nel summit di mercato avuto pochi giorni fa con i dirigenti della vecchia signora. I contatti con l’entourage del calciatore sono continui, e la volontà dello stesso Bernardeschi che gradirebbe sposare la causa bianconera potrebbe essere centrale nella vicenda.

43
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Avatar
Ospite

peccato che DDV ad Agnelli non lo da.

Luigi M
Ospite
Luigi M

Se lo vuole a tutti i costi, sganci i soldi senza discutere.

Lucio - Quartiere 4
Ospite
Lucio - Quartiere 4

a queste cifre (circa 40 mln) per me può tranquillamente andare… come sempre quello che preoccupa è sapere come verranno utilizzati quei soldi…

Fabio
Ospite
Fabio

Tutto molto bello! Sono tutti in sintonia, Allegri, Bernardeschi, procuratore di Bernardeschi, Marotta, Agnelli e chi più ne ha più ne metta. Nessuno fa i conti con i proprietari del cartellini che se avessero un minimo di cervello non lo farebbero partire per meno di 50 milioni senza contropartite inutili. Il Chelsea potrebbe arrivare ad offrire 60, perchè mai dovrebbero darlo ai gobbi? La volontà del giocatore non conta niente perchè la scadenza del contratto è 2019 non 2018, se alza la cresta si impunta e non rinnova si siede in panchina nell’anno dei mondiali, che poi guarderà in televisione.… Leggi altro »

Tifosissimo
Member
tifosissimo

non conosco e non mi interessa minimamente conoscere Berdardeschi, faccia quello che vuole e tanti auguri (dello stesso tipo di quelli che ho fatto a Mosciolivo, per capirci);
vanno però dette un paio di cose concrete, secondo me, con i saluti di Totti, a prescindere che stia o no simpatico (è ininfluente) l’argomento bandiera è definitivamente finito.
inoltre questo signorino, al quale della Viola non gliene poteva già comunque fregar di meno, appena ha percepito che aria sta tirando alla Fiorentina, ha pensato bene di tagliare la corda.

Simo
Ospite
Simo

Ma siamo così sicuri che sia lui a voler andar via? O magari è la società che spinge perché accetti l’offerta??? Pensiamoci bene…

marzio
Ospite
marzio

Rimarrebbero tutti alla Fiorentina anche gratis…..ma quei brutti e cattivi li vogliono vendere e loro con la morte nel cuore devono accettare tutti quei soldi ……………..Povero Federico……piangeva a dirotto e si è dovuto asciugare le lacrime con un foglio da cinquecentomila euro…………….

Para73
Ospite
Para73

Ciao Gobbetto, lo sei sempre stato ma nessuno lo voleva sapere.

Giacomo De Magnolfi
Ospite
Giacomo De Magnolfi

Fiorentina.it cercate collaboratori? Ma per farvene cosa? Si va in B e poi in Lega Pro e toccherà ridimensionarvi o cambiare mestiere, altro che allargamento….

Mario.romano
Member
mario.romano

Sembra essere tornati ai tempi di Baggio. Solo che Baggio era un campione affermato quando passò alla Juve e comunque aveva dato molto alla Fiorentina. Nonostante ciò credo che che i tifosi non lo abbiano mai perdonato. Era preferibile che Berna , restasse per diventare la bandiera della Fiorentina o quantomeno che per riconoscenza giocasse almeno un altro anno, Dicono che questo è però il calcio moderno. Permettetemi di dire che non è per niente un bel calcio e che questa frenesia di inseguire i soldi senza sentimenti di appartenenza distruggerà il giocattolo. Per soldi vuole fare uno dei tanti… Leggi altro »

Cuoreviola
Tifoso
Famed Member
cuoreviola

A quei tempi Baggio non aveva voce in capitolo, era la Società che decideva.
Poi la legge Bosman ha rovinato tutto e fatto ingrassare i procuratori.

CarloB
Tifoso
CarloB

E un giocatore della Fiorentina ! Il prezzo lo fa la Fiorentina! O pagano il prezzo chiesto o vadano a raccogliere i fichi!
Come a detto lo spagnolo della Roma

Articolo precedenteKalinic e il Milan, trattativa ferma: rossoneri propongono non più di 20 milioni
Articolo successivoTeotino: “Vendere? Si, ma all’estero. Altrimenti meglio tenersi stretti i Della Valle”
CONDIVIDI